GeForce Experience: un ghid pentru începători pentru un joc mai bun

GeForce Experience: una guida per principianti per un gameplay migliore

⌛ Reading Time: 8 minutes

NVIDIA GeForce Experience è una suite software che viene fornita con i driver per la tua scheda grafica NVIDIA. Tecnicamente, non hai nemmeno bisogno di usare GeForce Experience; alcune persone fanno anche di tutto per installare solo il driver e non la suite. Ma per la maggior parte degli utenti, consigliamo vivamente di installare GeForce Experience a causa dell’enorme numero di funzionalità offerte. Entriamo in come configurarlo e utilizzare quelle fantastiche funzionalità extra, rispondendo anche ad alcune domande comuni.

Come scaricare e installare GeForce Experience

Fortunatamente, GeForce Experience ha un processo di installazione piuttosto semplice. Primo, vai alla pagina di download di GeForce Experience e fai clic su “Scarica ora”.

Una volta scaricata l’applicazione di installazione, è il momento di eseguire il programma di installazione. Fare doppio clic sul programma di installazione per installarlo come qualsiasi altra applicazione Windows.

Guida all'installazione di Gfe Fase di installazione 1 Eula

Dopo l’installazione, dovrai accedere a GeForce Experience prima di poter iniziare a utilizzarla. Se non disponi già di un account NVIDIA, puoi utilizzare invece un accesso ai social media.

Guida all'installazione di Gfe Installazione Passaggio 2 Accesso

All’accesso iniziale, verrai indirizzato alla schermata principale con un pop-up che ti offre un tour e un’opzione per ottimizzare automaticamente i giochi mentre li installi. Ti consigliamo di deselezionare questa opzione per ora e saltare il tour. Puoi sempre tornarci più tardi se senti che ti sei perso qualcosa.

Guida all'installazione di Gfe Passaggio 3 Scelta di avvio

Cosa è incluso in GeForce Experience?

GeForce Experience ha fondamentalmente tre pilastri chiave: il Ottimizzazione del gioco funzione nella schermata principale, il Aggiornamento del driver funzione nella schermata Driver e il NVIDIA Share overlay utilizzato per catturare e registrare il gameplay.

Prima di passare agli extra, ci concentriamo sul motivo principale per ottenere GeForce Experience: aggiornamenti facili dei driver.

Guida all'installazione di Gfe Demo del driver Passaggio 1

Nella schermata Driver, riceverai automaticamente una notifica quando è disponibile un nuovo driver. Puoi persino modificare le impostazioni per scaricare automaticamente gli aggiornamenti dei driver, anche se non lo consigliamo su una connessione con larghezza di banda limitata o sensibile alla latenza.

Guida all'installazione di Gfe Demo del driver Passaggio 2

Anche il processo di aggiornamento del driver è piuttosto semplice. Una volta terminato il download, puoi scegliere tra un’installazione “Express” e “Custom”. Express aggiornerà semplicemente il driver esistente con il minimo sforzo, ma Custom offre alcune opzioni extra, inclusa una reinstallazione pulita.

Guida all'installazione di Gfe Demo del driver Passaggio 3 Installazione personalizzata

In che modo GeForce Experience ottimizza il gioco?

L’ottimizzazione del gioco disponibile in GeForce Experience può servire come un modo per semplificare in qualche modo l’ottimizzazione grafica per gli utenti. Questo può essere particolarmente utile per coloro che non sanno come ottimizzare le impostazioni grafiche da soli.

Per ottimizzare un singolo gioco, vai alla schermata Home e seleziona il gioco che preferisci. Per questo tutorial, sto usando Doom Eternal.

La prima cosa che noterai quando scegli un gioco in GeForce Experience è che ti verrà data una presentazione di diverse schermate di gioco che evidenziano e spiegano diversi effetti grafici.

Guida all'installazione di Gfe Schermata di ottimizzazione dei giochi

Sotto questa schermata, vedrai un elenco delle tue attuali impostazioni di gioco e delle impostazioni consigliate da NVIDIA:

  • Qualità della decalcomania
  • Profondità di campo
  • Anti-aliasing della profondità di campo
  • Occlusione direzionale
  • Modalità display
  • Qualità geometrica
  • Qualità delle luci
  • Qualità delle particelle
  • Qualità dei riflessi
  • Risoluzione
  • Scala di risoluzione
  • Modalità di ridimensionamento della risoluzione
  • FPS target di ridimensionamento della risoluzione
  • Qualità dell’ombra
  • Qualità del filtraggio delle texture
  • Dimensione del pool di texture
  • Qualità volumetrica
  • Qualità dell’acqua
Guida all'installazione di Gfe Ottimizza le impostazioni dei giochi

Sulla mia GTX 1070, queste impostazioni sono un po’ troppo zelanti per impostazione predefinita. Mentre il mio sistema può certamente eseguire Doom Eternal con le impostazioni consigliate da NVIDIA e 60 FPS, sto utilizzando un monitor a 144 Hz e voglio un po’ di più. Fortunatamente, puoi regolare la curva che bilancia GeForce Experience facendo clic sull’icona della chiave inglese.

Guida all'installazione di Gfe Ottimizza la qualità del dispositivo di scorrimento dei giochi

Puoi regolare questo cursore in base alle tue preferenze. Per la mia GTX 1070 e giochi ad alta intensità come Doom Eternal, ho regolato il cursore sul valore nello screenshot qui sotto.

Guida all'installazione di Gfe Ottimizza le prestazioni del dispositivo di scorrimento dei giochi

Se guardi le mie impostazioni, noterai che molte di esse corrispondono già ai consigli di NVIDIA. Tuttavia, NVIDIA rimane un po’ troppo zelante con alcune opzioni qui, spingendo Ultra Nightmare e aggiungendo molto utilizzo della GPU dove non è necessario. La maggior parte delle impostazioni che vengono trasferite a Ultra Nightmare non aggiungono troppo stress, ma qualcosa come Volumetrics Quality sicuramente non dovrebbe essere su Ultra Nightmare in una configurazione delle prestazioni.

Guida all'installazione di Gfe Ottimizza le impostazioni dei giochi per le prestazioni

Fortunatamente, dove GeForce Experience commette un errore come questo, è abbastanza facile da risolvere. Tuttavia, questo è il motivo per cui non consiglierei agli utenti di consentire a GeForce Experience di ottimizzare automaticamente tutti i loro giochi. A meno che non abbiano intenzione di giocare solo a 1080p e 60 FPS.

Se stai puntando a un’esperienza più semplice, simile a quella della console, impostare i giochi per l’ottimizzazione automatica su GeForce Experience ha molto senso, ma non aver paura di testare le modifiche alle impostazioni da solo.

Ad esempio, sconsiglio di utilizzare Motion Blur o Depth of Field, non solo perché utilizzano prestazioni extra, ma perché possono entrambi impedire attivamente la leggibilità visiva di un determinato gioco.

Come accedere a NVIDIA Share in GeForce Experience

NVIDIA Share, precedentemente chiamata Shadowplay, è la soluzione software di NVIDIA per la registrazione e lo streaming del gameplay direttamente dalla tua GPU. In realtà abbiamo già scritto una guida più dettagliata su NVIDIA Share, ma per questo articolo vogliamo comunque darti un solido punto di partenza.

Per prima cosa, vai avanti e colpisci Ctrl + Z per aprire l’overlay NVIDIA Share. Dovrebbe assomigliare allo screenshot qui sotto.

Guida all'installazione di Gfe Nvidia Share

Da qui, puoi attivare ciascuna di queste funzionalità praticamente a tuo piacimento e modificare le loro impostazioni specifiche, purché non siano abilitate al momento (ad esempio, non puoi modificare le impostazioni di Instant Replay mentre è abilitato, poiché sta ancora registrando ).

Se ci sono impostazioni specifiche che stai cercando, ti consigliamo di fare clic sull’icona a forma di ingranaggio per immergerti in esse. La maggior parte degli utenti non dovrebbe preoccuparsi di una configurazione più approfondita di NVIDIA Share, ma il menu delle impostazioni ha alcune gemme nascoste.

Le cose principali che consiglio di cambiare sono “Controllo privacy” e “Audio”.

Se sei su desktop, “Controllo privacy” consentirà a Instant Replay e Recording di funzionare anche sul desktop e sarà meno probabile che venga interrotto dall’alt-tab dal gioco in questione.

Per gli utenti desktop e laptop, tuttavia, vorrai sicuramente andare in “Audio” per dividere le tue tracce audio.

Guida all'installazione di Gfe Nvidia Condividi tracce audio

Abilitando “Separa entrambe le tracce”, otterrai registrazioni più pulite dell’audio del tuo desktop/gioco. Puoi comunque utilizzare la traccia del microfono durante la modifica e il caricamento del video e avere una traccia separata renderà molto più semplice modificare e rimuovere il rumore di fondo.

Per ulteriori impostazioni, consulta la nostra guida dedicata su NVIDIA Share.

Risoluzione dei problemi con GeForce Experience

Se riscontri problemi con GeForce Experience, in particolare arresti anomali o altri problemi che influiscono sul tuo gameplay, potrebbe essere il momento di eseguire una reinstallazione pulita.

Se i tuoi problemi sembrano essere minori e vuoi semplicemente ricominciare da capo, segui il nostro processo di configurazione iniziale sopra e seleziona “Esegui un’installazione pulita”.

Tuttavia, se hai ancora problemi dopo un’installazione pulita, potresti dover andare un po’ oltre. In questo scenario, vorrai scaricare Programma di disinstallazione del driver dello schermo. Assicurati che DDU e l’eseguibile di installazione del tuo driver siano in una posizione facile da trovare nei tuoi file (anche il tuo desktop lo farà), quindi riavvia in modalità provvisoria.

Eseguire prima DDU, quindi installare il nuovo driver e riavviare in Windows. Se riscontri ancora problemi oltre questo punto, sfortunatamente, è molto probabile che tu abbia a che fare con un problema della scheda grafica o un problema altrove nel tuo sistema.

Domande frequenti

1. Devo usare GeForce Experience per ottenere i driver NVIDIA?

Guida all'installazione di Gfe Scarica solo driver

Se non vuoi utilizzare GeForce Experience, non preoccuparti! Puoi (e dovresti) ancora ottenere driver di grafica NVIDIA aggiornati. Fare clic qui per accedere alla pagina di download dei driver per ufficio di NVIDIA.

2. GeForce Experience è gratuita?

Sì, ma la scheda grafica NVIDIA necessaria per utilizzarla non lo è.

3. GeForce Experience funziona sui laptop?

Finché il laptop in questione ha una scheda grafica NVIDIA, funzionerà.

4. Tutti i giochi sono supportati da GeForce Experience?

No, ma la maggior parte dei giochi indie moderni e non oscuri lo sono. Inoltre, se un gioco è supportato da GeForce Experience, sarai in grado di applicare impostazioni ottimizzate indipendentemente dalla vetrina (Steam, Origin, GOG) da cui lo ottieni.

Tuttavia, i giochi Xbox Game Pass, i giochi Microsoft Store e altri giochi basati su UWP non sono supportati da GeForce Experience. I giochi da piattaforme non Microsoft funzioneranno quasi sempre, però!

Se sei preoccupato di ottimizzare le impostazioni grafiche da solo in quei giochi, non esserlo. Le impostazioni che hai visto e modificato in GeForce Experience con i giochi supportati saranno simili o identiche a quelle dei giochi non supportati. Come scorciatoia, inizia disattivando l’anti-aliasing e il motion blur e impostando un preset grafico medio se ottieni prestazioni scadenti.

5. Qual è la differenza tra GeForce Experience e NVIDIA Control Panel?

Se fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona NVIDIA nella barra delle applicazioni, potresti notare che puoi effettivamente scegliere tra due opzioni anziché solo GeForce Experience.

Guida all'installazione di Gfe Icona del vassoio di Gfe e Ncp

Il pannello di controllo NVIDIA condivide alcune somiglianze con GeForce Experience e, a differenza di GeForce Experience, è in realtà una parte nativa del driver grafico NVIDIA. Anche se potessi saltare l’installazione del pannello di controllo NVIDIA, sicuramente non vorrai farlo.

Guida all'installazione di Gfe Ncp

Il pannello di controllo NVIDIA è dove controlli impostazioni come risoluzione, frequenza di aggiornamento, impostazioni del colore e supporto G-Sync. Con “Gestisci impostazioni 3D”, puoi anche impostare le impostazioni grafiche 3D globali o per programma, inclusa la modalità a bassa latenza e la modalità di risparmio energetico. La maggior parte delle impostazioni qui ha anche delle spiegazioni integrate!

Cerchi altre guide? Dai un’occhiata a questa guida all’acquisto del monitor definitiva, alla migliore guida alle tastiere RGB e a questa guida all’acquisto della scheda grafica.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.