Dovresti disabilitare il processo "Eseguibile del servizio antimalware" in Windows?

Dovresti disabilitare il processo “Eseguibile del servizio antimalware” in Windows?

Se il tuo computer è lento, potresti notare l’eseguibile del servizio antimalware, o MsMpEng.exe, elaborato in Task Manager che monopolizza le tue risorse. Sebbene sia possibile disabilitarlo, è una buona idea capire lo scopo di questo processo e come disabilitarlo possa influire sulla sicurezza del tuo PC.

Che cos’è il servizio antimalware eseguibile?

Come suggerisce il nome, l’eseguibile del servizio antimalware aiuta a difendere il tuo computer da malware e altre minacce di virus. Viene visualizzato in Task Manager come MsMpEng.exe ed è il processo in background per lo strumento antivirus integrato di Microsoft Defender. Microsoft Defender era precedentemente noto come Windows Defender.

È progettato per funzionare come altri strumenti antivirus eseguendo costantemente in background. Questo aiuta a proteggerti dalle minacce in tempo reale. Mentre è in esecuzione, esegue la scansione di tutti i file che apri o scarichi, analizza il tuo sistema per potenziali minacce, si aggiorna e altre attività antivirus comuni.

Durante le scansioni e gli aggiornamenti, il processo eseguibile del servizio antimalware utilizza più risorse. Questo è comune a tutti i tipi di strumenti antivirus. Durante il picco di utilizzo, tendono a utilizzare più risorse. Tuttavia, l’utilizzo dovrebbe tornare indietro dopo una scansione o un aggiornamento. Come puoi vedere sopra, l’utilizzo della RAM è aumentato mentre stavo eseguendo un aggiornamento. Questo è sceso di circa 150 MB e meno al termine dell’aggiornamento.

Dovresti disabilitare il processo?

Finché il processo eseguibile del servizio antimalware non è sempre in esecuzione, va bene lasciarlo abilitato. Tuttavia, se hai problemi con l’utilizzo costante delle risorse, potresti volerlo disabilitare.

Va completamente bene disabilitare il processo e persino Microsoft Defender. Sebbene sia integrato, non è necessario utilizzarlo. Prima di farlo, però, installa uno strumento antivirus alternativo. Altrimenti, stai lasciando il tuo sistema vulnerabile. Con le giuste precauzioni, puoi essere al sicuro senza antivirus, ma un ulteriore livello di protezione è sempre bello.

È possibile disabilitare temporaneamente il processo all’interno di Task Manager; tuttavia, verrà riavviato al riavvio del computer.

Termina l’attività se causa problemi premendo Vincere + X per aprire il menu Power User. Seleziona “Task Manager”.

Fai clic con il pulsante destro del mouse su Eseguibile servizio antimalware e seleziona “Termina attività”.

Disattivare il servizio antimalware Processo eseguibile Fine processo antimalware

Ciò disabilita Microsoft Defender per il resto della sessione.

Disabilita Microsoft Defender

Se preferisci non utilizzare Microsoft Defender, puoi disabilitarlo temporaneamente. Ciò interrompe l’esecuzione dell’eseguibile del servizio antimalware. Non disinstallerà Microsoft Defender, basta disabilitarlo. Per alcuni utenti, rimane spento dopo un riavvio, ma in genere si riaccende dopo un riavvio.

Vai a “Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Sicurezza di Windows”.

Se si disabilita la protezione di Windows del processo eseguibile del servizio antimalware

Seleziona Apri sicurezza di Windows nel riquadro di destra per aprire le impostazioni di Microsoft Defender. Scegli “Protezione da virus e minacce”.

Disattivare la protezione del processo eseguibile del servizio antimalware

Seleziona “Gestisci impostazioni” in “Impostazioni di protezione da virus e minacce”.

Se si disabilita il servizio antimalware Processo eseguibile Impostazioni di protezione di Windows

Disattiva “Protezione in tempo reale” e “Protezione fornita dal cloud”.

Se si disabilita il processo eseguibile del servizio antimalware, disattivare

Ancora una volta, questo è solo temporaneo. Puoi disabilitarlo in modo permanente tramite l’Editor criteri di gruppo, ma non è disponibile nell’edizione Windows 10 Home. In alcune versioni più recenti di Windows 10 Pro, anche l’opzione Criteri di gruppo non è disponibile.

Installa antivirus di terze parti

Se installi un altro strumento antivirus, potrebbe disabilitare Microsoft Defender per te. Ogni volta che uno strumento antivirus non è compatibile con Microsoft Defender, si disattiva da solo per consentirti di utilizzare l’altro. Alcuni strumenti antivirus sono compatibili, il che significa che i due funzionano insieme.

Risoluzione dei problemi di utilizzo degli eseguibili del servizio antimalware

Poiché non è possibile disabilitare in modo permanente il servizio, sarà necessario risolvere l’errore di utilizzo elevato in un altro modo. La soluzione più semplice è aggiornare Microsoft Defender. Questi sono inclusi negli aggiornamenti di Windows. Installa gli ultimi aggiornamenti per risolvere qualsiasi problema potresti riscontrare.

Dovresti disabilitare il virus del processo eseguibile del servizio antimalware

Se sospetti di avere già un virus, scarica ed esegui lo strumento Microsoft Safety Scanner. Un virus che ha superato Microsoft Defender potrebbe causare il caos con esso. Questo strumento include le ultime definizioni dei virus per rimuovere il malware e riportare il sistema alla normalità.

Nel complesso, l’eseguibile del servizio antimalware non è nulla di cui preoccuparsi. Se non sei soddisfatto di Microsoft Defender, passa semplicemente a un altro strumento antivirus.

Relazionato:

  • Come risolvere le applicazioni Windows che non rispondono
  • 8 caratteristiche più importanti da considerare prima di acquistare un antivirus
  • Come disinstallare i programmi antivirus in Windows
Torna su