Ar trebui să vă încărcați smartphone-ul peste noapte?

Dovresti caricare il tuo smartphone durante la notte?

Una delle maggiori domande sulla proprietà dello smartphone è se è necessario ricaricare lo smartphone durante la notte. Nessun mito sugli smartphone è circolato così a lungo o è diventato mainstream come la questione della ricarica durante la notte. È buono o cattivo per il telefono? È pericoloso? Puoi sovraccaricare? Tutto ciò porta alla domanda se dovresti intraprendere questa pratica. La risposta dipende spesso da chi chiedi, ma fortunatamente la scienza può aiutarti a dare un senso a questo e trovare la vera verità.

Cosa dice la scienza

Chiariamo subito una cosa. Non importa cosa, caricare il tuo smartphone durante la notte, durante il giorno o in macchina, peggiorerà le prestazioni nel tempo. Le batterie agli ioni di litio che alimentano smartphone (e tablet) hanno una durata che non durerà per sempre. Inoltre interrompono l’alimentazione di carica quando una batteria raggiunge il 100%.

Ogni smartphone avrà un numero di “ciclo” diverso che indica quante cariche da zero a complete la batteria è in grado di gestire prima di dover essere sostituita. La risposta è spesso in centinaia, quindi non è nulla che possa causare preoccupazioni immediate. Inoltre, puoi prolungare la durata della batteria non caricandola completamente e non lasciandola scaricare completamente. Questo non vuol dire che prolungherai la tua batteria di anni, ma ti aiuterà.

Cosa dicono i produttori

Da parte sua, Apple consiglia a tutti gli utenti di iPhone su iOS 13 e versioni successive di utilizzare la sua funzione di ricarica della batteria ottimizzata per prolungare la durata del tuo iPhone. Questa funzione ridurrà la carica della batteria una volta che raggiunge l’80% in determinate situazioni.

Apple osserva inoltre che la durata di una batteria è “correlata alla sua” età chimica “, che è più del semplice passare del tempo”. In altre parole, Apple spiega che la durata della batteria dipende anche da fattori esterni, come la cura, il numero di cicli di ricarica, ecc. l’azienda ha un’intera pagina dedicata alla manutenzione della durata della batteria che parla non solo della scienza ma anche della migliore cura possibile del tuo dispositivo.

Carica il tuo telefono Apple

Google, da parte sua, è nella stessa barca come Apple e suggerisce di caricare il telefono “quanto basta o quanto basta”. La società fa menzione specifica della ricarica notturna a partire dalle 21:00 con la probabilità di non scollegare la spina fino almeno alle 5:00. Google fornisce istruzioni per la “Ricarica adattiva” per preservare la durata della batteria a lungo termine del tuo dispositivo Google (Pixel 4 e versioni successive).

Samsung, con la sua vasta selezione di smartphone, ha anche una pagina dedicata per aiutare i clienti a gestire la durata della batteria. Si consiglia di ricaricare regolarmente e di mantenere la durata della batteria superiore al 50%. Anche se non mettono in guardia contro la ricarica durante la notte, indicano che lasciare il telefono collegato troppo a lungo potrebbe influire negativamente sulla durata della batteria.

Suggerimenti per il risparmio della batteria

Da tutto ciò che dicono la scienza e i produttori degli smartphone più popolari, non dovresti lasciare che la batteria si scarichi completamente. Né il tuo smartphone può sovraccaricare, e questo è uno dei più grandi takeaway. Caricare il telefono durante la notte è più un rischio per la salute della batteria tanto quanto è un rischio che il telefono bruci improvvisamente. Ci sono delle avvertenze, poiché chiunque metta il proprio smartphone sotto il cuscino durante la notte durante la ricarica si trova in una categoria di rischio diversa. Quando uno smartphone è sotto il cuscino, il calore rimane intrappolato a causa della mancanza di flusso d’aria e ciò potrebbe, in casi molto rari, causare un incendio.

Carica il tuo telefono in carica

La cosa migliore che puoi fare è caricare il telefono quando raggiunge una certa percentuale. Questo non può essere applicato ogni volta, ma cerca di puntare a qualcosa come il 30% come punto minimo per la ricarica. Il numero dipende da te, ma questo ti consentirà di preservare la durata della batteria più a lungo senza passare attraverso un “ciclo” che inizierà se la batteria si scarica completamente. Ci sono anche altri suggerimenti, come disattivare le notifiche, alcune app che vengono eseguite in background e così via, che sono avvisi predefiniti per preservare la durata della batteria.

Dovresti caricare durante la notte?

Tornando alla domanda in questione se è necessario caricare durante la notte. La preoccupazione principale è se la ricarica durante la notte sia o meno un pericolo. La risposta è che non sembra causare grossi rischi per la salute. È più probabile che si verifichi un incendio quando si trova sotto un cuscino, ma anche questo sarà raro. C’è qualche preoccupazione che si possa fare qualche piccolo danno alla batteria lasciandola costantemente carica durante la notte, ma ancora una volta, non è un pericolo che può ridurre la durata di un breve lasso di tempo. Non stiamo parlando di anni, più simili a settimane o mesi.

Carica il tuo telefono durante la notte

In definitiva, la risposta alla domanda se caricare il tuo smartphone durante la notte è ciò che funziona meglio per te. Puoi caricare il telefono fino al 100% prima di andare a letto o hai tempo per ricaricare la mattina? Se lo fai, allora è la migliore linea d’azione. Dipende davvero da ciò che è più conveniente per te. Finché puoi evitare che il tuo telefono scenda allo 0%, comunque ricarichi il tuo dispositivo è probabilmente la cosa migliore che puoi fare.

Con tutta la ricarica intelligente o la ricarica rapida disponibile oggi sugli smartphone, ci sono buone probabilità che tu possa ottenere una rapida spinta in 30 minuti a un’ora. Detto questo, caricare durante la notte sembra più un comportamento addestrato che una necessità assoluta.

Pensieri finali

La conclusione è che caricare il tuo smartphone durante la notte non causerà molti problemi alla batteria del tuo telefono, specialmente se hai un telefono più recente. Realisticamente, i produttori lo sanno meglio, quindi dovresti ascoltare i loro suggerimenti per il modo migliore per mantenere in salute la batteria del tuo smartphone. Se, invece, stai riscontrando un esaurimento della batteria a causa di un problema di Google Play Services, abbiamo la soluzione qui.

Relazionato:

  • I migliori consigli per risparmiare la durata della batteria sul tuo iPhone
  • Come utilizzare la funzione “App di standby” di Android per aumentare la durata della batteria
  • In che modo la batteria adattiva in Android fa durare più a lungo la batteria del telefono
Torna su