So verwenden Sie den Verlauf der Zwischenablage in Windows 10

Come utilizzare la cronologia degli appunti in Windows 10

⌛ Reading Time: 3 minutes

La cronologia degli appunti di Windows ha subito una grande evoluzione con l’aggiornamento di ottobre di Windows 10. In passato i sistemi Windows non salvavano la cronologia degli appunti. Ciò implicava semplicemente che quando si eseguiva un’operazione di copia, solo quell’elemento immediato viene copiato negli appunti ed è disponibile per essere incollato. I contenuti degli appunti precedenti vengono sovrascritti per impostazione predefinita e persi per sempre.

Il software di terze parti era l’unica alternativa alla gestione degli elementi degli appunti. Alcuni di loro hanno la capacità di ricordare tutto ciò che è stato copiato: testi semplici, testi con formattazione, HTML, immagini e persino file.

Con il nuovo aggiornamento di ottobre in Windows 10, ora puoi accedere a una cronologia degli elementi copiati negli appunti, appuntare gli elementi usati di frequente e sincronizzare gli appunti sui tuoi PC. Questo post sarà una guida su come utilizzare queste nuove funzionalità in Windows 10.

Come abilitare le nuove funzionalità degli appunti di Windows 10

Questa funzionalità è disponibile solo in Windows 10 versione 1809 o successiva. Rimane disabilitato per impostazione predefinita e dovrà essere abilitato per poter godere delle sue ricche funzionalità.

Per abilitare i nuovi appunti, apri le impostazioni del computer dal menu Start e vai a “Sistema -> Appunti”. Assicurati che l’opzione “Salva più elementi” sia attivata.

Windows sincronizza automaticamente tutti gli elementi copiati su tutti i dispositivi per impostazione predefinita una volta che questo interruttore è attivato. Potrebbe essere necessario, ma è anche una scelta personale, selezionare il pulsante di opzione “Non sincronizzare mai automaticamente il testo che copio”. In questo modo le informazioni sensibili non vengono sincronizzate.

windows10-appunti

Come accedere alla cronologia degli appunti

Il modo più veloce per accedere alla cronologia degli elementi salvati negli appunti è utilizzare il tasto di scelta rapida Vincere + V. Questo tasto di scelta rapida viene utilizzato da qualsiasi applicazione da cui desideri accedere agli appunti.

Apre il pannello degli appunti e visualizza anche gli elementi già memorizzati negli appunti. Questi elementi sono ordinati per attualità. Facendo clic su uno degli elementi visualizzati lo incollerai nell’applicazione corrente.

La nuova funzionalità Appunti di Windows 10 consente di appuntare gli elementi incollati più di frequente per un accesso rapido. Per ottenere ciò, fai clic sul segnaposto a destra dell’elemento che desideri appuntare.

Windows10-clipboard-pinning

Come cancellare la cronologia degli appunti

Poiché gli elementi copiati vengono salvati automaticamente nei nuovi appunti di Windows 10, potrebbe essere importante cancellare gli appunti di tanto in tanto, il che è un processo molto semplice. Tieni presente che gli elementi cancellati vengono persi per sempre.

Per cancellare la cronologia degli appunti, apri Impostazioni dal menu di avvio di Windows 10 e vai a “Sistema -> Appunti”. Quindi, fai clic sul pulsante “Cancella” sotto “Cancella dati appunti”.

Tutti gli elementi verranno cancellati ad eccezione degli elementi che sono stati bloccati. Per cancellare gli elementi appuntati, tuttavia, è necessario prima sbloccarli e ripetere il processo.

windows10-clear-clipboard

Conclusione

Gli elementi copiati in questi nuovi appunti di Windows 10 possono essere sincronizzati su tutti i dispositivi che eseguono l’ultimo aggiornamento di Windows. Affinché funzioni, tuttavia, è necessario accedere con lo stesso account Microsoft.

Attualmente, Windows 10 sincronizzerà solo i dati di dimensioni inferiori a 100 KB utilizzando questa funzionalità. Porzioni lunghe di testo e immagini di grandi dimensioni non verranno sincronizzate fino a quando Microsoft non aumenterà questo limite.