Come personalizzare e modificare il tuo prompt di Bash in Linux

Cum să vă personalizați și să vă proxenați promptul Bash în Linux
⏱️ 5 min read

Se usi Linux, trascorrerai una discreta quantità di tempo a lavorare nel terminale. Perché non vuoi che rifletta il tuo stile e il tema del tuo desktop? Attraverso il lavoro della comunità open source, ci sono un sacco di diverse opzioni per ingannare la tua esperienza della riga di comando in Linux e sono tutte semplici da usare.

Emulatori di terminale

Una delle prime e più semplici cose che puoi fare per modificare la riga di comando in Linux è cambiare l’emulatore di terminale.

Quando apri il “terminale” sulla tua distribuzione, stai davvero aprendo un emulatore di terminale. Un emulatore di terminale emula semplicemente i vecchi terminali stupidi che erano fisicamente connessi ai server Unix. Erano solo uno schermo e una tastiera che permettevano di interagire con il server a distanza in assenza di rete.

È una lezione di storia sufficiente. Tutto ciò equivale al fatto che l’emulatore di terminale è un pezzo di software e, come quasi ogni altro software vitale su Linux, ci sono un sacco di opzioni. Non sei bloccato con quello con cui è stata spedita la tua distribuzione.

Non c’è niente di sbagliato negli emulatori di terminale forniti con le distribuzioni Linux e, più specificamente, gli ambienti desktop. Molte persone preferiscono opzioni come Gnome Terminal e Konsole. In effetti, molti utenti non KDE amano Konsole. Supporta un carico di funzionalità e tende ad essere molto stabile.

Se stai cercando qualcosa di diverso, ci sono ancora più opzioni là fuori. Terminator, Termite, e URXVT sono tutti ottimi.

Terminator è un’opzione piuttosto ampia e completa che supporta la divisione della finestra del terminale per fare più di una cosa nello stesso posto.

Termite e URXVT sono entrambi più minimali. Sono più adatti per le persone che desiderano personalizzare pesantemente il proprio emulatore di terminale.

Colori personalizzati

Schema dei colori del terminale Gruvbox Linux

Indipendentemente dall’emulatore di terminale che stai utilizzando, puoi modificare la combinazione di colori in qualsiasi cosa desideri.

Gli emulatori di terminale più completi di solito hanno un menu “Impostazioni” che ti consente di apportare alcune piccole regolazioni del colore, ma non sono così buoni come alcune delle combinazioni di colori disponibili.

Il Solarizzato la combinazione di colori è stata progettata per essere visivamente accattivante e piacevole per gli occhi. È stato accuratamente progettato per utilizzare colori specifici che mantengono il contrasto ma non sono troppo aspri. Solarized ha temi chiari e scuri che puoi ruotare in base all’ora del giorno o alle preferenze.

Base16 è un altro intero insieme di opzioni. Fornisce una metodologia di utilizzo di sedici colori per stabilire un layout colore completo per il tuo terminale. C’è un intero elenco di possibili combinazioni di colori che seguono il modello Base16.

Forse vuoi qualcosa di un po ‘retrò. Gruvbox utilizza colori ispirati agli anni ’70 ma in chiave molto moderna. Il tema sembra elegante e piacevole alla vista. Come Solarized, ha anche opzioni sia chiare che scure.

Progettare uno schema di terminale Linux con Terminal.sexy

Se vuoi qualcosa di più personalizzato, puoi costruirlo con Terminal.sexy. Segue le linee guida di stile Base16 ma consente di personalizzare i nostri colori in tempo reale. Quindi, puoi esportare la configurazione che hai creato per abbinare qualsiasi emulatore di terminale che stai utilizzando.

Gli emulatori di terminale hanno tutti i propri file di configurazione in posizioni univoche. È meglio cercare dove risiede il tuo file di configurazione.

Prompt personalizzato

Prompt di Bash personalizzato

Il prompt dei comandi è il pezzo di testo che ti saluta ogni volta che apri un emulatore di terminale. Di solito ti dà il tuo nome utente, il nome del tuo computer e forse la directory in cui ti trovi, ma puoi anche personalizzarlo.

Il prompt è memorizzato in una variabile chiamata PS1. Non devi preoccuparti troppo del lato tecnico, ma dovresti sapere che puoi cambiare il valore di PS1.

C’è un file nella tua home directory chiamato .bashrc. Quel file controlla le cose che la shell di Linux eseguirà ogni volta che avvii un emulatore di terminale. Se imposti il ​​valore di PS1 in questo file, verrà applicato ogni volta che apri un terminale.

Bash usa sequenze di escape per rappresentare le cose che potresti voler visualizzare. Per esempio u sta per il tuo nome utente. Ecco alcuni di quelli più utili.

  • u = nome utente
  • h = nome host abbreviato
  • H = nome host con dominio
  • d = data
  • t = 24 ore
  • T = 12 ore
  • w = directory di lavoro completa
  • W = cartella corrente
  • e = ASCII escape per utilizzare caratteri ASCII
  • n = nuova riga

Puoi mettere insieme un numero qualsiasi di questi per creare il tuo prompt personalizzato. Qui ci sono suggerimenti di bash più utili e interessanti.

Bash non ti limita nemmeno ai colori predefiniti. È possibile utilizzare la sequenza di escape ASCII per utilizzare i colori ASCII. I colori assomigliano a questo: [e[32m]. La parte da 32 m determina il colore. I colori vanno da 30 a 37. La combinazione di colori determina i colori a cui corrispondono i numeri.

È possibile aggiungere un 1 o un 4 davanti al colore per specificare il testo in grassetto o sottolineato. Assomiglia a questo: [e[1;33m].

Tutto ciò che segue uno di questi blocchi di colore assume le proprietà che esso impone. Continuerà in questo modo fino a quando un altro blocco non lo cambia. Per tornare all’impostazione predefinita, utilizzare 0 nella definizione del colore. Dai un’occhiata a tutto insieme.

Pensieri conclusivi

Ci sono molti modi in cui puoi personalizzare il tuo terminale Bash in Linux. È difficile indirizzarti in un’unica direzione poiché gran parte di questo è preferenza. Sperimenta e guardati intorno per ulteriori opzioni. Attenzione, personalizzare il tuo emulatore di terminale può creare dipendenza.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x