So verwenden Sie EFS zum Verschlüsseln von Dateien und Ordnern in Windows

Come utilizzare EFS per crittografare file e cartelle in Windows

⌛ Reading Time: 5 minutes

Una delle caratteristiche meno conosciute di Windows è l’EFS (Encrypted File System). L’EFS ti consente di crittografare rapidamente file e cartelle nel sistema Windows di tua scelta utilizzando il tuo account utente. Poiché i file vengono crittografati utilizzando la password dell’account utente di Windows, altri utenti del sistema, compreso l’amministratore, non possono aprire, spostare o modificare il file e le cartelle. Questo sistema di crittografia è utile se hai file che non sono così importanti ma non vuoi che altri utenti sul tuo sistema li vedano.

EFS è completamente diverso da BitLocker; non è sicuro come BitLocker o altri software di crittografia. Questo perché chiunque abbia accesso al tuo account utente può accedere facilmente a file e cartelle senza bisogno di alcuna password o autenticazione aggiuntiva.

Nota: non è possibile crittografare intere unità o partizioni utilizzando EFS. Funziona solo con file e cartelle.

Crittografa file e cartelle in Windows utilizzando EFS

Crittografare file e cartelle utilizzando EFS è molto semplice. Tutto quello che devi fare è selezionare una casella di controllo ed eseguire il backup del certificato di sicurezza. Per iniziare, seleziona la cartella che desideri crittografare con EFS, fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa e seleziona l’opzione “Proprietà”.

Una volta aperta la finestra Proprietà cartella, fare clic sul pulsante “Avanzate” nella scheda Generale.

win-efs-click-advanced-button

Questa azione apre la finestra Proprietà avanzate. Selezionare la casella di controllo “Crittografa i contenuti per proteggere i dati” e fare clic sul pulsante “OK”.

win-efs-select-encrypt-content

Devi confermare le modifiche agli attributi. Selezionare semplicemente il pulsante di opzione “Applica modifiche a questa cartella, sottocartelle e file” e fare clic sul pulsante “OK”.

win-efs-seleziona-applica-modifiche-a-tutti

Come indicatore visivo che hai crittografato con successo i file e le cartelle selezionati con EFS, vedrai un’icona a forma di lucchetto su tutti i file e le cartelle crittografati.

file-win-efs-crittografati

Al termine della crittografia, Windows ti chiederà di eseguire il backup della chiave di crittografia in modo da poter decrittografare i file e le cartelle se perdi l’accesso al tuo account utente. Trova l’icona di backup nella barra delle applicazioni e fai doppio clic su di essa.

win-efs-open-backup-wizard

Questa azione aprirà la finestra di dialogo Backup EFS. Seleziona l’opzione “Esegui backup ora”.

win-efs-select-backup-option

Non appena si fa clic sull’opzione, si aprirà la procedura guidata per i certificati. Qui fare clic sul pulsante “Avanti” per continuare.

finestra principale di win-efs-wizard

In questa finestra assicurarsi che le opzioni siano selezionate come mostrato nell’immagine e fare clic sul pulsante “Avanti”.

win-efs-select-certificate-format

Ora, seleziona la casella di controllo “Password”, inserisci una password complessa e fai clic sul pulsante “Avanti” per continuare.

win-efs-inserisci-password

Fare clic sul pulsante “Sfoglia” e selezionare dove si desidera salvare il certificato. Nella finestra principale fare clic su “Avanti” per continuare.

win-efs-seleziona-nome-file-destinazione

Infine, Windows ti mostra un riepilogo di tutte le impostazioni che hai appena eseguito. Rivederli e fare clic sul pulsante “Fine”.

win-efs-review-export-settings

Una volta terminata la procedura, riceverai un messaggio che ti informerà della stessa. Come ho detto prima, questo file è molto importante in quanto ti consente di decrittografare i tuoi file e cartelle se perdi l’accesso al tuo account utente di Windows. Assicurati di aver archiviato il certificato in un luogo sicuro.

win-efs-export-completato

Dopo aver crittografato i file, nessun utente del sistema può aprire i file, nemmeno l’amministratore. Se ci provano, riceveranno un messaggio simile a quello illustrato di seguito.

win-efs-file-access-denied

Inoltre, non possono nemmeno spostare o copiare i file. Se provano a farlo, vedranno un messaggio di errore simile a quello illustrato di seguito.

win-efs-file-move-access-negato

Conclusione

Ancora una volta, questo non è il modo più sicuro per crittografare i tuoi file importanti o riservati, ma è una buona alternativa per l’uso generale. Nel caso in cui si disponga di file riservati o importanti, è meglio utilizzare BitLocker o altri software di crittografia.

Commenta di seguito condividendo i tuoi pensieri e le tue esperienze sull’utilizzo di file e cartelle con EFS.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

[pt_view id="5aa2753we7"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *