Come usare Git Alias ​​per rendere Git più efficiente

Featured Git Alias What Is It
⏱️ 6 min read

Git è uno dei sistemi di controllo della versione più avanzati per supportare ramificazioni e unioni semplici, aree di gestione temporanea multiple e un paradigma di flusso di lavoro distribuito. Per ottenere di più da Git, puoi utilizzare una delle sue proprietà chiamata “Git Alias”. Come il soprannome di una persona, questa funzione di alias consente di risparmiare tempo unendo passaggi ripetitivi per un’esperienza utente più rapida nella finestra del terminale Git. Qui ti mostriamo quali sono gli alias Git, come aggiungerli e alcuni degli esempi più utili.

Git Alias: che cos’è?

Git Alias ​​può essere definito come un comando creato che deduce automaticamente il testo di un comando più grande per far emergere i riferimenti ripetitivi come un processo di scelta rapida. Il programmatore può utilizzare gli alias Git per progettare comandi che dovrebbero esistere o che abbiano un senso logico per un commit efficiente.

Ecco uno degli esempi di un alias globale creato per “checkout”, utilizzato per scambiare rami in un repository. Invece del lungo comando mostrato qui, ora si può semplicemente usare git co.

git config --global alias.co checkout
Git Alias ​​Esempi Configurazione Git Bash
Esempi di alias Git in GitBash

Un alias Git per branch viene utilizzato per creare un nuovo ramo nel repository Git. Invece del comando lungo, si può usare l’alias git br.

git config --global alias.br branch

Infine, ecco un alias definito per Git commit, con un tasto di scelta rapida: git ci.

git config --global alias.ci commit

Per iniziare con Git Alias, devi prima installare Git correttamente. Dopo averlo fatto, procedi come mostrato qui.

Come aggiungere alias Git

L’aggiunta di alias Git nella finestra del terminale rende Git Bash piuttosto semplice e intuitivo. Ma prima di farlo, devi posizionare i tuoi comandi nel repository Git giusto, altrimenti porterà a un errore “fatale: non un repository git”.

Per posizionare i tuoi comandi e assicurarti di lavorare nella directory giusta, devi inizializzare il repository come mostrato qui. È necessario eseguire questo passaggio solo una volta all’inizio. Nell’esempio seguente, il Repo è stato reinizializzato.

git init
Inizializza alias Git
Git Repo reinizializzato

accedere clear per pulire lo schermo. Ora puoi iniziare a sperimentare con gli alias Git tra le altre funzioni.

Git Alias ​​Cancella schermo
Cancella Git Bash

Aggiungiamo un alias Git per un comando “Stato”. Ciò è utile per tenere traccia di eventuali file modificati nel flusso di lavoro. Puoi definire l’alias per questo come “st” come mostrato qui.

git config --global alias.st "status"
Stato alias Git
Comando “Stato” dell’alias Git

Una volta fatto, come mostrato qui, puoi semplicemente digitare git st come scorciatoia. Non c’è nulla di aggiunto su cui impegnarsi qui perché tutti questi file system non sono tracciati, ma l’alias di stato funziona correttamente.

Git Alias ​​Stato St
Git Alias ​​per “Status” implementato con successo in Git Bash

Altri esempi di alias Git

1. Impegna

Fare qualsiasi lavoro da parte tua in Git richiederebbe l’impegno nel repository Master. Questo fa sì che Git commetta uno dei comandi alias più essenziali.

git config --global alias.ci commit
Git Alias ​​Commit
Git alias per Commit

2. Git Revert Commit

A volte è necessario annullare un commit eseguito utilizzando solo il terminale Git Bash. L’alias Git per questo ripristino può essere definito come segue.

git config --global alias.rc revert<commit#>
Git Alias ​​Ripristina commit
Git Alias ​​Ripristina commit

3. Git Rimuovi commit

Per un’eliminazione definitiva del commit, che lo rimuove completamente dal ramo, è necessario utilizzare l’alias del comando reset per versioni specifiche.

git config --global alias.rs reset
Git Alias ​​Reimposta Elimina
Git Alias ​​Reset/Cancella comando

4. Messaggio di conferma di modifica Git

Vuoi cambiare la messaggistica del commit più recente? Il Git Change Commit Message gioca un ruolo in questo. Il seguente può essere un alias. Naturalmente, avrà un impatto sul messaggio più recente.

git config --global alias.am amend
Git Alias ​​Amend
Git alias modifica messaggio commit

5. Git Cambia ramo

Vuoi passare da un ramo Git a un altro? È qui che l’alias di checkout assume importanza.

git config --global alias.co checkout 
git co <existing branch>
git co -b <new branch>
Git alias Cambia ramo
Git Cambia alias ramo

In modo simile, possiamo creare alias Git appropriati per alcuni dei seguenti comandi:

  • Controlla il nome utente Git: qualcosa di simile a git config --global user.name "James Joyce" può essere alias per evitare frequenti menzioni del nome utente.
  • Git mostra i rami: vuoi vedere tutti i rami insieme? Devi trovare un alias per git config --global branch; per le filiali remote, aggiungere - r al comando.

Il tutorial sopra spiega la metodologia sistematica e passo passo per creare alias Git per i comandi usati più frequentemente nella finestra del terminale di Git Bash. Ecco come puoi iniziare con la gestione dei progetti GitHub. Puoi anche ospitare il tuo blog gratuitamente con le pagine Jekyll e GitHub.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x