Come importare una playlist di Google Music su Spotify

Cum să importați o listă de redare Google Music pe Spotify
⏱️ 3 min read

La scelta tra i servizi di streaming musicale è sempre stata una decisione difficile da prendere. La maggior parte dei fornitori di servizi ti consente di provare il loro software gratuitamente o per una parte del prezzo originale per un certo periodo di tempo. Google Play Music offre una prova gratuita di due mesi, mentre Spotify offre tre mesi di servizio premium al prezzo di 0,99 euro. Inoltre, se non vuoi pagare per tali servizi, la maggior parte delle aziende ti consente di ascoltare musica con determinate restrizioni.

Tuttavia, quando provi un determinato servizio ma vorresti passare a un altro fornitore di servizi, non vuoi lasciare i tuoi file nel software che stai lasciando. Per evitare che accadano cose del genere, devi importare i tuoi dati da un servizio a un altro. Le playlist sono tra i dati utente più preziosi.

Supponiamo che tu abbia provato Google Play Music e desideri passare a Spotify ma non vuoi lasciare le tue playlist. Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per importare i tuoi dati dal servizio di Google a Spotify. Tuttavia, la tecnica più semplice è utilizzare un’app di terze parti progettata per importare una playlist di Google Music su Spotify.

1. Timbro

Per coloro che non vogliono pagare nulla per importare dati da un servizio di streaming musicale a un altro, Stamp è l’opzione migliore. Con un abbonamento gratuito, Stamp ti consente di trasferire una playlist alla volta da Google Play Music a Spotify. Se hai molte playlist, potrebbe volerci molto tempo, ma è gratis! Se non vuoi dedicare molto tempo al trasferimento dei tuoi dati musicali, puoi acquistare il software per un sistema operativo per 8,99 EUR o per 12,99 EUR se desideri utilizzare l’opzione bundle (tutti i sistemi operativi).

1. Scarica l’app da Sito web di Stamp e installalo sul tuo dispositivo.

2. Al termine, scegli “Google Play Music” e accedi al tuo account.

3. Nella schermata successiva, fai lo stesso per “Spotify”.

4. La tua prossima mossa dovrebbe essere quella di scegliere la playlist / playlist che desideri importare da Google Music a Spotify, selezionale e fai clic su “Avanti”. Devi aspettare che l’app esegua le attività richieste e dovrebbe quindi essere fatto.

2. Soundiiz

Il vantaggio di Soundiiz, rispetto a Stamp, è che non è necessario scaricare l’applicazione per utilizzarla. Tuttavia, l’importazione di playlist da un servizio di streaming a un altro ti costerà denaro poiché è una funzionalità premium. Tuttavia, non ti costerà molto poiché Soundiiz offre piani di abbonamento a partire da $ 3 al mese.

spotify-import-soundiiz

1. Per utilizzare questo servizio è necessario accedere a Sito web di Soundiiz.

2. Fare clic su “Start Now” e registrarsi per un nuovo account.

3. Una volta creato il tuo account, devi confermare il tuo indirizzo email.

4. Dopo aver completato questo passaggio, fare clic su “Da piattaforma a piattaforma” nell’angolo in alto a destra. Dal servizio di streaming musicale, scegli Google Music “, accedi al tuo account e fai nuovamente clic su” Google Music “.

5. Dall’elenco, scegli la playlist / playlist che desideri importare su Spotify, selezionale e fai clic su “Conferma e continua”. Devi selezionare “Spotify” come destinazione. Nel pop-up, aggiungi i tuoi dati di accesso e fai di nuovo clic su Spotify.

Aspetta un po ‘e le tue playlist dovrebbero essere importate da Google Music a Spotify!

Conclusione

Per chi volesse trasferire playlist da un servizio di musica in streaming a un altro, ma solo in un’occasione, consiglierei Soundiiz dato che puoi annullare l’abbonamento dopo il primo mese che era costato solo $ 3. Tuttavia, se trasferisci frequentemente dati tra servizi, Stamp sarebbe una fonte migliore, in quanto puoi acquistare il software (senza pagamenti mensili) a una tariffa una tantum di 8,99 EUR o 12,99 EUR.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x