Come recuperare i file cancellati utilizzando la modalità facile di winfr su Windows 10

1642948978 Come recuperare i file cancellati utilizzando la modalita facile di
⏱️ 3 min read

Su Windows 10, “Windows File Recovery” (winfr) è uno strumento disponibile gratuitamente sviluppato da Microsoft che consente di recuperare file cancellati accidentalmente, dati danneggiati o dati cancellati su un disco rigido, unità USB rimovibili o schede SD.

Lo strumento ha due modalità, inclusa la “Modalità normale”, che è pensata per le unità che utilizzano il file system NTFS e fornisce l’opzione più veloce per recuperare i file che sono stati eliminati di recente. D’altra parte, la “Modalità estesa” offre una ricerca approfondita che può essere utilizzata sulla maggior parte dei file system ed è l’opzione migliore per recuperare file che sono stati eliminati qualche tempo fa, quando l’unità ha problemi di danneggiamento o è stata formattato.

In questa guida imparerai i passaggi per utilizzare lo strumento da riga di comando winfr per recuperare file eliminati accidentalmente su Windows 10.

Recupera i file cancellati con la modalità normale di winfr su Windows 10

Per eliminare rapidamente i file eliminati di recupero, utilizzare questi passaggi:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare Recupero file di Windows e fare clic sul risultato in alto per aprire lo strumento.

    Suggerimento veloce: Se non si dispone dello strumento, è possibile scaricarlo da Microsoft Store.
  3. Digitare il comando seguente per scansionare e recuperare i file eliminati e premere accedere:

    winfr source-drive: destination-drive: /regular /n FILTER

    Nel comando, assicurati di sostituire il sorgente-unità e destinazione-unità con le lettere di unità corrispondenti alla tua configurazione e FILTRO con il filtro di ricerca che desideri utilizzare per recuperare i file. Se il percorso ha uno o più spazi, assicurati di utilizzare “virgolette” per l’intero percorso. Ad esempio, il comando seguente ripristina la cartella “Download” dall’unità “C” sull’unità “E” utilizzando la modalità normale:

    winfr C: E: /regular /n "Users\USERNAME\Downloads\"

    comando regolare winfr

  4. premere Y continuare.

  5. Continua con le indicazioni sullo schermo (se applicabile).

    Nota veloce: Durante il processo di scansione, Windows File Recovery potrebbe chiedere di intervenire su determinati file. Leggere attentamente il messaggio e premere il tasto corrispondente della tastiera per continuare.

Una volta completati i passaggi, lo strumento procederà con la scansione e tutti i file recuperabili trovati nell’unità di origine verranno ripristinati sull’unità di destinazione specificata nel comando.

Sebbene la “Modalità normale” offra una scansione molto più veloce per recuperare i file eliminati accidentalmente, il completamento del processo può comunque richiedere molto tempo.

Recupera i file cancellati con la modalità estesa winfr su Windows 10

Quando si utilizza lo strumento Recupero file di Windows, la modalità estesa consente di eseguire una ricerca più approfondita. È anche l’opzione consigliata per il ripristino di file per qualsiasi file system supportato (NTFS, FAT, exFAT e ReFS).

Per eliminare rapidamente i file eliminati di recupero, utilizzare questi passaggi:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare Recupero file di Windows e fare clic sul risultato in alto per aprire lo strumento.

  3. Digitare il comando seguente per scansionare e recuperare i file eliminati e premere accedere:

    winfr source-drive: destination-drive: /extensive /n FILTER

    Nel comando, assicurati di sostituire il sorgente-unità e destinazione-unità con le lettere di unità corrispondenti alla tua configurazione e FILTRO con il filtro di ricerca che desideri utilizzare per recuperare i file. Ad esempio, il comando seguente recupera qualsiasi file con estensione “.msi” dall’unità “C” sull’unità “E” utilizzando la modalità predefinita:

     winfr C: E: /extensive /n *.msi

    comando estensivo di winfr
    comando estensivo di winfr

  4. premere Y continuare.

Una volta completati i passaggi, lo strumento procederà con la scansione e i file trovati sull’unità di origine verranno ripristinati sull’unità di destinazione specificata nel comando.

Oltre alle modalità semplici, lo strumento Recupero file di Windows include opzioni più avanzate, a cui puoi accedere utilizzando il file winfr /! comando, ma esulano dallo scopo di questa guida.

Le modalità normale ed estesa sono state rese disponibili per la prima volta con il rilascio di Windows 10 build 21286. Tuttavia, l’opzione è già disponibile su Windows 10 20H2.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x