Was ist neu in Ubuntu 19.04?

Cosa c’è di nuovo in Ubuntu 19.04?

⌛ Reading Time: 4 minutes

Se ti piace il nuovo software brillante, potresti già sapere che Canonical ha appena lanciato una nuova versione di Ubuntu. Può essere eccitante, ma vale la pena l’aggiornamento? La stessa domanda si applica se sei una di quelle persone a cui non interessano le cose nuove. La tua vecchia (er) installazione di Ubuntu porta a termine il lavoro. Ma la versione 19.04 risolve i problemi che hai attualmente?

Miglioramenti delle prestazioni di Gnome

Sembra che Gnome sia costantemente sulle montagne russe per quanto riguarda qualità, prestazioni e funzionalità. Nel corso degli anni, ha introdotto caratteristiche che le persone amavano o odiavano. E allo stesso modo, ha rimosso funzionalità e creato controversie, come con la funzionalità desktop. Con i suoi continui alti e bassi, questa volta sale in termini di prestazioni. Gnome ora utilizza meno potenza della CPU, si sente più fluido ed è più reattivo di prima.

Se Gnome ha un terribile ritardo sul tuo PC, è molto probabile che sia un problema di driver che devi prima risolvere. Ma se ritieni che sia in ritardo in un modo più sottile e lo odi, prova Ubuntu 19.04, installa i driver video appropriati e vedi se le animazioni più fluide ti rendono felice.

HiDPI – Monitor Scaling

Questo è stato a lungo un problema per gli utenti con monitor molto grandi. Il problema con una risoluzione enorme è che le icone, le dimensioni del testo e gli elementi dell’interfaccia grafica hanno la stessa altezza e larghezza in pixel. Questo va bene su risoluzioni piccole e medie, ma su un monitor grande, un pulsante di chiusura o un carattere 16 × 16 sarà così piccolo che puoi a malapena vederlo o fare clic su di esso. Con il ridimensionamento è possibile aumentare la dimensione degli elementi grafici del 25, 50, 75, 100% o più, rendendo tutto nuovamente visibile facilmente mantenendo la risoluzione altissima.

Il ridimensionamento è ora supportato immediatamente se si utilizza il server grafico Wayland. Se sei bloccato con Xorg per qualche motivo, puoi comunque abilitare il ridimensionamento nel terminale. Se non sai se stai usando Wayland o Xorg, non preoccuparti. Dopo aver installato e avviato Ubuntu 19.04, fai clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e seleziona “Impostazioni di visualizzazione”.

Impostazioni di visualizzazione di Ubuntu 19 04 senza ridimensionamento

Se non hai opzioni per il ridimensionamento disponibili, significa che stai utilizzando Xorg. Apri un terminale e inserisci questo comando per abilitare il ridimensionamento:

Esci dalla sessione grafica e accedi nuovamente.

Le impostazioni di visualizzazione ora mostreranno le opzioni di ridimensionamento come nell’immagine seguente.

Impostazioni di visualizzazione di Ubuntu 19 04 con ridimensionamento

Nuovo kernel Linux 5.0

Con i kernel più recenti di solito otterrai supporto hardware più recente o miglioramenti all’hardware già supportato. La serie 5.0 aggiunge il supporto per il seguente hardware:

  • Processori grafici AMD Radeon RX Vega M.
  • Grafica Intel Cannonlake
  • Supporto KVM per la virtualizzazione crittografata sicura AMD
  • Raspberry Pi 3B e 3B +
  • Qualcomm Snapdragon 845

Gli utenti con laptop riceveranno miglioramenti nel risparmio energetico. Anche il supporto USB 3.2 e Type-C è migliorato con i kernel più recenti.

Non riesci a riavviare? Livepatch!

Dopo aver ottenuto un aggiornamento di sicurezza per un particolare programma, l’applicazione deve riavviare e ricaricare il nuovo codice in memoria affinché le modifiche abbiano effetto. Questo non è un problema per la maggior parte delle applicazioni, poiché quasi tutte hanno un’opzione per riavvii regolari. Tuttavia, il kernel Linux è il cuore del tuo sistema operativo. Quando si ottiene un aggiornamento del kernel, è necessario riavviare la macchina per caricare il nuovo kernel in memoria. Gli sviluppatori hanno lavorato a una soluzione a questo problema e su Ubuntu si chiama Livepatch. Puoi leggere di più su come funziona Qui.

Di solito sono le persone con server che non riescono a riavviare spesso le loro macchine per evitare tempi di inattività dei servizi che offrono ai propri utenti. Ma se utilizzi un sistema operativo desktop e hai bisogno che la tua macchina non si spenga o non si riavvii mai per molto tempo, puoi farlo con Livepatch. Configuralo nell’applicazione Software e aggiornamenti.

Ubuntu 19 04 Livepatch

L’intensità della luce notturna è ora regolabile

Se sei un fan di Night Light, l’opzione che rimuove la luce blu e dona al tuo schermo quella tinta rossa di notte, sarai felice di sapere che ora puoi regolare l’intensità o il calore di questa opzione.

Ubuntu 19 04 Nightlight

Conclusione

Questo copre i cambiamenti più importanti nella nuova versione di Ubuntu. Se non trovi nulla nell’elenco che ti invoglia a eseguire l’aggiornamento, probabilmente non ne vale la pena. Ci sono molti altri piccoli miglioramenti incrementali e modifiche di cui puoi leggere su Pagina di rilascio di Ubuntu 19.04.

Non dimenticare che Ubuntu 19.04 potrebbe non avere lo stesso livello di stabilità della 18.04 e riceverà supporto solo per nove mesi fino a gennaio 2020, il che significa che dovrai eseguire l’aggiornamento dopo quella data.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.