So beheben Sie fehlende DLL-Dateien Fehler in Windows

Come risolvere l’errore dei file .dll mancanti in Windows

⌛ Reading Time: 5 minutes

Non c’è niente di più frustrante che avviare un programma che usi sempre, solo per trovarti di fronte a un messaggio di errore. In queste situazioni è molto probabile che il messaggio di errore faccia riferimento all’estensione di file “.dll”. Poiché la maggior parte delle persone non ha la più pallida idea di cosa sia un file DLL, tanto meno di cosa fa, questo può mettere gli utenti in modalità panico. Fortunatamente, il sistema operativo Windows ha alcuni modi integrati per gestire questo problema comune.

Cos’è un file .dll?

Una DLL (libreria di collegamento dinamico) è un file che contiene codice e dati che possono essere utilizzati da più di un programma contemporaneamente. Questi file condividono abilità e attributi tra numerosi programmi per far funzionare il tuo computer in modo più efficiente. Fondamentalmente, i file DLL ottimizzano le prestazioni del computer, riducendo lo spazio su disco eliminando la necessità di file duplicati che fanno la stessa cosa e fanno un uso più efficiente della RAM.

Poiché i file DLL sono molto comuni e utilizzati costantemente, sono spesso fonte di errori. I file DLL mancanti o danneggiati possono essere fonte di frustrazione o, peggio, una completa interruzione della produttività. La logica suggerisce che se Windows ti notifica un file DLL mancante, la soluzione migliore sarebbe scaricarlo. Tuttavia, questo è qualcosa che vuoi evitare.

I file DLL trovati sul Web sono generalmente obsoleti, il che significa che non risolveranno il tuo problema. Lo scenario peggiore sarebbe che il file DLL scaricato sarebbe infetto da malware. Ciò può causare seri problemi a causa del funzionamento dei file DLL. Poiché sono condivisi tra numerosi programmi, potresti introdurre un’infezione a livello di sistema. Fortunatamente, ci sono modi per riparare, aggiornare e riparare i file DLL senza dover ricorrere al download da Internet.

Controlla gli aggiornamenti

A volte un programma non viene eseguito perché ti manca un aggiornamento cruciale per il software. Fortunatamente, Windows rende semplicissimo individuare e applicare gli aggiornamenti sia per Windows stesso che per le app che hai installato.

dll-windows10-update

Windows 10 è piuttosto insistente sull’applicazione degli aggiornamenti, che tu lo voglia o no. Tuttavia, se stai riscontrando un problema, potresti voler controllare e vedere se ci sono aggiornamenti disponibili manualmente. Per farlo, digita windows update settings nel campo di ricerca incorporato nella barra delle applicazioni e fare clic sul primo risultato. Si aprirà una nuova finestra che ti permetterà di controllare eventuali aggiornamenti disponibili. Se Windows trova degli aggiornamenti, ti dirà quando è pianificata per l’installazione. Se desideri installarli immediatamente, fai semplicemente clic sul pulsante “Installa ora”.

dll-windows7-update

Nelle versioni precedenti di Windows, il processo di aggiornamento non era automatizzato come in Windows 10. Per cercare gli aggiornamenti, fare clic sul pulsante Start, digitare Windows Update nella barra di ricerca e premi “Invio”. Nella finestra di Windows Update vedrai che gli aggiornamenti sono divisi in “importanti” e “facoltativi”. Qui puoi fare clic sul pulsante “Installa aggiornamenti” o sul collegamento degli aggiornamenti per selezionare manualmente quali aggiornamenti verranno applicati.

Usa Controllo file di sistema

Se l’esecuzione di un aggiornamento a livello di sistema non ha risolto il problema, Windows ha una soluzione nella manica. Questa potenziale soluzione è chiamata Controllo file di sistema. È un’utilità che identifica e ripristina i danni riscontrati in Windows. L’utilizzo del Controllo file di sistema richiede l’uso del prompt dei comandi. Sebbene ciò possa spaventare alcuni utenti, eseguire Controllo file di sistema è molto semplice.

Per iniziare, fai scorrere il cursore nella barra di ricerca Avvia. In Windows 10, è possibile accedere alla casella di ricerca direttamente dalla barra delle applicazioni, mentre la barra di ricerca nelle versioni precedenti di Windows si trova dopo aver fatto clic sul pulsante Start. Con il cursore nella barra di ricerca, digita Command Prompt e premi Invio. Fare clic con il pulsante destro del mouse su “Prompt dei comandi” dai risultati della ricerca. Se utilizzi un dispositivo touchscreen, tieni premuto su “Prompt dei comandi”. In questo modo verrà visualizzato un menu a discesa. Da lì seleziona “Esegui come amministratore”.

dll-sfc1

La finestra del prompt dei comandi dovrebbe ora apparire sullo schermo. Digita quanto segue:

Essere consapevoli del fatto che c’è uno spazio prima di ogni “/” Premere “Invio” per eseguire il comando. Sii paziente perché potrebbe volerci un po ‘di tempo per completare l’operazione. Una volta conclusa l’operazione, digita quanto segue:

dll-sfc2

Ancora una volta, prendi nota dello spazio prima di “/” Premi “Invio” per eseguire il comando. L’operazione potrebbe richiedere del tempo, quindi valuta la possibilità di preparare una tazza di caffè. Una volta completata l’operazione, prova a fare quello che stavi cercando di fare quando hai ricevuto il messaggio di errore. Con un po ‘di fortuna, Controllo file di sistema risolverà il tuo problema.

Altre situazioni in cui il controllo file di sistema può essere d’aiuto

dll-schermata-blu-morte

Controllo file di sistema è un’utilità di Windows che è stata fornita in bundle con il sistema operativo dal rilascio di Windows 98. Sebbene sia comunemente utilizzato per correggere gli errori dei file DLL, il Controllo file di sistema può essere utilizzato anche in caso di un’ampia varietà di problemi.

Ad esempio, prendi il famigerato “Blue Screen of Death”. Questa schermata comunica un errore irreversibile di sistema che impedisce il funzionamento di Windows. Il Controllo file di sistema può identificare i danneggiamenti e potenzialmente risolverli. Inoltre, considera l’esecuzione di Controllo file di sistema quando programmi e app si bloccano o si comportano in modo anomalo. Infine, se scopri che alcune funzionalità di Windows non funzionano correttamente, Controllo file di sistema potrebbe essere in grado di risolvere il problema.

Hai mai avuto problemi con i file DLL? Se è così, come li hai risolti? Fateci sapere nei commenti!