Come utilizzare il comando lp in Linux per stampare file dal terminale

Lp Featured
⏱️ 6 min read

La stampa su Linux può essere un po’ una sfida, specialmente per i nuovi utenti. In questo tutorial, ti presentiamo il lp comando in Linux e mostra come usarlo per eseguire operazioni di stampa di base. Spieghiamo come stampare in modalità verticale e orizzontale, copie singole e multiple e altro ancora.

Il comando lp: un’introduzione di base

In Linux, il Common UNIX Printing System (CUPS) è il livello responsabile della gestione della stampante e delle opzioni e dei servizi di stampa, comprese le stampanti, i lavori di stampa e le code.

Il livello CUPS ha molte opzioni per aiutarti a configurare e utilizzare una stampante sul tuo sistema Linux. Il lp o il comando “Line Printer” è uno dei comandi all’interno del livello CUPS.

Il lp il comando invia un file per la stampa, mentre il comando lpqo “Linea coda stampante”, consente di visualizzare i lavori di stampa in coda.

Come la maggior parte degli altri comandi del terminale Linux, il lp comando supporta varie opzioni. Diamo un’occhiata ad alcuni di loro.

Come installare il comando lp

In alcuni casi, potresti non avere il lp comando installato sul tuo sistema. In questi casi, è necessario installare lp prima di poterlo utilizzare.

Per verificare se hai il lp comando installato, eseguire il which comando come:

which lp

Se hai installato lp, la riga di comando dovrebbe mostrarti il ​​percorso del file. Esempio di output:

/usr/bin/lp

Se non hai installato il comando lp, puoi usare il gestore di pacchetti apt per installarlo.

sudo apt install lprng

La sintassi generale per l’utilizzo di lp il comando è:

lp -d [printer-id] [filename]

Sostituire [filename] con il percorso del file di destinazione.

Utilizzo del comando lp per elencare le stampanti disponibili

Noi usiamo il lpstat comando con il -a opzione per mostrare le stampanti connesse e disponibili e il -d opzione per mostrare la stampante predefinita. La sintassi per questo è:

lpstat -a | awk '{print $1}'

Il comando precedente dovrebbe restituire il nome delle stampanti disponibili.

Lpstat A

Utilizzo del comando lp per stampare su una stampante specifica

Nella maggior parte dei casi, avrai solo una stampante collegata al tuo sistema. Pertanto, dovrai solo usare il lp comando seguito dal nome del file da stampare sulla stampante predefinita.

Tuttavia, in alcuni casi, potresti avere più di una stampante collegata. Dovrai usare il -d opzione per stampare su una stampante specifica se si verifica tale situazione.

Ad esempio, per stampare il file “/home/debian/mte/hello.txt” sulla stampante HP Ink-Tank 310, utilizzare il comando:

lp -d “Ink-Tank-310/home/debian/mte/hello.txt
Lp D

Utilizzo del comando lp per mostrare la coda di stampa

Per mostrare la coda di stampa dalla riga di comando, utilizzare il lpq comando.

Nota: se il comando non è disponibile nel tuo sistema, installa il file cups-bsd pacchetto:

sudo apt install cups-bsd

Una volta installato il pacchetto, esegui il comando:

lpq -P [printer-name]

Il comando dovrebbe fornire un output come:

lpq -P "Ink-Tank-310"
Ink-Tank-310 is ready
no entries

Questo mostra che la stampante specificata non ha alcun lavoro di stampa e che puoi andare avanti e stampare i tuoi documenti.

Utilizzo del comando lp per stampare più copie

Per stampare un numero specifico di copie di un file, è possibile utilizzare -n opzione del comando lp. La sintassi per questo è:

lp -n

Ad esempio, per stampare dieci copie di un file denominato “hello.txt” sulla stampante “HP-ink-jet 315”, eseguire il comando come:

lp -d "Ink-Tank-310" -n 10 hello.txt

Utilizzo del comando lp per stampare in verticale o in orizzontale

Puoi anche usare il comando lp per stampare nei due principali orientamenti di stampa: verticale e orizzontale. Per farlo, utilizzerai il -o opzione.

Nota: il –o opzione è molto versatile. Oltre a utilizzarlo per specificare l’orientamento del lavoro di stampa, è anche possibile utilizzarlo per impostare il formato carta.

Per utilizzare questa opzione per stampare l’esempio di lavoro precedente con orientamento verticale, il comando per quello sarebbe:

lp -d "Ink-Tank-310" –n 10 -o portrait hello.txt

D’altra parte, per stampare in orizzontale, specifichiamo “orizzontale” nella sintassi come:

lp -d "Ink-Tank-310" -n 10 -o landscape hello.txt

Come accennato, il –o opzione ha molte altre opzioni. Ad esempio, puoi usarlo per impostare il formato carta.

Per stampare il file precedente in formato lettera, specifichiamo la dimensione usando il comando lp e l’attributo “media”. Un esempio di sintassi per questo sarebbe:

lp -d "Ink-Tank-310" –n 10 -o portrait -o media=letter hello.txt

comando lp per la stampa su uno o due lati

L’utilizzo del comando lp con l’attributo “lati” consente di specificare lavori di stampa solo fronte o fronte/retro.

L’attributo “lati” ha due valori chiave:

  1. fronte-retro lato corto – modalità orizzontale
  2. fronte-retro-lato lungo – modalità ritratto.

Ad esempio, per stampare una pagina a due facciate per il nostro esempio precedente, la sintassi sarebbe:

lp -d "Ink-Tank-310" –n 10 -o portrait -o media=letter –o sides=two-sided-long-edge hello.txt

Opzioni del comando Lp

Ecco alcune altre opzioni fornite dal lp comando.

Opzione Operazione
-E Forza la crittografia per le connessioni al server
(segna la fine delle opzioni) Utilizzato per stampare file con nomi che iniziano con un trattino (-)
-d (destinazione) Utilizzato per stampare file su una stampante di destinazione
-U (nome utente) Utilizzato per specificare il nome utente per la connessione a un server
-h Denota il nome host del server
-m Invia una notifica (e-mail) dopo il completamento di un lavoro
-n (copie) Specifica il numero di copie di stampa del documento (1-100)
-q (priorità) Questa opzione imposta la priorità dei lavori di stampa nella coda. 1 è il più basso, 50 è il valore predefinito e 100 è il più alto.
-io (ID lavoro) Specifica quale corrente modificare
-t (nome) Assegna un nome a un lavoro
-o (“nome=valore [name=value …]”) Utilizzato per impostare o assegnare opzioni di lavoro (una o più)

Per saperne di più su tutte le opzioni supportate da lp, considera il Pagine man di CUPS.

Avvolgendo

Questo tutorial ti ha mostrato come lavorare con il comando lp in Linux per stampare dal terminale. Se hai difficoltà a configurare la tua stampante, dai un’occhiata al tutorial qui per configurare una stampante in Linux.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x