Come guardare Twitch su Linux senza un browser web

So sehen Sie Twitch unter Linux ohne Webbrowser
⏱️ 4 min read

Hai mai desiderato guardare Twitch fuori dal browser sul desktop Linux? Ora è possibile, con l’aiuto di Gnome Twitch. Questo software rompe l’intera esperienza di Twitch dal browser e non sacrifica troppe funzionalità lungo il percorso. Soprattutto, il software fa uso di diversi back-end di streaming, il che significa che gli utenti di Gnome Twitch possono scegliere e scegliere come gli stream vengono distribuiti sul desktop Linux!

Utilizzando Gnome Twitch

Questo strumento è un’ottima esperienza per coloro che sono fan del servizio Twitch. Per i principianti, consente agli utenti di avere la stessa esperienza del sito Web senza dover tenere sempre aperto un browser Web. Per guardare uno streaming i fan di Twitch non dovranno inserire alcuna informazione utente. Quando Gnome Twitch si avvia, i flussi possono essere visualizzati immediatamente. Tuttavia, per ottenere il massimo da questo software, l’accesso è l’opzione migliore. L’accesso viene eseguito facendo clic sul prompt all’avvio. In questo modo viene visualizzata una finestra che richiede un nome utente e una password. L’inserimento di queste informazioni consente agli utenti di provare il resto delle funzionalità che Gnome Twitch porta in tavola.

Per guardare lo streaming di un gioco, fai clic sul pulsante Giochi in alto. Da qui gli utenti possono scorrere tutti i giochi più popolari per lo streaming su Twitch. Lo stesso può essere fatto con i canali di streaming più diffusi che stanno trasmettendo. Basta selezionare dall’elenco e andare. Una volta che l’utente seleziona un gioco dall’elenco, i flussi popolari di quel gioco verranno caricati e saranno accessibili. Quando Gnome Tweak carica uno stream, sarà quindi possibile partecipare alla chat, inviare messaggi, utilizzare adesivi e tutto il resto che un fan di Twitch si aspetterebbe dalla normale esperienza web.

gnome-twitch-browse-games

Nota: in alternativa, gli utenti possono caricare le emittenti che seguono su Twitch ed entrare in un flusso in questo modo.

Installazione

gnome-twitch-browse-channels

Gnome Twitch può essere installato su quasi tutte le moderne distribuzioni Linux tramite un pacchetto o compilato dal sorgente Qui. I principali sistemi operativi supportati ufficialmente dallo sviluppatore sono Ubuntu, Arch Linux, Debian e Fedora. Se un pacchetto non è elencato di seguito, potrebbe essere necessario andare dallo sviluppatore gitHub e cercalo.

Ubuntu

Gnome Twitch ha un pacchetto Ubuntu e installarlo è facile. Innanzitutto, inizia installando il pacchetto extra limitato di Ubuntu. Contiene alcuni strumenti e librerie non gratuiti necessari per far funzionare le cose. In questo caso, è necessario un decodificatore video h.264.

Ora che il decoder video è fuori mano, il resto dell’installazione può andare avanti.

Con l’aggiunta del PPA, è il momento di aggiornare le sorgenti software del sistema. L’esecuzione del comando di aggiornamento dovrebbe fare il trucco.

Ora, tutto ciò che resta è l’installazione.

Arch Linux

Per eseguire Gnome Twitch su Arch, punta semplicemente un aiutante AUR verso questo pacchetto e installalo. Gli utenti non dovrebbero preoccuparsi di questo processo, poiché l’helper AUR si prenderà cura di tutto, dalla raccolta delle dipendenze alla creazione e installazione del software.

Fedora

La configurazione di questo software su Fedora può richiedere un po ‘di tempo. Gnome Twitch ha dipendenze che gli utenti Fedora devono soddisfare prima che il programma venga installato nel sistema. Gli utenti dovranno aggiungere altre fonti di software, poiché Fedora non contiene software non libero. Per installare, apri un terminale e inserisci quanto segue:

Trucchi di utilizzo

Cambia la qualità del video

Accedi alle impostazioni facendo clic sulla barra dei menu delle attività in Gnome (o sulla finestra Impostazioni su altri desktop). All’interno dell’area Impostazioni, fai clic su “Qualità video predefinita” e seleziona un’impostazione di streaming. In alternativa, gli utenti possono modificare la qualità dello streaming in qualsiasi momento durante una trasmissione nel lettore stesso.

gnome-twitch-gnome-activities-settings

Per modificare la qualità durante uno streaming, fai clic sul menu dell’hamburger (l’icona con tre linee orizzontali). Da qui, gli utenti possono scegliere tra molte diverse impostazioni di qualità video che desiderano. Seleziona quello che meglio si adatta alla tua larghezza di banda e il flusso si adatterà di conseguenza.

Aggiornamento dell’accesso a Twitch

In caso di problemi con il servizio Twitch e il client Twitch di Gnome, è possibile che un utente aggiorni le informazioni di accesso. Per fare ciò apri il menu dell’hamburger (o fai clic sulla barra delle attività di Gnome, quindi aggiorna il login). Verrà visualizzata la casella di accesso dell’utente e consentirà agli utenti di immettere nuovamente le informazioni di accesso. Questa impostazione è perfetta se Twitch ti dà problemi. In sostanza stai ripristinando l’intero programma e tutto Gnome Twitch.

Back-end diversi

Gnome Twitch può utilizzare diversi back-end di rendering video, ma affinché gli utenti possano trarne vantaggio, gli utenti devono specificare varie impostazioni nel codice sorgente durante il processo di installazione o selezionare da un pacchetto precompilato con un diverso back-end di rendering video.

Conclusione

Sebbene possa passare molto tempo prima che Gnome Twitch sia buono come l’esperienza web di Twitch in ogni modo, è sicuramente un inizio e attualmente uno degli unici modi per ottenere un’esperienza indipendente dal browser web sul desktop Linux, senza alcun tipo di compromesso . Potrebbe non essere perfetto, ma per lo meno consente ai fan di Twitch la possibilità di allontanarsi dall’affidarsi al browser Web per l’intrattenimento di gioco.

Credito immagine: Wikimedia commons, Github

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x