Google I0 2021 porta Android 12 Beta e altro ancora

Google I0 2021 porta Android 12 Beta e altro ancora

⌛ Reading Time: 4 minutes

Con il panorama competitivo del mobile computing, Google sembra aver deciso di essere in vantaggio con la personalizzazione. La società ha rilasciato modifiche a molti dei suoi prodotti al Google IO 2021: forse uno dei cambiamenti più significativi potrebbe essere quello che porterà Android 12. Sta raddoppiando l’idea di personalizzazione.

Android 12

Sottolineando l’aspetto della “personalizzazione”, Google ha affermato che la piattaforma Android si è sempre concentrata su di essa, portando la sua crescita a 3 miliardi di utenti. Ma ora, con Android 12, l’azienda vuole aumentare la personalizzazione, consentendo alla piattaforma di “adattarsi a te” rendendola allo stesso tempo sicura e privata.

In quello che descrive come “il più grande cambiamento di design” nella storia di Android, Google ha nuovamente sottolineato l’aspetto della personalizzazione. La beta di Android 12 verrà lanciata per la prima volta sui dispositivi Pixel, con gli utenti che godranno di una tavolozza di colori personalizzata e di widget ridisegnati. L ‘”estrazione del colore” consentirà agli utenti di scegliere il proprio sfondo, mentre il sistema imposta i colori del sistema in base a tale scelta. Questi cambiamenti rientrano in ciò che Google chiama “Material You”, un linguaggio di progettazione che unisce hardware e software.

Android 12 “risponderà rapidamente al tuo tocco con movimenti fluidi e animazioni”. Ora sarà “più reattivo con una migliore efficienza energetica”, consentendoti di utilizzare il tuo dispositivo più a lungo senza preoccuparti di caricarlo. Il tempo di CPU per i servizi di base è stato ridotto fino al 22% e l’utilizzo di core fino al 15% per raggiungere tale efficienza.

Noterai modifiche all’ombra delle notifiche, alle impostazioni rapide e al pulsante di accensione. Per aiutarti con la tua produttività, le impostazioni rapide, in particolare, sono state ricostruite e ora includeranno Google Pay e i controlli Home. E ora, una lunga pressione del pulsante Home farà apparire l’Assistente Google.

Privacy di Android 12 2

Una nuova dashboard per la privacy ti consente di impostare le tue autorizzazioni e controllare i tuoi dati. La concentrazione sull’accesso ai dati sembra quasi un po ‘strana per Google e fa sembrare che stia inseguendo le nuove preoccupazioni sui dati di iOS. C’è anche una barra di stato per indicare quando è stato effettuato l’accesso al microfono o alla videocamera. Mantenendo l’idea della personalizzazione, il livello di precisione nel rilevamento della posizione dipende da te.

La beta di Android 12 include anche funzionalità di accessibilità, schermate a scorrimento e widget di conversazione. La beta è ora disponibile.

Il riposo

Android 12 non è stato l’unico aggiornamento annunciato a Google IO 2021, ci sono alcune ottime collaborazioni. Android e Chromebook funzioneranno insieme in modo più fluido. Il lancio dell’hub del telefono ti consente di gestire il tuo Android dal Chromebook. Le due piattaforme condivideranno anche le schede del browser, permettendoti di riprendere da dove avevi interrotto.

Mappe Android 12

Per quelle volte in cui sei in movimento, Android Auto ora sarà wireless. Google Maps includerà ora funzioni AI intuitive. Sarà in grado di prevedere quando un pilota potrebbe aver bisogno di frenare forte. Inoltre, mappe stradali con dettagli su marciapiedi, isole pedonali, ecc. Saranno disponibili in altre 50 città entro la fine dell’anno.

Annunciato anche all’evento di Google, Wear OS e Tizen beneficeranno della collaborazione di Google e Samsung. I due saranno ora combinati in un’unica piattaforma. Ciò porterà prestazioni più veloci, una maggiore durata della batteria e più app. I ricordi nelle tue foto saranno evidenziati in un nuovo modo intuitivo, poiché verranno raggruppati quando l’app ne trova almeno tre che si adattano insieme in base a uno schema nella tua foto. L’azienda sta anche lavorando a un migliore screening della tubercolosi.

Mentre aspetti questi entusiasmanti cambiamenti, dai un’occhiata a cosa fare quando le tue app Android non funzionano.

Credito immagine: Keynote di Google IO 2021 tra 16 minuti

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.