Verwendung des in Chrome integrierten Virenscanners

Come utilizzare lo scanner antivirus integrato di Chrome

⌛ Reading Time: 4 minutes

Virus e malware erano soliti attaccare solo i desktop, ma ora sono molto diffusi anche online. Navigare sul web al giorno d’oggi richiede molta cautela, poiché non si sa mai se il prossimo sito web che si sta visitando contiene un virus.

Google Chrome offre uno scanner antivirus integrato fornito con il browser stesso che puoi utilizzare per scansionare il tuo dispositivo alla ricerca di programmi che potrebbero essere dannosi. Tieni presente che questo non è uno scanner generico, ma si concentra specificamente sulle minacce che prendono di mira Chrome.

Esecuzione dello scanner antivirus di Chrome

1. Apri Chrome sul tuo dispositivo.

2. Nell’angolo in alto a destra del browser vedrai tre punti accanto all’immagine del tuo profilo. Fare clic sui tre punti.

3. Una finestra pop-up apparirà sotto i punti. Scorri l’elenco verso il basso e quando vedi l’opzione Impostazioni nella parte inferiore, selezionala.

4. Verrai indirizzato a una nuova pagina che contiene un elenco di opzioni relative al modo in cui opera il tuo browser Chrome. Qui troverai una varietà di opzioni di personalizzazione dalla modifica del layout del browser alle varie impostazioni di autorizzazione che decidono quali programmi online possono accedere al tuo dispositivo.

Pagina delle impostazioni di Chrome

5. Nell’angolo inferiore sinistro della pagina c’è una sezione intitolata Avanzate. Selezionando questa opzione verrà visualizzato un menu a discesa.

Impostazioni avanzate di Chrome

6. Nella parte inferiore del menu a discesa è presente l’opzione “Ripristina e pulisci”.Reset e pulizia di Chrome

7. Fai clic su questa opzione e verrai indirizzato alle opzioni di pulizia, che includono “Pulisci computer”.

8. Toccare questa opzione e si aprirà una nuova pagina con un pulsante “Trova” evidenziato in blu. Facendo clic su Trova verrà avviato lo scanner di Chrome che eseguirà la scansione del dispositivo per la presenza di malware. Puoi anche attivare o disattivare l’invio di dettagli alla sede centrale di Google su qualsiasi malware scoperto durante la pulizia.

Chrome Virus Scanner

9. Una volta avviato il programma, eseguirà la scansione non solo alla ricerca di virus, ma anche di altre app indesiderate che potresti non aver nemmeno realizzato essere attive sul tuo dispositivo. Google entra nei dettagli su quale tipo di software classifica come indesiderabile questa pagina.

Scansione antivirus di Chrome

10. Una volta che lo scanner ha completato il suo compito, ti verrà mostrato un rapporto su qualsiasi malware che è stato trovato sul tuo dispositivo. Ti verrà quindi presentata la possibilità di rimuovere il software indesiderato o metterlo in quarantena fino a quando non decidi cosa farne. Al termine dell’operazione, ti potrebbe essere chiesto di riavviare il computer.

Problemi di privacy

Google è stata oggetto di alcune critiche per il suo scanner, con i critici che sottolineano che la scansione dei file personali di un utente sul proprio dispositivo può essere vista come una violazione della privacy. Il responsabile della sicurezza di Google Chrome, Justin Schuh, ha chiarito che lo strumento funziona secondo i normali privilegi di scansione che l’utente ha già concesso al browser. Non può entrare troppo in profondità in un dispositivo per eseguire la sua scansione e ha bisogno del tuo permesso esplicito prima di rimuovere un file potenzialmente pericoloso.

Conclusione

Lo scanner gratuito di Chrome non può sostituire un pacchetto software antivirus completo poiché è solo uno scanner su richiesta e non fornisce protezione in tempo reale. Tuttavia, può essere un’utile aggiunta al tuo arsenale di strumenti per combattere gli hacker e le minacce malware. Le questioni di privacy dovrebbero essere tenute presenti, però, durante l’utilizzo dello scanner.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.