So verwandeln Sie Windows 10 in einen mobilen Wi-Fi-Hotspot

Come trasformare Windows 10 in un hotspot mobile Wi-Fi

⌛ Reading Time: 4 minutes

La funzione hotspot mobile in Windows 10 è in circolazione da alcuni buoni anni ormai, ma è una di quelle cose che vale la pena ricordare. Se, ad esempio, il tuo PC è connesso a una rete per cui hai dimenticato la password, o il tuo PC è connesso via ethernet a una rete che fornisce poco o nessun segnale Wi-Fi alla stanza, allora l’hotspot mobile può kick in, fornendo il segnale di connessione del tuo PC ad altri dispositivi.

Ti mostreremo nel suo articolo come trasformare il tuo PC Windows 10 in un hotspot Wi-Fi genuino.

Come configurare il tuo hotspot mobile Wi-Fi

Innanzitutto, devi assicurarti che il PC che desideri utilizzare come hotspot sia connesso a una rete esistente, sia tramite Wi-Fi che Ethernet. Devi anche assicurarti che abbia un adattatore Wi-Fi funzionante e che non sia disabilitato. A tale scopo, fai clic con il pulsante destro del mouse su Start, quindi fai clic su Gestione dispositivi e scorri verso il basso fino a “Schede di rete”.

Cerca un adattatore con le parole “Wireless” o “Wi-Fi”. (Per noi è “Intel (R) Dual Band Wireless-AC 7265”). Se accanto è visualizzata una freccia verso il basso, fai clic con il pulsante destro del mouse e fai clic su “Abilita”. Se accanto è visualizzato un punto esclamativo, fare clic con il pulsante destro del mouse, fare clic sulla scheda “Proprietà -> Driver”, quindi “Aggiorna driver” (o “Ripristina driver” se non riesce).

Una volta che l’adattatore Wi-Fi è definitivamente funzionante e abilitato, fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start, quindi fai clic su “Hotspot mobile” nel riquadro a sinistra.

Qui, controlla che la rete selezionata nel menu a discesa “Condividi la mia connessione Internet da” sia corretta, quindi fai clic sul dispositivo di scorrimento “Condividi la mia connessione Internet” in modo che dica “Attivo”.

turn-windows-10-mobile-hotspot-settings-1

La connessione sul tuo PC dovrebbe ora apparire come un’opzione Wi-Fi su qualsiasi dispositivo abilitato Wi-Fi a cui desideri connetterti: telefoni, altri computer, lo chiami. Il nome e la password generata in modo casuale dell’hotspot vengono visualizzati nella finestra “Mobile hotspot” sul PC. (Puoi modificarli facendo clic su “Modifica” sotto di essi.)

turn-windows-10-mobile-hotspot-settings-2

Gestire il tuo hotspot mobile

Dopo aver connesso un dispositivo all’hotspot, il nome, l’IP e l’indirizzo MAC del dispositivo verranno visualizzati nelle impostazioni dell’hotspot mobile. Fastidiosamente, non esiste un modo diretto per cacciare determinati dispositivi dal tuo hotspot e per fare ciò dovrai cambiare la password dell’hotspot.

Un’altra utile funzione di hotspot è l’opzione per consentire ad altri dispositivi Windows 10 di attivare da remoto l’hotspot mobile. Per fare ciò, il tuo hotspot deve essere prima disattivato in Windows 10. Quando è disattivato, scorri verso il basso nelle impostazioni “Hotspot mobile” fino all’opzione “Attiva da remoto” e attivala.

turn-windows-10-mobile-hotspot-turn-on-remoto

Successivamente, dovrai accoppiare i dispositivi di cui desideri che l’hotspot abbia il controllo remoto sul tuo PC Windows 10 tramite Bluetooth. Dopo averlo fatto, l’hotspot mobile dovrebbe continuare ad apparire come una rete Wi-Fi disponibile sul tuo dispositivo anche quando l’hotspot è spento. Selezionando questa rete sul dispositivo che stai utilizzando si attiverà automaticamente l’hotspot sul PC principale. Purtroppo, in base ai nostri test, questa opzione non funziona con i dispositivi Android.

Conclusione

Ed è così che puoi trasformare il tuo PC Windows 10 in un hotspot Wi-Fi mobile. Potresti anche aver notato l’opzione nelle impostazioni per condividere una connessione Internet tramite Bluetooth, ma questo non ha funzionato affatto per noi e le nostre aspettative non erano troppo alte per il tipo di velocità di connessione che ci avrebbe comunque fornito. È meglio restare con il Wi-Fi!