Come mappare l’unità di rete su Windows 11

Windows 11de ag surucusu nasil eslenir.webp
⏱️ 8 min read

Windows 11 offre diversi modi per mappare un’unità di rete al computer, incluso l’utilizzo di Esplora file o comandi con PowerShell o Prompt dei comandi. Questa guida ti mostrerà come, inclusi i passaggi per disconnettersi.

Quando si esegue la mappatura di un’unità di rete, il sistema crea tecnicamente solo un “collegamento” o un “puntatore” che consente a Windows 11 di individuare la cartella condivisa e di accedere al suo contenuto come se fosse un’unità collegata fisicamente al computer. Al termine del processo di mappatura, l’unità apparirà su “Questo PC” nella sezione “Posizioni di rete” in Esplora file.

Se non è più necessario accedere alle risorse di rete, Windows 11 fornisce anche modi rapidi per disconnettere l’unità di rete utilizzando gli stessi strumenti.

In questa guida imparerai i passaggi per utilizzare Esplora file, Prompt dei comandi e PowerShell per mappare un’unità di rete su Windows 11.

The Five Biggest Sports Clubs In Th...
The Five Biggest Sports Clubs In The World

Mappa unità di rete su Windows 11 utilizzando Esplora file

Per mappare un’unità di rete con Esplora file su Windows 11, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Esplora file su Windows 11.

  2. Clicca su Questo PC dal riquadro di sinistra.

  3. Clicca il Vedi altro (tre puntini) nella barra dei comandi e selezionare il Mappa unità di rete opzione.

  4. Utilizzare il menu a discesa “Drive” e scegliere una lettera a cui assegnare l’unità.

  5. Nel campo “Cartella”, inserisci il percorso di rete della cartella condivisa. (Oppure fare clic su Navigare per sfogliare la cartella da mappare come unità di rete e fare clic sul pulsante ok pulsante.)

    Unità di rete della mappa di Windows 11

  6. Controlla il Riconnetti all’accesso opzione per rendere la connessione permanente.

  7. Controlla il Connettiti utilizzando credenziali diverse opzione se le credenziali sono diverse dall’account che stai già utilizzando.

  8. Clicca il Fine pulsante.

  9. Conferma le credenziali dell’account di rete (se applicabile) per mappare l’unità di rete su Windows 11.

  10. Clicca il ok pulsante.

Una volta completati i passaggi, l’unità di rete sarà disponibile in Esplora file.

Se non riesci a connetterti alla cartella condivisa, usa l’indirizzo IP invece del nome del computer. Tuttavia, se il computer remoto utilizza una configurazione di indirizzo IP dinamico, potrebbe cambiare in futuro e potrebbe essere necessario riconnettersi di nuovo.

Inoltre, se il dispositivo che fornisce le risorse utilizza un account Microsoft con l’opzione senza password, sarà necessario creare un account locale da utilizzare per la connessione. In caso contrario, la mappatura non funzionerà.

Disconnetti l’unità di rete mappata su Windows 11 utilizzando Esplora file

Per disconnettere un’unità di rete su Windows 11, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Esplora file.

  2. Clicca su Questo PC dal riquadro di sinistra.

  3. Nella sezione “Posizioni di rete”, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità di rete (selezionare Vedi più opzioni) e scegli il Disconnetti opzione.

    Esplora file disconnette l'unità di rete

Dopo aver completato i passaggi, l’unità di rete non sarà più disponibile sul computer.

Mappa unità di rete su Windows 11 usando PowerShell

Per mappare un’unità di rete con i comandi di PowerShell, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare PowerShell e fai clic sul risultato in alto per aprire la console.

    Suggerimento veloce: Non eseguire il terminale come amministratore perché il montaggio non verrà visualizzato in Esplora file.
  3. Digitare il comando seguente per mappare un’unità assegnando manualmente la lettera di unità e premere accedere:

    New-PSDrive -Name "DRIVER-LETTER" -PSProvider "FileSystem" -Root "\\DEVICE-NAME-OR-IP\SHARED-FOLDER" -Persist

    Nel comando, sostituisci LETTERA DEL CONDUCENTE con una lettera di unità non già in uso. Quindi cambia NOME-O-IP DEL DISPOSITIVO e CARTELLA CONDIVISA per il nome del computer o l’indirizzo IP del computer che ospita la cartella condivisa e il nome della cartella condivisa.

    Ad esempio, questo comando associa la cartella ShareFiles al computer con la lettera di unità “Z”:

    New-PSDrive -Name "Z" -PSProvider "FileSystem" -Root "\\vm-10v21h2\ShareFiles" -Persist

    Unità di rete della mappa di PowerShell

Una volta completati i passaggi, la cartella condivisa verrà montata come unità di rete sul computer e verrà visualizzata in Esplora file.

Mappa unità di rete con password su PowerShell

Per mappare un’unità di rete che fornisce il nome dell’account e la password, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare PowerShell e fai clic sul risultato in alto per aprire la console.

  3. Digitare il comando seguente per creare una variabile in cui memorizzare le informazioni sull’account e premere accedere:

    $cred = Get-Credential -Credential USERNAME

    PowerShell archivia la password nella variabile

    Suggerimento veloce: Se stai mappando un’unità in Active Directory, specifica il nome utente in questo modo: network\admin.
  4. Conferma la password dell’account.

  5. Clicca il ok pulsante.

  6. Digitare il comando seguente per mappare un’unità assegnando manualmente la lettera di unità e premere accedere:

    New-PSDrive -Name "E" -Root "\\DEVICE-NAME-OR-IP\SHARED-FOLDER" -Persist -PSProvider "FileSystem" -Credential $cred

    Nel comando, sostituisci LETTERA DEL CONDUCENTE con la lettera di unità non già in uso. Quindi cambia NOME-O-IP DEL DISPOSITIVO e CARTELLA CONDIVISA per il nome del computer o l’indirizzo IP del dispositivo che ospita la cartella condivisa e il nome della cartella condivisa.

    Ad esempio, questo comando associa la cartella ShareFiles al computer con la lettera di unità “X”:

    New-PSDrive -Name "X" -Root "\\vm-10v21h2\ShareFiles" -Persist -PSProvider "FileSystem" -Credential $cred

    Unità mappa PowerShell con password

Dopo aver completato i passaggi, il comando mapperà la cartella condivisa con le credenziali specificate.

Quando tenti di connetterti utilizzando le credenziali, ti verrà sempre richiesto di fornire una password manualmente. Se vuoi evitare questo passaggio, puoi archiviare la password in un file crittografato sul computer e interrogare quel file usando PowerShell. Oppure puoi accelerare il processo tenendo premuto il nome dell’account host remoto e la password in Credential Manager e quindi utilizzando lo stesso comando senza il -Crendtial opzione come questa: New-PSDrive -Name "E" -Root "\\vm-beta\ShareOne" -Persist -PSProvider "FileSystem"

Puoi creare una nuova voce in Credential Manager usando questo comando: cmdkey /add:pcname /user:network\username /pass:password

Disconnetti l’unità di rete mappata su Windows 11 usando PowerShell

Per disconnettere e rimuovere un’unità di rete mappata con PowerShell su Windows 11, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare PowerShell e fai clic sul risultato in alto per aprire la console.

  3. Digitare il comando seguente per visualizzare tutte le unità mappate e premere accedere:

    Get-PSDrive -PSProvider "FileSystem"
  4. Digitare il comando seguente per disconnettere l’unità di rete mappata e premere accedere:

    Remove-PSDrive -Name DRIVE-LETTER

    Nel comando, sostituisci LETTERA DI GUIDA per la lettera di unità della mappatura.

    Ad esempio, questo comando disconnette l’unità “X”:

    Remove-PSDrive -Name X

    PowerShell disconnette l'unità di rete

  5. (Facoltativo) Digitare il comando seguente per disconnettere più mappature e premere accedere:

    Get-PSDrive DRIVER-LETTER-1, DRIVE-LETTER-2 | Remove-PSDrive

    Nel comando, sostituisci LETTERA DEL CONDUCENTE-1 e DRIVE-LETTER-2 con le lettere di unità che vuoi disconnettere.

    Ad esempio, questo comando disconnette le unità “E” e “F”:

    Get-PSDrive E, F | Remove-PSDrive

Una volta completati i passaggi, la mappatura verrà rimossa dal computer.

Mappa l’unità di rete su Windows 11 con il prompt dei comandi

Per mappare una cartella condivisa con il prompt dei comandi, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare Prompt dei comandi e fai clic sul risultato in alto per aprire la console.

    Suggerimento veloce: Non eseguire il terminale come amministratore perché il montaggio non verrà visualizzato in Esplora file.
  3. Digitare il comando seguente per mappare un’unità assegnando manualmente la lettera di unità e premere accedere:

    net use Z: \\DEVICE-NAME-OR-IP\SHARED-FOLDER

    Nel comando, sostituisci “Z” con la lettera di unità non già in uso. Quindi sostituire NOME-O-IP DEL DISPOSITIVO e CARTELLA CONDIVISA per il nome del computer o l’indirizzo IP del dispositivo che ospita la cartella condivisa e il nome della cartella condivisa.

    Ad esempio, questo comando associa la cartella ShareFiles al computer con la lettera di unità “Z”:

    net use Z: \\vm-10v21h2\ShareFiles

    Prompt dei comandi mappa unità di rete

  4. Digitare il comando seguente per mappare un’unità che assegna automaticamente la lettera di unità e premere accedere:

    net use * \\DEVICE-NAME-OR-IP\SHARED-FOLDER

    Nel comando, il è l’opzione che assegna automaticamente una lettera di unità disponibile casuale. Quindi sostituire NOME-O-IP DEL DISPOSITIVO e CARTELLA CONDIVISA

    per il nome del computer o l’indirizzo IP del dispositivo che ospita la cartella condivisa e il nome della cartella condivisa.

    net use * \\vm-10v21h2\ShareFiles

    Ad esempio, questo comando associa la cartella ShareOne al computer:

  5. Prompt dei comandi mappa la lettera automatica dell’unità di rete Digitare il comando seguente per mappare un’unità fornendo i dettagli di autenticazione e premereaccedere

    net use Z: \\DEVICE-NAME-OR-IP\SHARED-FOLDER PASSWORD /user:USERNAME /persistent:yes

    : Nel comando, sostituisci “Z” con la lettera di unità non già in uso. Quindi cambia NOME-O-IP DEL DISPOSITIVO e CARTELLA CONDIVISA per il nome del computer o l’indirizzo IP del dispositivo che ospita la cartella condivisa e il nome della cartella condivisa. Il PAROLA D’ORDINE e NOME UTENTE

    devono essere sostituiti con le credenziali per autenticarsi con la macchina remota. L’opzione “persistente” consente alla cartella di rimanere mappata dopo il riavvio.

    net use Z: \\vm-10v21h2\ShareFiles password /user:admin /persistent:yes

    Ad esempio, questo comando mappa la cartella ShareFiles fornendo le credenziali dell'utente e rende persistente la mappatura:

Prompt dei comandi mappa unità di rete con password

Una volta completati i passaggi, la cartella condivisa di rete verrà mappata sul dispositivo, apparendo in Esplora file.

Disconnetti l’unità di rete mappata su Windows 11 con il prompt dei comandi

  1. Per disconnettere un’unità di rete su Windows 11 con i comandi, attenersi alla seguente procedura: AprireInizio

  2. . Cercare Prompt dei comandi

  3. e fai clic sul risultato in alto per aprire la console. Digitare il comando seguente per disconnettere un’unità di rete mappata e premereaccedere

    net use z: /Delete
    

    :

    Prompt dei comandi disconnette l’unità di rete Nel comando, sostituisci “Z”

  4. per la lettera di unità della mappa che desideri rimuovere. (Facoltativo) Digitare il comando seguente per disconnettere tutte le unità di rete mappate e premereaccedere

    net use * /Delete
    

:

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x