Come utilizzare Windows 10 Focus Assist per controllare le notifiche

Como usar o Windows 10 Focus Assist para controlar notificações
⏱️ 7 min read

Che tu stia giocando, a una riunione o lavorando con i numeri in Excel, gli avvisi di app e programmi non correlati possono causare gravi distrazioni. Focus Assist è una funzionalità di Windows 10 trascurata che aumenta la tua produttività dando la priorità a notifiche, avvisi e suoni.

Precedentemente chiamato “Quiet Hours”, Focus Assist elimina silenziosamente le chiamate Skype, i promemoria di Outlook, gli avvisi del browser e distrazioni simili. Qui esploriamo come può essere utilizzato per darti il ​​meritato timeout dai frequenti promemoria.

Che cos’è Windows 10 Focus Assist?

Sui sistemi Windows 10, Focus Assist è una comoda funzionalità che consente di ridurre al minimo o addirittura interrompere completamente gli avvisi sulla barra delle applicazioni con l’obiettivo di aiutarti a essere produttivo. È una funzione silenziosa appena visibile sullo schermo. Puoi espandere il suo menu dall’angolo estremo destro della barra delle applicazioni e spegnerlo facilmente.

In alternativa, puoi controllare il menu Focus Assist dai pulsanti contestuali del Centro operativo. Per apportare modifiche alle impostazioni delle notifiche di Focus Assist, fai clic su “Cambia focus assist”.

Centro operativo Focus Assist

Ovviamente, puoi sempre accedere alle impostazioni di Focus Assist dal menu Start, soprattutto se è stato disattivato o non visibile vicino alla barra delle applicazioni.

Menu iniziale Focus Assist

Dall’opzione Modifica messa a fuoco assistita, puoi andare alle Impostazioni e regolare la pianificazione del tempo silenzioso da “Durante queste ore”. Per impostazione predefinita, è impostato tra le 23:00 e le 7:00 di notte, ma puoi personalizzare i tempi di Focus Assist ogni volta che non hai seriamente bisogno di distrazioni.

Focus Assist durante queste ore

Riduci al minimo le notifiche con Focus Assist

Ci sono molti tipi di distrazioni che possono essere ridotte al minimo dal menu principale Focus Assist. Qui troverai tre opzioni: quando la messa a fuoco assistita è disattivata, solo le “app prioritarie” possono inviare avvisi o solo gli allarmi sono consentiti, che è l’impostazione più rigorosa.

Per la normale attività online, l’impostazione di Focus Assist a livello di “app prioritarie” è più che sufficiente. Per maggiore chiarezza, fai clic su “personalizza il tuo elenco di priorità” per popolare lo schermo con app in grado di inviare avvisi.

Schermata principale Focus Assist

Nell’elenco delle priorità, puoi trovare un gruppo di app a cui è consentito inviarti notifiche. Questi includono tutte le app di Windows, le app di sistema e alcune app di terze parti, come browser, allarmi, software per riunioni e altro. Puoi “aggiungere un’app” all’elenco delle priorità ogni volta che lo desideri.

Elenco priorità Focus Assist

Rimuovere un’app dall’elenco delle priorità è abbastanza semplice. Qui mostra la rimozione di Skype per garantire che nessun avviso Skype distragga durante le ore tranquille.

Focus Assist Rimuovi elenco priorità

La schermata seguente mostra che è stata ricevuta una notifica dall’app Skype, ma il messaggio non viene mostrato nella barra delle applicazioni, né viene generato un suono. Ma c’è una piccola attività nel menu Focus Assist nell’angolo estremo destro.

Focus Assist Esempio Skype

Non appena controlli la notifica del messaggio Skype nel Centro operativo, puoi rispondere da lì senza aprire l’app.

Notifica Focus Assist

In modo simile, puoi rimuovere Outlook dall’elenco delle priorità.

Focus Assist Outlook rimosso

Gli avvisi e-mail di Outlook non ti distrarranno più sullo schermo e potrai persino chiudere la finestra. Dal menu Focus Assist stesso, puoi eliminare l’email, contrassegnare il mittente o ignorare la notifica.

Avviso di Outlook di Focus Assist rimosso 1

Focus Assist potrebbe non funzionare su tutti i tipi di app di terze parti. Ad esempio, non può impedire gli avvisi Zoom. Per evitare tali notifiche, è meglio chiudere temporaneamente l’app.

Eccezione zoom Focus Assist

Altre caratteristiche di Focus Assist

Focus Assist ha molte altre funzionalità di gestione degli avvisi. Ad esempio, può integrarsi facilmente con l’app Il tuo telefono per gestire gli avvisi del dispositivo Android sul tuo sistema Windows. Ciò significa che se non vuoi essere distratto da SMS Android e avvisi di app di testo, Focus Assist può risolverlo per te. Deseleziona semplicemente l’opzione “mostra il testo in arrivo da un telefono collegato”.

Inoltre, puoi sempre aggiungere persone come eccezioni alle regole Focus Assist. Questi sono i tuoi contatti Mail, Skype e altri.

Focus Assist Aggiungi contatti

Se stai giocando a un gioco a schermo intero o stai lavorando con un’altra app a stretto contatto, puoi impostare il livello di messa a fuoco su “solo allarme”.

Focus Assist Riproduzione del gioco Schermo intero 1

Una volta abilitato Focus Assist, non sei più in balia dell’app. Questo ti darà più respiro in una giornata di lavoro impegnativa o quando hai solo bisogno di tempo per concentrarti sulla ricreazione. D’altra parte, se devi rimanere aggiornato sulla pianificazione, puoi aggiungere note adesive allo schermo di Windows 10 o impostare allarmi e timer sul dispositivo Windows 10 stesso.

Relazionato:

  • Come visualizzare i dettagli della scheda di rete in Windows 10
  • 13 utili hack del registro di Windows 10 per ottimizzare la tua esperienza
  • Come personalizzare le notifiche di Windows 10

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...