So beschleunigen Sie Microsoft Outlook

Come velocizzare Microsoft Outlook

⌛ Reading Time: 5 minutes

Microsoft Outlook può rallentare con l’uso regolare e l’archiviazione dei dati. Inizierà a richiedere più tempo per l’avvio, la navigazione tra le cartelle o anche per inviare nuove e-mail. Questo può essere estremamente frustrante e potrebbe persino costringerti a cercare alternative, ma resisti, c’è ancora qualche speranza.

Poiché Microsoft Outlook archivia più dati, deve gestire tutti i dati durante l’elaborazione dei comandi, il che porta a un’elaborazione più lenta. Per velocizzarlo è necessario ridurre al minimo gli ostacoli per Microsoft Outlook durante l’elaborazione; di seguito sono riportati alcuni modi per farlo e velocizzare Microsoft Outlook.

1. Cartelle di archiviazione automatica

L’errore più comune commesso da molte persone è memorizzare migliaia di e-mail e voci nella cartella principale. Molte delle vecchie e-mail non sono richieste quotidianamente, ma Outlook le caricherà comunque, portando a un’elaborazione più lenta. Se archivi tutte le vecchie email, queste verranno salvate in una cartella esterna specificata (è possibile accedervi in ​​qualsiasi momento) e non verranno elaborate.

Per archiviare qualsiasi cartella, fare clic con il tasto destro sulla cartella e selezionare “Proprietà” dal menu contestuale. Ora passa alla scheda “Archiviazione automatica” e seleziona l’opzione “Archivia elementi in questa cartella”. Una volta selezionato, fare clic sul pulsante “Impostazioni di archiviazione predefinite …” sotto di esso per regolare le impostazioni.

Speed-Up-Outlook-Archive-cartella

Sebbene le impostazioni predefinite vadano bene, potresti voler personalizzare le email che verranno archiviate. Per impostazione predefinita, Outlook archivierà i messaggi di posta elettronica più vecchi di sei mesi; puoi regolarlo in base alle tue esigenze. Per un utente medio, le email più vecchie di due mesi dovrebbero essere archiviate. Ora fai clic su “OK” per confermare le impostazioni e Outlook archivierà quella cartella.

Speed-Up-Outlook-personalizza

2. Disabilitare / rimuovere componenti aggiuntivi

Potrebbe sembrare una cosa abbastanza semplice da fare; dopotutto, rimuovere programmi aggiuntivi che funzionano allo stesso tempo dovrebbe decisamente accelerare le cose. Tuttavia, è molto importante, non perché puoi raggiungere una certa velocità disabilitando componenti aggiuntivi meno importanti, ma anche perché stai rimuovendo componenti aggiuntivi ombreggiati. Alcuni programmi loschi possono intrufolarsi in Outlook che lo renderanno lento o inaffidabile. Quindi rimuovere / disabilitare i componenti aggiuntivi meno importanti o che non puoi identificare dovrebbe rendere le cose più fluide.

Per accedere alla pagina dei componenti aggiuntivi in ​​Outlook 2007, fare clic su “Centro protezione” all’interno dell’opzione “Strumenti”, quindi fare clic su “Componenti aggiuntivi”. Nelle versioni successive a Outlook 2007, puoi trovare questa opzione in “File -> Opzioni -> Componenti aggiuntivi”. Qui, fai clic su “Vai” mentre il menu a discesa è impostato su “Componenti aggiuntivi COM”.

Speed-Up-Outlook-Trust-Center

Speed-Up-Outlook-Add-in

Vedrai tutti i componenti aggiuntivi installati; basta deselezionare quelli che si desidera disabilitare o utilizzare il pulsante “Rimuovi” sul lato destro per rimuovere un componente aggiuntivo specifico.

Speed-Up-Outlook-Add-ins-page

3. Mantieni aggiornato Outlook

Gli aggiornamenti di Outlook sono disponibili insieme agli aggiornamenti di Windows. Assicurati di installare tutti gli aggiornamenti di Outlook e rimarrà sempre aggiornato. Microsoft potrebbe inviare patch che potrebbero risolvere problemi di velocità o correggere bug.

4. File PST compatto

Quando si utilizza Outlook e si archiviano i dati, il file PST continua ad aumentare. Anche quando elimini i dati, la dimensione del file PST potrebbe rimanere la stessa. Ciò porta a un rallentamento di Outlook in quanto dovrà elaborare un file PST più grande, quindi compattare il file PST aiuterà sicuramente ad aumentare il ritmo.

Per compattare il file PST, vai su “Impostazioni account” sotto l’opzione “Strumenti” in Outlook 2007 e l’opzione “File” nelle versioni successive.

Speed-Up-Outlook-Account-Impostazioni

Nelle impostazioni dell’account, fare clic su “File di dati”, quindi fare clic su “Impostazioni” mentre è selezionato un file PST. Ora fai clic su “Compatta ora” nella finestra di dialogo successiva e l’elaborazione inizierà.

Speed-Up-Outlook-PST-File

Speed-Up-Outlook-Compact-PST-File

5. Disabilita feed RSS

Per impostazione predefinita, Outlook recupera il feed RSS da Internet Explorer per aggiungerlo al client Outlook. Questo può rendere le cose piuttosto pesanti se ricevi molti feed. Puoi disabilitare questa comoda funzionalità per rendere le cose meno soffocanti per Outlook.

Per disabilitare il feed RSS, vai su “Opzioni”, quindi fai clic su “Opzioni avanzate”.

Speed-Up-Outlook-Opzioni

Speed-Up-Outlook-Opzioni avanzate

Qui, deseleziona l’opzione “Sincronizza feed RSS con l’elenco dei feed comuni” per disabilitare la funzione feed RSS. Si consiglia inoltre di eliminare tutti i feed non richiesti archiviati in Outlook andando su “Impostazioni account”.

Velocizza-Outlook-deseleziona-Feed-Sync

Conclusione

I metodi di cui sopra potrebbero non essere in grado di rendere perfetta la tua esperienza con Outlook, ma dovresti vedere un aumento significativo della velocità. Sono anche abbastanza facili da seguire e non richiedono alcun software speciale o hack. Conosci altri fantastici trucchi per velocizzare Microsoft Outlook? Condividi nei commenti qui sotto.