Come migliorare l’audio sul tuo telefono Android

Como melhorar o som do seu telefone Android
⌛ Reading Time: 6 minutes

La maggior parte di noi ora usa i nostri smartphone per ascoltare la musica, anche se la stragrande maggioranza dei telefoni Android non ha ancora altoparlanti potenti in grado di fornire un audio di qualità. Naturalmente, molti di noi sanno meglio che ascoltare la musica attraverso i nostri piccoli altoparlanti del telefono e utilizzare invece le cuffie, ma anche in questo caso ci sono cose che puoi fare per aumentare il volume, aumentare la qualità del suono o modificarlo a seconda di ciò che stai ascoltando a.

Ecco alcuni modi per migliorare la qualità del suono sul tuo telefono Android.

1. Ottimizza ed equalizza con Wavelet

Ci sono molte app là fuori che pretendono di darti un controllo granulare sull’audio del tuo telefono e alcune app di lettori musicali hanno anche equalizzatori integrati, ma Wavelet è fantastico perché applica l’equalizzazione, gli effetti e il controllo del guadagno sull’intero dispositivo.

Puoi semplicemente utilizzare uno dei numerosi preset nell’app per semplificare le cose. AutoEQ, ad esempio, equalizza il suono del tuo telefono secondo lo standard Harman (completo di visualizzazione!). Sotto Gain Control, mi piace usare il Limiter, che aiuta a mantenere i salti sproporzionatamente forti nella traccia audio a un livello ragionevole, e puoi anche giocherellare con effetti come il riverbero e l’accordatura dei bassi.

Wavelet dovrebbe funzionare automaticamente con app come Spotify, YouTube Music e Google Play Music, ma potresti dover attivare la modalità Legacy se vuoi che funzioni con le normali app YouTube, PowerAmp e altre.

Questa è un’ottima opzione da avere in background e probabilmente dovremmo aggiungere che ne otterrai molto di più quando usi le cuffie o altoparlanti separati rispetto agli altoparlanti del tuo telefono!

2. Metti il ​​telefono in un bicchiere di birra (vuoto)

No, non stiamo scherzando. In un trucco che forse è stato inventato dagli hipster che abitano in un parco negli anni 2000 che pensano che non solo tutti nel gruppo ma nei gruppi circostanti vogliono ascoltare la loro musica, mettere il telefono in un bicchiere di birra (o pinta) funziona effettivamente per amplificare gli altoparlanti del tuo telefono.

Migliora il suono del telefono Android in vetro

Ovviamente, non farà miracoli (se vuoi un suono corretto, procurati cuffie o altoparlanti), ma è probabilmente il modo migliore per amplificare il volume dell’altoparlante del telefono senza distorcerlo, come tendono a fare molte app per aumentare il volume.

Ricorda di tenere l’altoparlante del telefono (di solito nella parte inferiore del telefono) rivolto verso l’esterno del vetro.

Come suggerimento a margine di quanto sopra, se vuoi amplificare il volume del telefono quando sei nella vasca da bagno, puoi mettere il telefono nel lavandino (Disclaimer: non saremo responsabili se apri il rubinetto dimenticando il telefono nel lavandino!).

3. Sii consapevole del posizionamento degli altoparlanti del tuo telefono

A seconda del modello del telefono, la posizione degli altoparlanti può variare notevolmente. Un vasto numero di telefoni ha gli altoparlanti nella parte inferiore, ma ci sono Android là fuori con altoparlanti frontali, mentre altri li presentano sul retro del telefono nella parte inferiore.

Come migliorare l'audio della posizione degli altoparlanti Android

È importante sapere dove si trovano gli altoparlanti del telefono, quindi ispeziona attentamente il telefono finché non riesci a individuare la loro posizione. Una volta individuato, posizionare il telefono in modo da non ostruire le griglie in modo da consentire al suono di fluire liberamente e con la massima qualità possibile.

Inoltre, sarebbe anche una buona idea rimuovere qualsiasi custodia protettiva prima di riprodurre la tua musica. Ciò garantirebbe che il suono che esce dal telefono non sia bloccato.

4. Pulisci accuratamente gli altoparlanti

La pulizia degli altoparlanti del telefono è un altro metodo per evitare una riduzione della qualità del suono. Il più efficace è usare l’aria compressa per soffiare via le particelle di polvere dalle griglie. Come alternativa più economica, puoi usare un vecchio spazzolino da denti per togliere eventuali granelli che potrebbero essere scivolati all’interno dei piccoli fori.

La pulizia degli altoparlanti dovrebbe essere eseguita regolarmente per garantire che siano mantenuti in ottime condizioni.

5. Esplora le impostazioni audio del tuo telefono in modo più approfondito

A seconda del telefono, il produttore potrebbe aver integrato alcune funzionalità di controllo audio extra.

Ad esempio, su Samsung Galaxy S9+ sono state incluse alcune opzioni audio avanzate. Gli utenti possono accedervi andando su “Impostazioni -> Suono e vibrazione -> Avanzate -> Qualità del suono ed effetti”. Qui troverai una funzione Equalizzatore con diversi preset e l’opzione per crearne uno personalizzato.

Come migliorare l'audio Impostazioni audio Samsung Galaxy S9 Android

Inoltre, alcuni telefoni dispongono di una funzione Dolby Atmos che può essere attivata e disattivata.

Tieni presente che queste opzioni potrebbero essere assenti su altri dispositivi offerti da produttori distinti.

6. Ottieni un’app per aumentare il volume per il tuo telefono

Non sei ancora soddisfatto del volume del tuo telefono? Puoi installare un’app per l’aumento del volume dal Google Play Store.

Uno di loro è Super Volume Booster. Questa è un’app semplice ma efficace che offre risultati palpabili. È gratuito da scaricare e utilizzare, ma dovrai pagare una tariffa per rimuovere gli annunci che compaiono qua e là.

Come migliorare il suono dell'app Android Super Volume Booster

Una cosa da tenere a mente è che l’uso prolungato di app di questo tipo può avere un effetto dannoso sugli altoparlanti, quindi si consiglia di utilizzare questo metodo con parsimonia, se non del tutto.

7. Passa a un’app per la riproduzione di musica migliore con l’equalizzatore incorporato

Utilizzi il lettore musicale predefinito del tuo telefono quando fai esplodere la tua playlist? Se la risposta è sì, dovresti cercare un’app musicale migliore, specialmente una con una funzione di equalizzazione incorporata.

Amplificatore di potenza, ad esempio, è dotato di un proprio equalizzatore incorporato e offre sufficienti funzionalità di potenziamento del suono. L’app vanta molte altre cose, comprese le opzioni di riproduzione come la riproduzione senza pause o la dissolvenza incrociata. Offre anche widget, modifica dei tag e molte altre opzioni di personalizzazione.

Come migliorare il suono dell'app Poweramp Android

In alternativa, puoi installare un’app equalizzatore autonoma. Per esempio, Equalizzazione del volume della musica offre un equalizzatore musicale a cinque bande e nove preset EQ tra cui scegliere, oltre all’effetto bassbooster. Gli sviluppatori promettono che l’app dovrebbe funzionare bene con la maggior parte dei lettori audio, quindi vale sicuramente la pena provarla.

8. Gioca con le impostazioni della tua app di streaming musicale

Se non sei il tipo di persona che archivia la tua libreria musicale sul telefono, c’è un modo per migliorare le cose dal punto di vista del suono con la tua app di streaming musicale.

Nota: stiamo utilizzando Spotify per lo streaming musicale, ma impostazioni simili dovrebbero essere disponibili in app alternative come Apple Music o YouTube Music Premium.

In Spotify, vai su Impostazioni e scorri verso il basso fino a trovare l’opzione “Livello volume”. Da lì puoi aumentare il suono da Normale a Forte. Continua a scorrere verso il basso fino a raggiungere l’opzione Equalizzatore (sotto Qualità musica). Attiva l’opzione, poiché è disattivata per impostazione predefinita e inizia a giocherellare con i dispositivi di scorrimento per creare la configurazione che ritieni migliore. Oppure puoi scegliere tra uno dei preset.

Come migliorare il suono Impostazioni audio Spotify su Android

Nella stessa sezione, puoi anche modificare la qualità dello streaming, che è impostata su Automatica. Le app di streaming musicale come Spotify di solito trasmettono l’audio alla qualità più bassa per proteggere gli utenti che hanno piani dati più piccoli. Tuttavia, hai la possibilità di impostare la qualità dello streaming su Normale, Alta o Molto alta. Assicurati che il tuo smartphone sia connesso al Wi-Fi prima di provare a modificare queste impostazioni.

Ora che sai come potenziare l’audio sul tuo Android, forse ti piacerebbe anche imparare come ottenere nuova musica sul tuo dispositivo, nel qual caso ti consigliamo di leggere il nostro elenco delle migliori app per scaricare musica gratis per Android. Oppure, se non vuoi che determinate app “telefonino a casa”, ecco come bloccare l’accesso a Internet per le app Android.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.