Come gestisci le molestie online?

Wie gehen Sie mit Online-Belästigung um?
⌛ Reading Time: 3 minutes

A meno che la tua unica esperienza con Internet non sia navigare e non interagire con nessuno, molto probabilmente hai subito molestie a un certo livello. È solo difficile da evitare, indipendentemente dalle tue intenzioni. La grande domanda è come reagisci.

Può interessare tutti, dagli adolescenti agli adulti, dalle persone sui social media ai giocatori. Infatti, un recente sondaggio ha riferito che il 65% dei giocatori online subisce “gravi molestie”. Come gestisci le molestie online?

La nostra opinione

Sayak ha una politica “bastoni e pietre” per l’interazione online. “Se trovo qualcosa che non mi piace, è molto più facile sintonizzarmi.” Crede che sia il modo in cui Internet è stato progettato. Tuttavia, ritiene anche che a volte potremmo stare tutti meglio con una politica di “buona liberazione”.

L’anno scorso ha cancellato il suo account Quora, come ogni volta che ha effettuato l’accesso, lo sarebbe stato “Accolto da una nuova raccolta di commenti meschini.” Ha trovato la pace interiore cancellando quell’account. Essendo che trova un’esperienza diversa con Reddit, crede che le molestie siano specifiche della piattaforma. “Se apprezzi il tuo tempo e la tua pace mentale, stai lontano da qualsiasi piattaforma online che risucchia i tuoi livelli di energia.”

Miguel riferisce che per lo più alza le spalle a questo. “Il modo migliore per contrastare il pericolo reale è mantenere una distanza significativa tra le tue informazioni sensibili e il resto del mondo.” Se qualcuno ha intenzione di molestarlo al telefono, è una cosa, ma quando riceve una minaccia di morte “Un po ‘di malavita sui social media”, non potrebbe importargli di meno e non vede il problema.

Simon è uno di quei 65% che subisce molestie durante il gioco, ma aggiunge che in questi giorni utilizza una funzione muto. Li silenzia, va avanti e cerca di non pensarci. “Se mi ritrovo a silenziare spesso le persone, il gioco non fa per me!”

Fabio ne blocca quanti più può usando qualunque mezzo necessario, ma ammette, “Ci sono momenti in cui sono tipo, qualunque cosa.”

Phil ha una politica di tolleranza zero. Se qualcuno lo molesta o cerca di provocarlo online, lo blocca / toglie gli amici / lo segnala, poiché è inutile cercare di ignorare tutto. “La migliore forma di difesa è tagliarli fuori senza un secondo di esitazione.”

Uso una combinazione di tutte le strategie di cui sopra. A un certo punto cerco di ignorarlo, ma ammetto che ci sono alcune occasioni in cui verrò coinvolto in un confronto, poiché posso mettermi molto sulla difensiva. Tuttavia, cerco di non lasciarmi arrivare. Ma se non riesco a scuoterli? Sì, li bloccherò, toglierò l’amicizia o li denuncerò.

Stavo facendo commenti di intrattenimento giornalieri su YouTube e i commenti sono stati brutali. Nemmeno “molestie”. Semplicemente brutale. La cosa peggiore è stata qualcuno che ha detto che meritavo il cancro che avevo qualche anno fa perché credo che i bambini vengano vaccinati. Questo è stato seguito da un video con me come soggetto con la persona che chiamava i propri follower per molestarmi.

La tua opinione

Hai una politica per la tua tolleranza alle molestie? Ignori, blocchi, non ami, ecc.? Come gestisci le molestie online? Intervieni e aggiungi i tuoi pensieri ed esperienze ai nostri commenti qui sotto.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.