Il segnale non funziona?  Ecco le soluzioni

Il segnale non funziona? Ecco le soluzioni

Signal è una delle migliori alternative per WhatsApp; da quando WhatsApp ha aggiornato la sua politica sulla privacy per condividere i dettagli dell’utente, la popolarità di Signal è aumentata. Tuttavia, nonostante la sua popolarità, l’app Signal non è perfetta e potresti incontrare diversi problemi relativi all’app. Qui abbiamo alcune correzioni per quando Signal non funziona correttamente.

1. Verificare la presenza di problemi con il server

Se non puoi utilizzare l’app Signal o hai problemi con essa, la prima cosa da verificare è se il server dell’app è inattivo. Per questo, puoi utilizzare Downdetector o Report di interruzione. Questi siti web ti informeranno se i server di Signal sono inattivi e quali paesi sono interessati.

Se uno di questi siti Web evidenzia problemi con i server, non c’è molto che puoi fare. Dovrai solo aspettare che gli sviluppatori risolvano il problema del server.

2. Controlla le autorizzazioni

Affinché Signal funzioni correttamente, richiede una serie di autorizzazioni. Devi assicurarti di aver fornito all’app tutte le autorizzazioni necessarie. Per utilizzare l’app Signal su Android, le autorizzazioni richieste sono fotocamera, calendario, contatti, telefono, file e contenuti multimediali, posizione e microfono. Per iPhone, le autorizzazioni sono contatti, microfono, fotocamera, aggiornamento dell’app in background e notifiche.

Per verificare le autorizzazioni per Signal:

1. Apri l’app Impostazioni e tocca “App e notifiche”.

Impostazioni segnale non funzionante

2. Toccare il pulsante “Visualizza tutte le app” verso il centro dello schermo.

Vedi tutte le app

3. Scorri verso il basso e tocca l’app Signal, quindi tocca Autorizzazioni.

Segnale di autorizzazione

4. Sono elencate qui tutte le impostazioni del telefono a cui hai concesso l’accesso all’app Signal.

L'app Signal non funziona con tutte le autorizzazioni

5.Assicurati che tutte le autorizzazioni richieste dall’app Signal siano selezionate, quindi controlla se il problema dell’app Signal non funziona è stato risolto.

3. Disabilita VPN

Per accedere a siti Web e app limitati, spesso riceviamo aiuto da un’app VPN.

La VPN può anche essere utilizzata per aggirare le restrizioni in app come WhatsApp o Signal. Tuttavia, a volte la VPN potrebbe anche essere la ragione per cui l’app Signal non funziona. Potrebbe causare problemi con la connessione delle chiamate, ritardi nell’invio / ricezione di messaggi, ecc. Assicurati di aver disabilitato i servizi VPN sul tuo smartphone.

4. Verificare che i dati in background e le notifiche siano abilitati

Proprio come qualsiasi altra app di messaggistica istantanea, Signal richiede l’accesso ai dati in background per ricevere notifiche push. Se i dati in background sono disabilitati, avrai problemi con le notifiche.

Inoltre, i tuoi contatti Signal potrebbero provare a chiamarti, ma a causa delle restrizioni sui dati in background, non ricevi le notifiche di chiamata. Interferisce anche con caricamenti o download di file multimediali. È importante abilitare l’opzione dei dati in background per l’app Signal.

Segnale non funzionante Dati in background

Per farlo, vai al menu Impostazioni sul tuo telefono e vai su “App e notifiche -> Signal”. Assicurati che l’opzione “Dati in background” in “Dati mobili e Wi-Fi” sia impostata su ON.

Tutte le notifiche abilitate

Inoltre, assicurati che l’interruttore delle notifiche “Segnale” sia attivato nel menu Notifiche. Ciò garantisce che l’app Signal abbia accesso a Internet durante l’esecuzione in background.

Nota: le opzioni del menu variano a seconda delle marche del telefono in uso.

5. Disabilitare l’ottimizzazione della batteria

Gli OEM di smartphone ora includono più impostazioni per aiutarti a prolungare la durata della batteria del tuo telefono. La funzione di ottimizzazione della batteria, se abilitata, può disabilitare le attività in background dell’app per prolungare la durata della batteria.

Se questa opzione è abilitata, avrai problemi a ricevere le notifiche dei messaggi in arrivo, le notifiche delle chiamate o le notifiche multimediali. Devi assicurarti che questa opzione sia disabilitata sul tuo smartphone.

Ottimizzazione della batteria disabilitata

Per questo, visita il menu Impostazioni sul tuo telefono, quindi vai su “App e notifiche -> Signal”. Tocca “Avanzate -> Batteria”. Qui è necessario verificare che l’opzione “Non ottimizzare” non sia selezionata.

6. Mantieni aggiornato il segnale

Dovresti anche controllare attentamente se è disponibile un nuovo aggiornamento. La maggior parte dei bug e dei problemi critici vengono risolti con l’ultimo aggiornamento. Se Signal non funziona per te, l’ultimo aggiornamento potrebbe risolvere il problema.

Segnale di aggiornamento non funzionante

Se un nuovo aggiornamento non è disponibile, tutto ciò che puoi fare è attendere che gli sviluppatori inviino un nuovo aggiornamento per l’app.

7. Riavvia il tuo dispositivo

Una delle soluzioni più semplici che puoi provare quando l’app Signal non funziona è semplicemente spegnere il telefono e vedere se risolve il problema. Il riavvio del telefono aiuta a svuotare la cache e i dati temporanei, nonché a ripristinare i protocolli del dispositivo ai valori predefiniti.

8. Reinstallare Signal

Se non funziona nulla per te e l’app Signal continua a non funzionare, puoi provare a reinstallare l’app. A volte un’installazione mal riuscita può essere la ragione per cui l’app non funziona correttamente.

Avvolgendo

Le correzioni sopra menzionate potrebbero aiutarti a risolvere la maggior parte dei problemi comuni di Signal non funzionante che potresti incontrare durante l’utilizzo dell’app. Se Signal non è di tuo gradimento, puoi controllare anche altre alternative di WhatsApp.

Relazionato:

  • Telegram vs WhatsApp: Telegram è buono come WhatsApp?
  • Come importare le tue chat WhatsApp in Telegram
  • WhatsApp vs Signal vs Telegram: quale dovresti usare?
Torna su