Crea facilmente il tuo pulsante Start in Windows 8

Crea facilmente il tuo pulsante Start in Windows 8

Per Windows 8, la schermata Start ha spuntato molte persone. Anche se Microsoft ha ripristinato il pulsante Start in Windows 8.1, non è altro che un segnaposto per la moderna schermata di avvio. Sebbene ci siano molti software di terze parti, come Classic Shell, Start 8, ecc., Che possono ripristinare il pulsante Start, questo software potrebbe consumare le risorse di sistema (specialmente se si utilizzano sistemi con poca memoria) e talvolta vengono in bundle con crapware o adware, che è l’ultima cosa che vuoi installare sul tuo computer.

Se non vuoi installare ancora più software, ecco un buon trucco per aggiungere una semplice opzione del pulsante Start nel tuo sistema Windows 8. Ciò ti consentirà di accedere a tutti i programmi installati senza passare da un’interfaccia utente moderna a un’altra.

Creazione di barre degli strumenti in Windows

La creazione di una barra degli strumenti personalizzata per un menu di avvio è molto semplice in Windows. Innanzitutto, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e seleziona l’opzione “Barre degli strumenti”, quindi seleziona “Nuova barra degli strumenti”.

L’azione precedente apre la finestra “Nuova barra degli strumenti”. Immettere qui il percorso della cartella sottostante e fare clic sul pulsante “Seleziona cartella”. Il percorso della cartella sottostante rappresenta l’opzione “Tutti i programmi” nel menu di avvio di Windows 7.

start-menu-toolbar-programmi-cartella

Non appena si fa clic sul pulsante “Seleziona cartella”, un nuovo elemento della barra degli strumenti denominato “Programmi” apparirà sul lato destro della barra delle applicazioni. È possibile accedere a tutti i programmi installati facendo clic sulla piccola icona a forma di freccia.

start-menu-toolbar-programmi-toolbar

Se si desidera aggiungere l’intera cartella principale del menu di avvio, creare una nuova barra degli strumenti, immettere il percorso della cartella di seguito e fare clic sul pulsante “Seleziona cartella”.

start-menu-toolbar-start-menu-cartella

Da questo punto in poi puoi accedere a qualsiasi elemento nella cartella del menu Start facendo clic su quella piccola icona a forma di freccia. Se lo desideri, puoi anche aggiungere i tuoi collegamenti a programmi, file e cartelle nella rispettiva cartella in modo da potervi accedere direttamente dalla barra degli strumenti del menu Start o dalla barra dei programmi.

menu-avvio-barra degli strumenti-menu-avvio

Se desideri rimuovere le barre degli strumenti, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni, seleziona “Barre degli strumenti” e quindi deseleziona gli elementi della barra degli strumenti che desideri rimuovere.

start-menu-toolbar-disable-toolbar

Ecco fatto, hai rimosso con successo le barre degli strumenti personalizzate dalla barra delle applicazioni. Se vuoi abilitare nuovamente la barra degli strumenti, devi crearla da zero.

start-menu-toolbar-disabled

Questo è tutto quello che c’è da fare ed è così facile creare nuove barre degli strumenti che possono sostituire la schermata iniziale e fornire un accesso migliore e più rapido ai tuoi programmi e altre cose. L’aspetto positivo della funzionalità delle barre degli strumenti personalizzate è che puoi creare un’ampia gamma di barre degli strumenti per una varietà di esigenze. Certo, le barre degli strumenti non sembrano buone come il normale menu di avvio di Windows, ma fa il suo lavoro e ci sarà un programma in meno nel tuo sistema.

Si spera che questo aiuti, e commenta di seguito condividendo i tuoi pensieri ed esperienze sull’uso delle barre degli strumenti personalizzate in sostituzione del menu di avvio.