Come utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente

Come utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente

Il tempo è essenziale, indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando il tuo Mac in modo professionale o semplicemente accedendo a YouTube. In quanto tale, capire come utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente è un’idea intelligente per praticamente tutti.

In questo post, esaminiamo alcuni approcci per velocizzare il modo in cui utilizzi il tuo Mac. Tuttavia, prima parliamo del motivo per cui vorresti utilizzare il tuo Mac in modo più ottimale.

Perché vorresti usare il tuo Mac in modo più efficiente

Molto semplicemente, più tempo hai a disposizione, più cose puoi fare. Come esempio nel mondo reale, considera l’apertura di una nuova app e la chiusura di quella vecchia.

Senza nessuna delle funzionalità efficienti di macOS, dovrai andare alla cartella Applicazioni o al Dock, aprire l’app che desideri, tornare al Dock per l’altra app e chiuderla dal menu. Stimiamo che ci vorranno circa 60 secondi.

Un minuto può non sembrare lungo, ma è un’eternità se si considera l’alternativa. Il modo più efficiente per aprire e chiudere le app sarebbe:

  • Apri Spotlight e cerca l’app da aprire.
  • Una volta caricata, utilizza la scorciatoia App Switcher per evidenziare l’app che desideri chiudere.
  • Premi una scorciatoia per chiudere l’app.

Si tratta potenzialmente di cinque pressioni di tasti funzionali, senza contare eventuali digitazioni aggiuntive. Pertanto, imparare a usare il tuo Mac in modo più efficiente è qualcosa che potresti prendere in considerazione.

Come utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente (tre modi)

Successivamente, esaminiamo tre diversi modi per utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente. Fortunatamente, ogni metodo è già integrato in macOS.

1. Apri App e file utilizzando Spotlight

L’opinione comune è che il Dock sia il luogo per tutte le tue applicazioni, almeno quelle che usi regolarmente. Tuttavia, il Dock di questo autore non si adatta allo stampo.

Noterai che non c’è nulla nel Dock a parte le app già aperte (una delle quali è il Finder). Ci sono due ragioni per questo.

Il motivo principale è perché lo strumento di ricerca Spotlight è un modo più rapido per aprire app, file e praticamente qualsiasi altra cosa sul tuo Mac (o sul Web in alcuni casi). Basta premere il pulsante Comando + Spazio collegamento, si apre una nuova barra Spotlight e puoi iniziare a digitare.

Inoltre, il mancato utilizzo del Dock influisce meno sulle risorse del tuo Mac. Per inciso, tenere i file fuori dal desktop e fuori dalla cartella Download mantiene libere anche le risorse.

La schermata “Preferenze di sistema -> Spotlight” è ottima per adattare la tua esperienza alle tue esigenze specifiche.

Mac in modo efficiente sotto i riflettori

Ad esempio, se non desideri includere la musica nei risultati di ricerca, puoi semplicemente deselezionare la casella e filtrare di conseguenza.

Per gli utenti potenti di Spotlight, Alfred è praticamente essenziale e potenzia ciò che Spotlight può fare per la tua efficienza.

2. Trova il modo migliore per passare da un’app all’altra

Il prossimo metodo è semplice, ma efficace e potente. L’App Switcher è una scorciatoia che richiede l’estensione Comando chiave da tenere sempre premuto. Tuttavia, offre una spinta per utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente.

Il commutatore di app di macOS.

Ti consente di cambiare l’app che stai utilizzando da tutte quelle aperte. Puoi anche chiudere le app anche qui.

Vi si accede tenendo premuto il Comando tasto e premendo Tab. Vedrai il selettore di app scorrere le tue app aperte. Per scorrere all’indietro le app, puoi utilizzare il Comando + ~ scorciatoia.

3. Impara le scorciatoie da tastiera più essenziali (e usale)

Infine, un suggerimento classico è quello di utilizzare le scorciatoie da tastiera per velocizzare il modo in cui navighi sul tuo Mac. Questo perché è probabilmente il modo numero uno per utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente. La cosa buona è che abbiamo un cheatsheet per questo. Puoi anche creare scorciatoie da tastiera personalizzate.

Ecco alcuni suggerimenti extra da trasmettere:

  • Il Comando la chiave è di Apple Controllo chiave e molte delle stesse scorciatoie di Windows possono essere adattate.
  • Puoi impostare scorciatoie specifiche per l’app nella schermata “Preferenze di Sistema -> Tastiera -> Scorciatoie”.
  • La schermata Tastiera contiene anche un modo per “rimappare” i tasti modificatori, come il Blocco maiuscole e Opzione chiave. Prova a rimappare il tuo file Fuga funzionalità per il Blocco maiuscole e tenendo le mani sulla tastiera per uscire dalle finestre di dialogo.

Infine, se sei preoccupato di dimenticare tutte le scorciatoie trovate in un’app, controlla l’app CheatSheet.

L'app CheatSheet.

Tenendo premuto il tasto Comando per alcuni secondi, verrà visualizzato un popup in sovrimpressione che mostra tutte le scorciatoie da tastiera attive per l’app in cui ti trovi. È un’app eccezionale che spesso dimentichi che sia in esecuzione.

Conclusione

Sebbene l’efficienza e la produttività possano essere il segno distintivo dei “guru della vita”, in realtà è un buon obiettivo per tutti. Gli utenti che desiderano imparare a utilizzare il proprio Mac in modo più efficiente attraverso l’apprendimento delle scorciatoie da tastiera, come cambiare app e le funzionalità di Spotlight ne trarranno vantaggio.

Se sei stato morso dal bug della produttività, abbiamo un elenco delle migliori app di produttività iOS disponibili. Stai cercando di utilizzare il tuo Mac in modo più efficiente? Condividi le tue storie nella sezione commenti qui sotto!

Relazionato:

  • 3 motivi per cui il tuo MacBook ha un trackpad difettoso
  • Come velocizzare il tuo Mac
  • Come attivare la modalità oscura sul tuo Mac