Ce înseamnă evaluările AC ale routerelor ca AC1200 și AC3200?

Cosa significano le classificazioni CA del router come AC1200 e AC3200?

⌛ Reading Time: 5 minutes

Il Wi-Fi migliora costantemente. Il passaggio da 802.11n a 802.11ac è ben avviato e presto potremmo vedere 802.11ad (molto più veloce) e 802.11ax (gestione avanzata della larghezza di banda) diventare mainstream. Al momento, la tua migliore opzione è ancora 802.11ac, ma non tutti i router CA sono uguali.

Ci sono numeri allegati alla fine che indicano le velocità massime teoriche – AC1200, AC1900, AC5300, ecc. Questi numeri affermano di riferirsi a quanti megabit al secondo (Mbps) puoi ottenere dal router, ma in pratica, tu ‘ Voglio prendere molto sul serio la parte “teorica” ​​del “massimo teorico”.

Cosa sembra significare il numero

Se guardi il numero di modello del tuo router, vedrai sempre un termine come “AC 1200”, “AC 1900” e così via, indipendentemente dalla marca del router. Che cosa significa questo? Il numero dietro la “AC” si riferisce effettivamente alla larghezza di banda.

Prendi un router AC1200, che massimizza la sua larghezza di banda a 1200 megabit al secondo o 1,2 gigabit al secondo (Gbps). Poiché otto bit equivalgono a un byte, una connessione a 1200 Mbps sarebbe sufficiente per scaricare circa 150 megabyte al secondo, sufficienti per ottenere un intero film in mezzo minuto.

Quindi, poiché l’attuale velocità massima per la maggior parte delle persone è di 1 Gbps (se sei abbastanza fortunato da avere una buona connessione Internet), perché qualcuno dovrebbe preoccuparsi di acquistare un router AC5300? AC1200 sembra già eccessivo. La risposta breve: perché nessuno dei due router ti porta effettivamente oltre 1 Gbps e probabilmente ti porterà molto meno.

Cosa significa veramente il numero

ac-router-sum

Il numero dopo l’AC si riferisce effettivamente alla somma di tutta la larghezza di banda che può teoricamente essere fornito da ciascuna banda / frequenza utilizzata dal router. Se un router ha due bande (2,4 GHz e 5 GHz, che sono le bande standard utilizzate per il Wi-Fi), una delle bande può richiedere un massimo di 450 Mbps e le altre 1300 Mbps – 1750 in totale. Puoi ottenere numeri AC più alti disponendo di bande con velocità di trasmissione più elevate (1733 Mbps è piuttosto popolare) o aggiungendo più bande.

Ecco il trucco, però: i tuoi dispositivi possono probabilmente connettersi al segnale solo da una banda alla volta. Se il tuo computer è connesso alla banda da 1300 Mbps, l’altra banda non ti darà 450 Mbps in più. Rimarrà inutilizzato. Ottenere un router con più bande (e quindi una somma maggiore di massimi teorici) non farà molto per la velocità.

Quanto è teorico il massimo teorico?

ac-router-test

Quindi sei limitato a una banda per dispositivo, ma comunque, se un router annuncia un throughput di 1300 Mbps su una delle sue bande, è impressionante. Sfortunatamente, non otterrai nemmeno quella velocità, dal momento che quei numeri sono raccolti in condizioni di test ideali, non nel mondo reale.

L’hardware e il software che utilizzano sono di fascia alta e completamente ottimizzati per il test, con un solo dispositivo connesso alla volta ea brevi distanze. In breve, le persone normali probabilmente non vedranno mai il massimo teorico pubblicizzato nei propri test di velocità.

Poiché le configurazioni e gli ambienti variano così tanto, non esiste un modo sicuro per dire quanta velocità ci si può davvero aspettare da un router, ma in generale, anche in condizioni ideali, ottenere più del 70% della velocità pubblicizzata, o fino a 6 – 700 Mbps, non è probabile.

Più realisticamente, un router AC1200 di fascia media fornirà circa 300 o 400 Mbps in una buona giornata e l’aggiornamento a qualcosa di più elaborato probabilmente offrirà guadagni marginali di velocità nella migliore delle ipotesi.

Numeri più alti equivalgono a più computer, non a più velocità

connessioni-router-ac

Ma solo perché numeri AC più alti non rendono la tua connessione più veloce non significa che siano inutili. Un modello con un numero elevato avrà generalmente più antenne e bande (ma non necessariamente più veloci) e forse caratteristiche migliori, con tecnologie più recenti come MU-MIMO (Multiutente, ingressi multipli, uscite multiple) consentendo a più utenti di connettersi a un router senza subire perdite di velocità.

Un router AC5300 a quattro antenne può gestire quattro utenti con un’elevata larghezza di banda senza il rallentamento che i router convenzionali potrebbero subire. Inoltre, maggiore è il numero sulla banda a cui sei connesso, più dati può gestire da più dispositivi. Se hai solo pochi dispositivi che utilizzano un po ‘di larghezza di banda, un router CA a bassa potenza gestirà il tuo traffico senza problemi.

Conclusione: è un numero piuttosto confuso

Alla fine, il numero che vedi dopo l’AC è quasi privo di significato. È la somma delle velocità massime teoriche di più bande a cui non è possibile connettersi contemporaneamente, e in realtà ti dà solo un suggerimento su come potrebbe essere in grado di gestire più computer contemporaneamente.

Per avere un’idea della velocità effettiva di un router, è meglio che gli acquirenti controllino le recensioni e cerchino dati di test reali. Dato che Internet a velocità gigabit è ancora piuttosto raro, tuttavia, non essere in grado di superare i 500 Mbps non è davvero un problema per la maggior parte delle persone – e se lo è, c’è sempre il vecchio cavo Ethernet in standby, e ci stiamo avvicinando per esibirsi in Wi-Fi tutto il tempo.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.