Come sapere se qualcun altro sta accedendo al tuo PC Windows Your

Come sapere se qualcun altro sta accedendo al tuo PC Windows Your

Pensi che qualcuno abbia effettuato l’accesso al tuo PC Windows mentre eri via? Se il tuo segugio non è riuscito a rintracciare il colpevole, abbiamo alcuni modi utili per scoprire se è stato effettuato l’accesso al tuo PC o meno. Potrebbero non aver lasciato un indizio fisico, ma ci sono buone probabilità che abbiano lasciato prove in Windows da qualche parte. Scopri se qualcun altro sta accedendo al tuo PC Windows utilizzando una combinazione dei seguenti metodi.

Attività recenti nelle Jump List

Le versioni attuali di Windows 10 non mostrano più l’attività recente, al di fuori delle app aggiunte di recente, nel menu Start. Passa alla sezione successiva se stai utilizzando una versione precedente di Windows 10 o versioni precedenti di Windows.

Tuttavia, puoi visualizzare i file aperti di recente facendo clic con il pulsante destro del mouse sulle app nel menu Start e nella barra delle applicazioni. Vuoi vedere se qualcuno ha aperto un documento di Word? Apri qualsiasi documento di Word, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla sua icona sulla barra delle applicazioni (funziona anche se hai un collegamento bloccato sulla barra delle applicazioni) e cerca Recenti.

Puoi fare la stessa cosa nel menu Start. Fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi app a cui pensi che qualcuno potrebbe aver avuto accesso per visualizzare eventuali elementi recenti, inclusi gli elementi del browser. Tuttavia, se il tuo browser elimina automaticamente la cronologia alla chiusura, potrebbe non essere visualizzato nulla.

In alternativa, apri Esplora file e guarda sotto “Accesso rapido”.

Come sapere se qualcun altro sta accedendo rapidamente al tuo PC Windows

Potrebbe essere necessario attivare questa impostazione, se non è attiva per impostazione predefinita. Vai su “Start -> Impostazioni -> Personalizzazione -> Start”.

Come sapere se qualcun altro sta accedendo alle impostazioni di avvio del tuo PC Windows

Assicurati che “Mostra elementi aperti di recente nelle Jump List all’avvio o nella barra delle applicazioni e in Esplora file Accesso rapido” sia attivato.

Attività recente (versioni precedenti di Windows e Windows 10)

Cominciamo con le basi. Se qualcuno ha avuto accesso al tuo account, deve averlo usato per qualcosa. Devi controllare le modifiche al tuo PC che non provengono da te.

Il punto di partenza saranno i programmi recenti che appaiono nel menu Start. Fare clic sul menu Start e visualizzare i programmi aperti più recenti. Vedrai un cambiamento solo se l’intruso ha avuto accesso a un programma che non hai usato di recente.

Uno degli svantaggi è che potrebbero sempre eliminare l’elemento da qui se sono abbastanza intelligenti. Inoltre, se la visualizzazione degli elementi recenti è stata abilitata sul tuo PC, posiziona il cursore del mouse sul pulsante “Elementi recenti” sul lato destro del menu Start e vedrai tutti i file che sono stati aperti di recente. La voce del file rimarrà lì anche se i file effettivi vengono eliminati.

Qualcun-altro-usa-il-tuo-PC-oggetti-recenti

Altri luoghi comuni in cui cercare le modifiche includono la cronologia del browser, i documenti recenti e l’opzione “Programmi” nel pannello di controllo per i programmi aggiunti di recente.

Controlla il Visualizzatore eventi di Windows

Il passaggio precedente era solo per avvisarti che qualcosa non va. Facciamo sul serio e scopriamo alcune prove solide se sospetti che qualcun altro stia accedendo al tuo PC Windows. Windows conserva un registro completo di quando un account è connesso correttamente e dei tentativi di accesso non riusciti. È possibile visualizzarlo dal Visualizzatore eventi di Windows.

Per accedere al Visualizzatore eventi di Windows, premere Vincere + R e digita eventvwr.msc nella finestra di dialogo “Esegui”. Quando premi Invio, si aprirà il Visualizzatore eventi.

Come sapere se qualcun altro sta effettuando l'accesso al tuo PC Windows?

Nel riquadro di sinistra, espandi “Registri di Windows” e seleziona “Sicurezza”.

Come sapere se qualcun altro sta accedendo alla sicurezza del tuo PC Windows

Nel pannello centrale, vedrai più voci di accesso con data e ora. Ogni volta che accedi, Windows registra più voci di accesso entro un periodo di tempo totale da due a quattro minuti. Concentrati sul momento in cui sono state effettuate queste voci. Cerca tutte le volte in cui non eri attivamente connesso.

Come sapere se qualcun altro sta effettuando l'accesso al tuo PC Windows

Se c’è una voce, significa che qualcuno ha avuto accesso al tuo PC. Windows non creerà voci false, quindi puoi fidarti di questi dati. Inoltre, puoi anche controllare a quale account particolare è stato effettuato l’accesso durante quel periodo (se disponi di più account). Per verificare, fare doppio clic su una voce “Accesso speciale” durante quel periodo e si aprirà “Proprietà evento”. Qui vedrai il nome dell’account accanto a “Nome account”.

Come sapere se qualcun altro sta accedendo al tuo PC Windows Special

Se desideri controllare regolarmente i dettagli di accesso, puoi impostare visualizzazioni personalizzate nel Visualizzatore eventi.

Mostra i dettagli dell’ultimo accesso all’avvio

Il metodo sopra è abbastanza solido per catturare l’intruso, ma se fossero abbastanza intelligenti, avrebbero potuto cancellare tutti i registri degli eventi. In tal caso, puoi impostare gli ultimi dettagli di accesso in modo che vengano visualizzati non appena il PC si avvia. Questo ti mostrerà quando è stato effettuato l’ultimo accesso all’account e tutti i tentativi falliti. Queste informazioni non possono essere eliminate, ma possono solo aiutarti per futuri accessi non autorizzati poiché le configurerai in seguito.

Modificherai il registro di Windows per questo, quindi assicurati di crearne un backup. stampa Vincere + R ed entra regedit nella finestra di dialogo Esegui per aprire il registro di Windows.

Nel Registro, devi spostarti nella posizione sotto indicata:

Fare clic con il tasto destro sulla cartella “Sistema” e selezionare “Valore DWORD” dall’opzione “Nuovo”. Verrà creata una voce pronta per essere rinominata; devi chiamarlo “DisplayLastLogonInfo”.

Qualcun-altro-usando-il-tuo-valore-DWORD-PC
Qualcun-altro-usa-il-tuo-PC-Display-Informazioni-on-Login

Fare doppio clic su questa voce e impostare il suo valore su “1”. Ora ogni volta che tu (o qualcun altro) accedi al tuo PC, vedrai prima quando hai effettuato l’ultimo accesso e tutti i tentativi falliti.

Qualcun-altro-usando-il-tuo-PC-DWORD-Value-1

Controlla la cronologia del browser

Se il tuo browser elimina automaticamente la cronologia quando lo chiudi, questo non sarà di aiuto. In caso contrario, molte persone dimenticano di eliminare la propria cronologia quando utilizzano il PC di qualcuno senza autorizzazione. Apri semplicemente il tuo browser e accedi alla cronologia utilizzando il menu Impostazioni per il tuo browser specifico.

Avvolgendo

I metodi di cui sopra dovrebbero essere in grado di avvisarti di accessi non autorizzati. Tuttavia, non ti diranno “chi” ha effettivamente avuto accesso al tuo account. Quindi sì, dovrai fare un po’ più di lavoro investigativo al di fuori del tuo PC. Tuttavia, l’impostazione di modi per monitorare l’attività del PC può aiutarti a restringere i tuoi sospetti.

Ricorda, se qualcuno usa il tuo account ed è abbastanza intelligente da cancellare le proprie tracce, è difficile catturarlo. Esci sempre dal tuo account se lasci il PC per impedire a qualcuno di utilizzare il tuo account.

Se conosci altri modi per scoprire se qualcuno sta accedendo al tuo PC Windows alle tue spalle, condividilo con noi nei commenti qui sotto.

Relazionato:

  • 6 modi per controllare l’integrità del disco rigido in Windows 10
  • Le 8 migliori applicazioni sandbox per Windows 10 per tenerti al sicuro
  • Come ottenere un elenco di tutti i software installati su un sistema Windows