Il controverso scanner per abusi sui minori sul dispositivo di Apple è stato ritardato

Il controverso scanner per abusi sui minori sul dispositivo di Apple è stato ritardato

⌛ Reading Time: 2 minutes

Si è parlato molto del controverso scanner CSAM su dispositivo di Apple. Sembra che la società abbia sentito alcuni dei problemi, poiché ha deciso di ritardare il lancio fino a quando non sarà possibile apportare ulteriori miglioramenti.

Tecnologia di scansione CSAM di Apple

Apple ha annunciato per la prima volta la scansione degli abusi sessuali su minori il mese scorso e ha incontrato una certa resistenza. La scansione delle immagini quando vengono caricate sul cloud non è una novità, ma Apple ha affermato che intendeva eseguire l’hash delle immagini di scansione sul dispositivo dell’utente, cosa che alcune persone ritenevano un’invasione della privacy.

In una dichiarazione su Apple.com, l’azienda ha rivelato la sua decisione di ritardare la tecnologia di scansione fino a quando non potrà apportare ulteriori miglioramenti:

In precedenza abbiamo annunciato piani per funzionalità intese a proteggere i bambini dai predatori che utilizzano strumenti di comunicazione per reclutarli e sfruttarli e per aiutare a limitare la diffusione di materiale pedopornografico. Sulla base del feedback di clienti, gruppi di difesa, ricercatori e altri, abbiamo deciso di dedicare più tempo nei prossimi mesi per raccogliere input e apportare miglioramenti prima di rilasciare queste funzionalità di sicurezza dei bambini di fondamentale importanza.

Apple afferma che la sua tecnologia di scansione CSAM è in realtà migliore per gli utenti rispetto alla scansione una volta caricata sul cloud. Ecco come l’azienda descrive il processo:

Prima che un’immagine venga archiviata in Foto di iCloud, viene eseguito un processo di corrispondenza sul dispositivo per quell’immagine rispetto agli hash CSAM noti. Questo processo di corrispondenza è alimentato da una tecnologia crittografica chiamata intersezione di set privati, che determina se esiste una corrispondenza senza rivelare il risultato. Il dispositivo crea un voucher di sicurezza crittografico che codifica il risultato della corrispondenza insieme a dati crittografati aggiuntivi sull’immagine. Questo buono viene caricato su iCloud Photos insieme all’immagine.

iCloud Private Relay è un'altra funzionalità di iOS 15 non pronta per il lancio

IMPARENTATOiCloud Private Relay è un’altra funzionalità di iOS 15 non pronta per il lancio

Il piano era di implementare la funzione di scansione come parte di iOS 15, ma è ancora un’altra parte del sistema operativo che non sarà pronta per il lancio. La società ha già annunciato che iCloud Private Relay e SharePlay non sarebbero stati pronti per il lancio di iOS 15. Il suo scanner CSAM si unisce ora all’elenco delle parti ritardate del sistema operativo mobile.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.