Cum să obțineți parola sudo pentru a apărea ca asteriscuri în Ubuntu

Come ottenere la tua password sudo da mostrare come asterischi in Ubuntu

⌛ Reading Time: 3 minutes

Uno dei miei amici è passato di recente da Windows a Ubuntu Linux. Dopo aver trascorso circa una settimana con il nuovo sistema operativo, ha sollevato una domanda: “Come si fa a far sì che il sistema visualizzi asterischi durante la digitazione di un sudo parola d’ordine?”

Ha spiegato che digita molto velocemente, spesso senza guardare la tastiera. Anche se questo si traduce in alcuni errori di battitura qua e là, digitando il corretto sudo password in una volta sola si è rivelata molto impegnativa principalmente perché non viene visualizzato nulla quando si digita la password.

Devo ammettere che non mi avvicino nemmeno alla velocità con cui digita, quindi probabilmente è questo il motivo per cui non ho mai affrontato un problema del genere. Ad ogni modo, se stai riscontrando lo stesso problema, ecco una piccola soluzione al problema.

Passaggi per abilitare il feedback sulla password in sudo

Per cominciare, il sudo Il comando in Ubuntu ti consente di acquisire temporaneamente i privilegi di superutente per lavori che richiedono di agire come utente root. Per apportare modifiche al modo in cui il file sudo se il comando si comporta, devi modificare il file “/etc/sudoers.tmp”.

Per apportare modifiche in “/etc/sudoers.tmp”, utilizzare il seguente comando. (Tieni presente che questo è il modo consigliato per modificare questo file.)

Il comando precedente aprirà il file nel tuo terminale.

Si noti che la prima riga del file sottolinea anche ciò che ho appena detto: “Questo file DEVE essere modificato con il comando ‘visudo’ come root.”

Andando avanti, quello che devi fare qui è sostituire la linea

con

A differenza degli editor vi o vim, tutto ciò che devi fare qui è portare il cursore alla fine della riga e iniziare a fare la modifica. Una volta che hai finito con la modifica, premi “Ctrl + X” che si tradurrà nell’editor che ti chiederà di confermare che desideri mantenere le modifiche. Premere “Y” per confermare, quindi premere il tasto Invio per uscire.

Ora ogni volta che esegui un comando con sudo, vedrai che la password che digiti diventa visibile sotto forma di asterischi.

sudo-password-asterischi abilitato

Inutile dire che per annullare il comportamento, devi solo annullare le modifiche apportate al file “/etc/sudoers.tmp”: porta il cursore alla fine della riga e rimuovi ,pwfeedback premendo il tasto backspace sulla tastiera.

Conclusione

D’accordo, è un requisito di nicchia – non ho visto molte persone chiedersi come farlo – ma la soluzione sicuramente aggiunge alla tua conoscenza del comando sudo e di Ubuntu in generale. Vai avanti e prova questa soluzione. Chissà, potresti finire per apprezzare il nuovo sudo comportamento.