Cum să Mine Monero pe Linux

Come minare Monero su Linux

⌛ Reading Time: 5 minutes

Ormai, o sei profondamente investito nel mondo della criptovaluta o sei stanco di sentirne parlare. Ad ogni modo, tuttavia, alcune valute si distinguono per un tratto eccezionale o un altro. Monero è una di queste valute.

Monero è una valuta incentrata sulla privacy che utilizza una base di codice open source e mira a mantenere le transazioni anonime con l’aiuto di una crittografia di alto livello. Con Monero, le transazioni sono private.

È anche una delle poche valute in aumento nel 2018. Non è esplosa come Bitcoin o Ethereum, ma è una buona cosa. Monero è abbastanza economico da investire ed è ancora possibile estrarlo con un normale computer.

Installazione del portafoglio

La prima cosa che dovresti fare probabilmente è configurare il tuo portafoglio Monero. Gli sviluppatori della valuta forniscono un’opzione grafica completa direttamente su il loro sito web. Scarica l’ultimo tarball; probabilmente stai cercando il pacchetto Linux a 64 bit.

Imposta una directory in cui desideri eseguire il tuo portafoglio. Qualcosa nella tua cartella “/ home” di solito è una buona scommessa. Disimballare lì il tarball.

Entra nella directory in cui hai decompresso il tarball del portafoglio ed esegui lo script di shell eseguibile all’interno:

Monero Seleziona lingua

Quando lo avvii per la prima volta, il portafoglio inizierà chiedendo la tua lingua.

Crea un portafoglio Monero

Successivamente, ti chiederà se desideri creare o importare un portafoglio. Ne creerai uno se questa è la prima volta.

Dai un nome al tuo portafoglio Monero

Ti chiederà quindi di nominare il tuo portafoglio e di fornirgli una posizione. L’utilità di configurazione ti fornirà una stringa di parole casuali di cui avrai bisogno per recuperare il tuo portafoglio. Annotali o, idealmente, conservali in un file crittografato.

Password del portafoglio Monero

Ti verrà quindi chiesto di stabilire una password per il tuo portafoglio. Rendilo il più sicuro possibile e scegli qualcosa di memorabile. Non sarai in grado di recuperare questo.

Monero Wallet Daemon

Il programma di installazione chiederà anche come si desidera che venga eseguito il demone. Le impostazioni predefinite vanno bene con questo.

Configurazione di Monero Wallet completata

Dopodiché, otterrai una bella schermata che ti informa che tutto è pronto.

Monero Wallet Syncing Blockchain

Quando avrai completato tutto, il demone si avvierà e ti connetterà alla rete Monero. Ci vorrà del tempo per sincronizzarsi con il resto della blockchain, quindi sii paziente.

Indirizzo del portafoglio Monero

Nel menu laterale, fai clic sulla scheda “Ricevi” per visualizzare e copiare il tuo indirizzo quando necessario.

Installa il minatore

Ci sono alcune opzioni per il mining di Monero, ma XMR-Stak è facilmente una delle più complete e semplici da usare e contiene il supporto per il mining di CPU e GPU con schede AMD e NVIDIA. XMR-Stak dispone anche di un’interfaccia web che fornisce una migliore visualizzazione dei dati di mining. Come bonus aggiuntivo, XMR-Stak può estrarre alcuni altri altcoin emergenti, come Aeon.

Swing vicino al pagina di rilascio del progetto, scarica l’ultimo tarball dei sorgenti e scompattalo nella stessa directory in cui stai eseguendo il tuo portafoglio o in una posizione di build diversa, quale dipende da te.

Compilare XMR-Stak

Avrai bisogno di compilare il software di mining dalla sua fonte. Per iniziare, prendi i pacchetti richiesti per la tua distribuzione.

Debian / Ubuntu

Fedora

Arch Linux

Crea una directory di compilazione nel sorgente decompresso.

Cambia in quella directory.

Usa lo strumento cmake che hai appena installato per preparare il codice sorgente. Probabilmente riceverai un errore per la scheda grafica che non hai. Basta aggiungere il flag suggerito dall’errore ed eseguire nuovamente cmake.

Ciò potrebbe richiedere del tempo, a seconda del computer. Al termine, puoi compilare e installare completamente il minatore. Non verrà installato a livello di sistema. Invece, risiederà in una directory “bin” all’interno della directory di build.

Trova una piscina

Come con qualsiasi criptovaluta, estrarre Monero senza l’aiuto di un pool non è una grande idea. I pool aiutano ad aumentare la tua redditività. Garantiscono un flusso di entrate piuttosto che i risultati più sporadici e solitamente casuali che otterresti da solo.

Ci sono molte fantastiche piscine a cui puoi partecipare. Date un’occhiata al moneropools.come scegline uno per la tua regione che sia relativamente attivo con un tasso di hash totale decente. Ovviamente, guardati intorno e confronta per capire cosa è meglio per te.

Inizia l’estrazione

Ora sei pronto per iniziare il mining. Apri un terminale e costruisci il comando necessario per il mio utilizzando l’indirizzo e il pool del tuo portafoglio.

Devi dire a XMR-Stak che stai minando Monero. È inoltre necessario fornire l’URL e il numero di porta per il pool. Infine, dovrai passare l’indirizzo del tuo portafoglio per essere pagato. Quella è l’intero punto, giusto?

Finché il tuo minatore è in esecuzione, sarai in grado di estrarre informazioni sui tuoi progressi attraverso l’interfaccia web. È accessibile per impostazione predefinita sulla porta 16000 sulla macchina mineraria. Per raggiungere l’interfaccia web, digita l’indirizzo IP del computer di mining con la porta 16000 sul browser di un computer sulla tua rete.

L’interfaccia web ti offre una serie di tabelle che forniscono statistiche vitali sull’avanzamento della tua macchina mineraria. Alcune delle informazioni sono interessanti, come gli hashrate per core e i progressi compiuti nel tuo pool.

Ora sei completamente attrezzato per iniziare a minare Monero sulla tua macchina Linux. Tieni d’occhio i cambiamenti nell’ecosistema Monero e le fluttuazioni del tasso di cambio. Mantieni sempre il tuo portafoglio e il tuo computer di mining il più sicuro possibile per evitare furti e perdite di valuta. Monero può essere un’ottima valuta con cui iniziare a fare mining e ha un eccellente potenziale per il futuro.