Come utilizzare il comando ForFiles sulla cartella di rete condivisa su Windows 10

1642934888 Come utilizzare il comando ForFiles sulla cartella di rete condivisa
⏱️ 7 min read

Su Windows 10, ForFiles è un utile strumento da riga di comando progettato per selezionare i file utilizzando criteri diversi e quindi eseguire un comando su di essi. In genere, questo comando viene utilizzato più comunemente per eliminare un gruppo di file che soddisfano determinati criteri. Ad esempio, i file che non sono stati modificati in un determinato numero di giorni.

L’unico avvertimento con ForFiles è che funziona solo localmente, il che significa che non puoi usarlo per selezionare ed eseguire comandi su file archiviati in una cartella di rete. Tuttavia, è possibile completare questa attività se si esegue il mapping della cartella di rete su Windows 10 e quindi si esegue il comando nell’unità mappata. Puoi persino creare uno script per pianificare un’attività per eseguire automaticamente il comando.

In questa guida imparerai i passaggi per utilizzare il comando ForFiles su una cartella di rete condivisa su Windows 10.

Come utilizzare il comando ForFiles nella cartella di rete su Windows 10

Per eliminare i file in una cartella condivisa di rete con ForFiles, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio su Windows 10.

  2. Cercare Prompt dei comandi, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato e seleziona l’opzione Esegui come amministratore.

  3. Digitare il comando seguente per mappare la cartella di rete in cui si desidera eseguire il comando ForFiles e premere accedere:

    net use z: \\networkShare\files /user:userName PaZZw0rd

    Nel comando, cambia “z” per la lettera di unità che desideri assegnare alla mappatura e sostituisci “\\networkShare\files” per il percorso della cartella condivisa.

    Suggerimento veloce: Il nome utente e la password sono facoltativi a seconda delle autorizzazioni di condivisione delle cartelle.
  4. Digitare il seguente comando per rimuovere i file che non sono stati modificati negli ultimi 30 giorni e premere accedere:

    ForFiles /p "C:\PATH\TO\FOLDER" /s /d -30 /c "cmd /c del /q @file"

    Nel comando, cambia “C:\PERCORSO\A\CARTELLA” per il percorso della cartella in cui si desidera eliminare i file e modificare /g -30 per selezionare i file con una data di ultima modifica.

    ForFiles elimina i file dalla cartella di rete

  5. Digitare il comando seguente per rimuovere la mappatura delle cartelle di rete e premere accedere:

    net use z: /delete 

    Nel comando, sostituisci “z” per la lettera di unità che corrisponde alla tua mappatura.

Una volta completati i passaggi, il comando verrà eseguito nel percorso di rete specificato.

Ripartizione delle opzioni di ForFiles

Ecco le descrizioni delle opzioni utilizzate con il comando ForFiles in questa guida:

  • /P – indica il percorso da cui iniziare la ricerca.
  • /S – indica a ForFiles di cercare all’interno delle sottodirectory.
  • /D – specifica la data dell’ultima modifica per un file.
  • /C – indica a ForFiles di eseguire il comando, che deve essere racchiuso tra virgolette, l’impostazione predefinita è “cmd /c del @file”.
  • /Q — consente di eliminare le cartelle senza richiedere conferma.

Se vuoi saperne di più su queste opzioni, usa il ForFiles /? Comando.

Come pianificare il comando ForFiles nella cartella di rete su Windows 10

Se desideri automatizzare il processo di eliminazione dei file con ForFiles, devi prima creare uno script e quindi eseguirlo con un’attività pianificata utilizzando l’Utilità di pianificazione.

Per eliminare automaticamente i file su una cartella condivisa di rete, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire Inizio.

  2. Cercare Bloc notes e fai clic sul risultato in alto per aprire l’app.

  3. Copia e incolla il seguente codice nel file di testo:

    net use z: \\PATH\TO\NETWORK\FOLDER
    ForFiles /p "z:" /s /d -30 /c "cmd /c del /q @file"
    net use z: /delete
  4. Personalizza lo script in base alle tue preferenze. Ad esempio, nella prima riga, assicurati di modificare il “z” per la lettera di unità che si desidera utilizzare per mappare la cartella condivisa e specificare il percorso della cartella di rete che si desidera mappare per eliminare i file. Nella seconda riga, cambia “z” per la lettera di unità che corrisponde all’unità della mappa e modificare /g -30 per selezionare i file con una data di ultima modifica. Infine, nella terza riga, sostituire “z” con la lettera di unità dell’unità della mappa di rete.

  5. Clicca il File menù.

  6. Seleziona il Salva come opzione.

  7. Salva il file con un nome descrittivo e .pipistrello estensione. Per esempio, immagini-pulizia.bat.

  8. Aprire Inizio.

  9. Cercare Agenda e fai clic sul risultato in alto per aprire l’app.

  10. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Libreria dell’utilità di pianificazione cartella e fare clic su Nuova cartella opzione.

    Utilità di pianificazione crea una nuova cartella
    Utilità di pianificazione crea una nuova cartella

  11. Conferma un nome per la cartella e fai clic su ok pulsante. (Stiamo creando una nuova cartella per mantenere le attività organizzate e separate dalle attività di sistema.)

  12. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella creata di recente e selezionare il file Crea attività opzione.

    Utilità di pianificazione crea una nuova attività
    Utilità di pianificazione crea una nuova attività

  13. Nella casella “Nome”, inserisci un nome per l’attività. Ad esempio, Pulizia immagine

    Impostazioni generali dell'Utilità di pianificazione
    Impostazioni generali dell’Utilità di pianificazione

  14. Nella scheda “Generale”, nella sezione “Opzioni di sicurezza”, seleziona il Esegui indipendentemente dal fatto che l’utente sia connesso o meno opzione. (Questa è l’opzione che farà in modo che la finestra di comando non venga visualizzata quando l’attività viene eseguita automaticamente.)

  15. Cancella il Non memorizzare la password opzione.

  16. Fare clic sulla scheda “Trigger” e fare clic su Nuovo pulsante.

  17. Utilizzando il menu a discesa “Inizia l’attività”, seleziona il In base a un programma opzione.

  18. In “Impostazioni”, specifica quando desideri che l’attività venga eseguita (ad esempio, In orario, Giornaliero, Settimanale, Mensile). Per l’opzione selezionata, assicurati di specificare il Inizio impostazioni sul lato destro.

    Pianifica l'attività ForFiles
    Pianifica l’attività ForFiles

  19. Clicca il ok pulsante.

  20. Fare clic sulla scheda “Azioni” e fare clic su Nuovo Pulsante.

  21. Utilizzando il menu a discesa “Azioni”, selezionare il Avvia un programma opzione.

  22. Nella casella “Programma/script”, fare clic su Navigare e individuare il file di script ForFiles.

    Posizione dello script ForFiles dell'Utilità di pianificazione
    Posizione dello script ForFiles dell’Utilità di pianificazione

  23. Clicca il ok pulsante.

  24. Fai clic sulla scheda “Impostazioni” e assicurati di controllare le seguenti opzioni:

    • Consenti l’esecuzione dell’attività su richiesta.
    • Esegui l’attività il prima possibile dopo aver perso un inizio pianificato.
    • Se l’attività non riesce, riavvia ogni.

    Impostazioni delle attività dell'Utilità di pianificazione
    Impostazioni delle attività dell’Utilità di pianificazione

  25. Clicca il ok pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, l’attività verrà eseguita in base alla pianificazione per rimuovere i file nel percorso di rete precedenti al numero di giorni specificato.

Questa guida è incentrata sull’eliminazione di file che soddisfano determinati criteri da una cartella di rete, ma questo è un esempio. Puoi usare ForFiles per eseguire molti altri comandi.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...