Come rimuovere rapidamente la distribuzione Linux da WSL

Linux dagitimi WSLden nasil hizli bir sekilde kaldirilir.webp
⏱️ 3 min read

Il sottosistema Windows per Linux (WSL) ti consente di rimuovere completamente qualsiasi distribuzione Linux (ad esempio, Ubuntu, Kali, Mint e Debian) in almeno tre modi, indipendentemente dal fatto che tu sia su Windows 11 o Windows 10.

Poiché le distribuzioni Linux sono disponibili tramite Microsoft Store, sono considerate applicazioni, il che significa che puoi utilizzare l’app Impostazioni e il comando Windows Package Manager (winget) per disinstallare qualsiasi distribuzione.

Puoi anche usare il --unregister opzione con il wsl.exe strumento da riga di comando, ma ripristina solo l’istanza Linux senza eliminare i file. Tuttavia, questo comando rimuoverà una distribuzione ripristinata dal backup.

In questa guida imparerai i diversi modi per disinstallare qualsiasi distribuzione Linux su Windows 11 o Windows 10.

Rimuovi la distribuzione Linux su WSL usando l’app Impostazioni

Indipendentemente dal fatto che tu abbia Windows 11 o Windows 10, i passaggi per utilizzare l’app Impostazioni per rimuovere una distribuzione Linux sarebbero leggermente diversi.

Disinstalla la distribuzione WSL su Windows 11

Per rimuovere completamente una distribuzione Linux su WSL, segui questi passaggi:

  1. Aprire Impostazioni.

  2. Clicca su App.

  3. Clicca il App e funzionalità pagina sul lato destro.

  4. Seleziona la distribuzione Linux, apri il menu (pulsante con tre puntini) sul lato destro e scegli il Disinstalla opzione.

  5. Clicca il Disinstalla opzione di nuovo.

Una volta completati i passaggi, l’istanza Linux e la distribuzione verranno rimosse da Windows 11.

Disinstalla la distribuzione WSL su Windows 10

Per disinstallare una distribuzione su Windows 10, segui questi passaggi:

  1. Aprire Impostazioni.

  2. Clicca su App.

  3. Clicca su App e funzionalità.

  4. Seleziona la distribuzione Linux e fai clic su Disinstalla pulsante.

    Windows 10 disinstalla la distribuzione Linux su WSL

  5. Clicca il Disinstalla pulsante di nuovo.

Dopo aver completato i passaggi, Ubuntu, Kali, Mint, Debian o la distribuzione specifica che potresti avere non saranno più disponibili su Windows 10

Rimuovere la distribuzione Linux su WSL utilizzando il prompt dei comandi o PowerShell

Per rimuovere qualsiasi distribuzione WSL con comandi su Windows 11 o 10, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare Prompt dei comandi (o PowerShell), fare clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e selezionare il Eseguire come amministratore opzione.

  3. Digita il comando seguente per elencare tutte le app installate su Windows 11 e premi accedere:

    winget uninstall

    comando di disinstallazione di ala

  4. Digita il seguente comando per rimuovere la distribuzione Linux (Ubuntu, Debian, Kali, Mint, ecc.) e premi accedere:

    winget uninstall --id "DISTRO-ID-NAME"

    Nel comando, specifica il nome della distribuzione Linux da rimuovere completamente da Windows 11.

    Ad esempio, questo comando rimuove la distribuzione Ubuntu:

    winget uninstall --id Canonical.Ubuntu

    Winget rimuove la distribuzione Linux su WSL

Una volta completati i passaggi, l’istanza e i file di distribuzione verranno rimossi dal computer.

Rimuovi la distribuzione Linux importata su WSL con i comandi

Se hai importato una distribuzione Linux dal backup su Windows 11 o 10, non troverai l’opzione per disinstallarla dall’app Impostazioni, dal prompt dei comandi o da PowerShell. In questa situazione, sarà necessario annullare la registrazione della distribuzione per eliminarla.

Per rimuovere una distribuzione Linux dopo essere stata importata (ripristinata) dal backup, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare Prompt dei comandifai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato in alto e seleziona Eseguire come amministratore opzione.

  3. Digita il comando seguente per visualizzare un elenco di tutte le distribuzioni disponibili e premi accedere:

    wsl --list
    Suggerimento veloce: Puoi anche scrivere il comando in questo modo: wsl -l.
  4. Digita il comando seguente per impostare una distribuzione come nuova impostazione predefinita e premi accedere:

    wsl --unregister DISTRO-NAME

    Nel comando, sostituisci DISTRO-NAME per il nome della distribuzione che vuoi impostare come default (vedi passaggio n. 3).

    Ad esempio, questo comando annulla la registrazione ed elimina la distribuzione Ubuntu Linux:

    wsl --unregister Ubuntu

    Comando di annullamento della registrazione WSL

  5. Digita il seguente comando per confermare le distribuzioni e premi accedere:

    wsl --list

Una volta completati i passaggi, la distribuzione verrà ripristinata e non sarà più disponibile in WSL, ma non verrà disinstallata dal computer. Se desideri reinstallare la distribuzione, puoi riaprirla dal menu Start.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...