Cum se instalează Freeoffice în Linux

Come installare Freeoffice in Linux

⌛ Reading Time: 4 minutes

FreeOffice è la versione freeware di SoftMaker Office, considerata una delle migliori alternative a Microsoft Office su Linux. Con le sue tre diverse applicazioni per ufficio, FreeOffice fornisce un valido sostituto di Word, Excel e PowerPoint che funzionerà sulla maggior parte delle macchine Linux.

Di seguito, tratteremo come installare FreeOffice in Linux, nonché una panoramica delle sue caratteristiche e dei suoi svantaggi.

Installazione di FreeOffice

Per iniziare, vai a il sito web ufficiale di FreeOffice e vai alla pagina dei download. Lì sarai in grado di selezionare la versione che funziona meglio per il tuo sistema. La versione Linux del pacchetto software FreeOffice è disponibile in tre diversi formati di file: DEB, RPM e TGZ.

Per la distribuzione basata su Debian

Se la tua macchina esegue Debian, Ubuntu, Linux Mint o qualsiasi altra distribuzione basata su Debian, dovrai scaricare il pacchetto DEB. Una volta scaricato, puoi fare doppio clic su di esso per aprire il programma di installazione. In alternativa, se la tua distribuzione non supporta il programma di installazione grafico, puoi installare gdebi o semplicemente esegui il comando nel terminale:

Fedora / OpenSuse

Se stai utilizzando Fedora, openSUSE o qualsiasi altra distribuzione che utilizza pacchetti RPM, dovrai scaricare la versione RPM del pacchetto. Installalo con il comando:

Per gli altri

Se non stai eseguendo una distribuzione in grado di installare file RPM o DEB, dovrai utilizzare il pacchetto tarball. Scarica il pacchetto TGZ, quindi estrailo come mostrato di seguito.

Vai alla cartella estratta ed esegui lo script di installazione.

Recensione e caratteristiche di FreeOffice

FreeOffice include le versioni delle tre classiche applicazioni per ufficio:

  • TextMaker – elaborazione di testi
  • PlanMaker – foglio di calcolo
  • Presentazioni – presentazione di diapositive

All’avvio, dovrai scegliere tra due set di interfacce: nastri per chi ha familiarità con Microsoft Office e un’opzione classica per chi preferisce i word processor della vecchia scuola. Sarai quindi in grado di avviare una qualsiasi delle tre app.

Il primo di questi, TextMaker, è un software di elaborazione testi abbastanza robusto. Non è completo come Microsoft Office e gli utenti esperti potrebbero rimanere delusi dal suo set di funzionalità più limitato. TextMaker, tuttavia, soddisfa solo circa il 100 percento delle esigenze di un utente occasionale.

Immagine Planmaker

PlanMaker è un’app per fogli di calcolo con funzionalità simili a Microsoft Excel e altri software per fogli di calcolo aperti. Se hai lavorato con programmi come Excel o OpenOffice Calc, ti sentirai come a casa.

Immagine di Freeoffice

Lo stesso vale per Presentations, l’app per presentazioni. Non è così elegante come PowerPoint e può sembrare un po ‘obsoleto, anche per gli standard di presentazione open source, ma fa il suo lavoro.

In generale, FreeOffice sembrerà un po ‘ridotto rispetto sia a Microsoft Office che agli altri grandi elaboratori di testi open source, OpenOffice e LibreOffice. E ci sono alcune limitazioni al software che devi tenere a mente: mentre puoi aprire file .docx e .pptx, non sarai in grado di salvarli, ad esempio.

Ma con un ingombro di memoria così ridotto e tempi di caricamento rapidi, FreeOffice è un’ottima opzione per l’elaborazione di testi casuale e la progettazione di fogli di calcolo.

A seconda di quando scarichi, il download potrebbe aiutare anche altri. Una manciata di volte in passato, l’ultima, nel periodo natalizio del 2018, SoftMaker ha condotto una campagna di beneficenza in cui l’azienda ha donato 0,10 € per download a progetti di beneficenza in tutto il mondo.

FreeOffice per Linux

FreeOffice è una semplice alternativa a Microsoft Office e ad altri software per ufficio open source. FreeOffice funzionerà con la maggior parte delle versioni di Linux e il suo pacchetto software è disponibile in formati che ne semplificano l’installazione su Debian, Ubuntu, Fedora e altre distribuzioni Linux.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.