Come creare una cartella condivisa per la macchina virtuale su VirtualBox

1646117239 Come creare una cartella condivisa per la macchina virtuale
4 min leggere

Dopo aver creato una macchina virtuale su VirtualBox, a volte potrebbe essere necessario condividere file tra i sistemi operativi host e guest per installare applicazioni o lavorare con i documenti.

Sebbene sia possibile configurare la soluzione di virtualizzazione per trascinare i file, è anche possibile configurare una cartella sul dispositivo host per condividere i file con la macchina virtuale. Inoltre, puoi utilizzare questo approccio anche quando, ad esempio, la funzionalità per montare un file ISO o periferiche di archiviazione non funziona con la macchina virtuale.

Qualunque sia il motivo, VirtualBox su Windows 10 offre due modi per condividere file, incluso l'utilizzo di una cartella condivisa o la mappatura di una cartella come unità di rete nel sistema operativo guest.

In questa guida imparerai i passaggi per condividere una cartella con una macchina virtuale utilizzando VirtualBox su Windows 10 (o Windows 11).

Crea una cartella condivisa su VirtualBox

Per utilizzare VirtualBox per condividere una cartella con una macchina virtuale, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire VirtualBox.

  2. Fare clic con il tasto destro sulla macchina virtuale e selezionare impostazioni opzione.

  3. Fare clic su Cartelle condivise.

  4. Clicca su Aggiungi una nuova cartella condivisa il pulsante nell'angolo in alto a destra.

  5. Nel campo "Percorso cartella", conferma il percorso della cartella locale che desideri condividere con il tuo dispositivo. In alternativa, puoi fare clic freccia verso il basso pulsante e selezionare altro l'opzione per cercare e selezionare la cartella.

    Impostazioni della cartella condivisa

  6. Nel campo "Nome cartella", conferma un nome per identificare la cartella condivisa.

  7. (Facoltativo) Verifica Sola lettura opzione per impedire il salvataggio dei file nella cartella sulla macchina virtuale.

  8. Clicca su Bine pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, la cartella apparirà nella sezione di rete del computer ospite.

Crea un'unità mappata su VirtualBox

Per mappare una cartella condivisa su una macchina virtuale, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire VirtualBox.

  2. Fare clic con il tasto destro sulla macchina virtuale e selezionare impostazioni opzione.

    Il menu contestuale della macchina virtuale

  3. Fare clic su Cartelle condivise.

  4. Clicca su Aggiungi una nuova cartella condivisa il pulsante nell'angolo in alto a destra.

  5. Nel campo "Percorso cartella", conferma il percorso della cartella locale che desideri condividere con il tuo dispositivo. In alternativa, puoi fare clic freccia verso il basso pulsante e selezionare altro l'opzione per cercare e selezionare la cartella.

  6. Nel campo "Nome cartella", conferma un nome per identificare la cartella condivisa.

  7. (Facoltativo) Verifica Sola lettura opzione per impedire il salvataggio dei file nella cartella sulla macchina virtuale.

  8. Nel campo "Punto di montaggio", specifica la lettera di unità per mappare la cartella come unità alla macchina virtuale, ad esempio, G:.

    Creare le impostazioni per l'unità mappa

  9. Verifica Montaggio automatico l'opzione per montare la cartella condivisa con la lettera di unità del passaggio precedente.

  10. Verifica Fallo in modo permanente l'opzione per mantenere montata la cartella condivisa anche dopo il riavvio della macchina virtuale.

  11. Clicca su Bine pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, la cartella verrà montata come unità sulla macchina virtuale. Per Windows 10, potrai accedervi nella sezione "Percorsi di rete" della pagina "Questo PC" di Esplora file.

Accedi alla cartella VirtualBox condivisa o all'unità mappata

A seconda di come si configura la funzione, è possibile accedere alla cartella nelle pagine "Rete" o "Questo PC".

Pagina di rete

Se hai creato un punto condiviso, accedi ai file seguendo questi passaggi:

  1. Aprire Esplora file.

  2. Fare clic su Rete.

  3. Doppio click VBOXSVR dispositivo.

    VBOXSVR

  4. Fare doppio clic sulla cartella condivisa per accedere ai file.

Una volta completati i passaggi, sarai in grado di interagire con i tuoi file e cartelle.

Questa pagina del PC

Se hai montato la cartella come unità, accedi ai file seguendo questi passaggi:

  1. Aprire Esplora file.

  2. Fare clic su Questo PC.

  3. Nella sezione "Percorsi di rete", fare doppio clic sulla lettera di unità assegnata al punto di montaggio per accedere ai file.

    Unità mappata per Windows 10 vm

Una volta completati i passaggi, i file e le cartelle saranno accessibili.

Elimina la cartella condivisa o l'unità mappata dal VirtualBox

Per eliminare una cartella condivisa o un'unità mappata da VirtualBox, attenersi alla seguente procedura:

  1. Aprire VirtualBox.

  2. Fare clic con il tasto destro sulla macchina virtuale e selezionare impostazioni opzione.

  3. Fare clic su Cartelle condivise.

  4. Seleziona la cartella condivisa o l'unità mappata e fai clic "Elimina la cartella condivisa selezionata" pulsante in alto a destra.

    L'opzione per eliminare la cartella condivisa

Una volta completati i passaggi, la cartella non sarà più accessibile dalla macchina virtuale.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Potrebbe piacerti anche ...