Windows 10 este ușor de pornit?  Faceți-o mai rapidă cu aceste sfaturi

Il tuo Windows 10 si avvia lentamente? Rendilo più veloce con questi suggerimenti

⌛ Reading Time: 3 minutes

Windows 10 è una bestia ben ottimizzata, che si aggiorna automaticamente in background e fa del suo meglio per non ingombrare il tuo sistema con troppi processi di avvio indebiti. Anche così, nel tempo può iniziare a diventare estremamente lento all’avvio, lasciandoti perplesso. Come per molte cose nella vita, c’è sempre un modo per migliorare le cose, quindi qui ti mostreremo i modi migliori per rendere più veloce l’avvio di Windows 10.

1. Attivare l’avvio rapido

Una delle migliori soluzioni rapide per rendere più veloce l’avvio di Windows 10 è l’opzione autoesplicativa “Avvio rapido”. Questo utilizza un qualcosa chiamato “hyberfil.sys” che memorizza le informazioni di avvio cruciali su Windows quando si spegne, rendendolo molto più veloce quando lo si riavvia. Se questo suona un po ‘come l’ibernazione per te, sei sulla strada giusta: tecnicamente è da qualche parte tra quello e uno spegnimento completo.

Per abilitare l’avvio rapido, vai su “Pannello di controllo -> Opzioni risparmio energia”, quindi seleziona “Scegli cosa fanno i pulsanti di alimentazione” nel riquadro a sinistra.

“Attiva avvio rapido” dovrebbe essere un’opzione della casella di controllo, ma se è disattivata per te, fai clic su “Modifica impostazioni attualmente non disponibili” in alto, quindi seleziona la casella di avvio rapido. Fai clic su “Salva modifiche” e il gioco è fatto.

2. Gestire i programmi di avvio

Windows-10-avvio lento-disabilitazione-avvio-programmi

Una delle migliori caratteristiche di Windows 10 è la facilità con cui gestisce i programmi di avvio. Tutto quello che devi fare è andare su Task Manager (Ctrl + Cambio + Esc) e fare clic sulla scheda “Avvio”.

Vedrai ogni app e programma che si avvia all’avvio di Windows. Potresti essere scioccato perché potresti vedere molte cose che non usi. Per vedere quali app hanno l’effetto maggiore sull’avvio di Windows, fai clic su “Impatto all’avvio” nella colonna all’estrema destra per riordinare l’elenco, mettendo le app con il maggiore impatto all’avvio in alto.

Da qui è solo un caso di fare clic con il pulsante destro del mouse e disabilitare le cose che non vuoi. Fai attenzione a non disabilitare nulla che potresti voler avere in esecuzione in background all’avvio, come “googledrivesync”, che mantiene tutti i tuoi file di Google Drive belli e sincronizzati.

3. Ottieni più RAM o, budget permettendo, un SSD

windows-10-slow-boot-ssd

Non posso sottolineare abbastanza quanto l’installazione di Windows 10 su un’unità SSD migliora le prestazioni di un PC. Puoi ancora mantenere la tua vecchia unità SATA scricchiolante per la maggior parte dei tuoi file, e anche quella funzionerà molto più velocemente quando non dovrà affrontare lo sforzo del tuo sistema operativo Windows. Le unità da 120 GB (più che sufficienti per un’installazione di Windows 10) possono essere acquistate per circa $ 60 in questi giorni, il che non è molto per questo tipo di aumento delle prestazioni. Ecco la nostra guida per gli acquirenti di SSD se desideri maggiori informazioni.

Anche la RAM può essere d’aiuto ed è più economica e facile da installare. Una chiavetta da 8 GB ti costerà solo $ 40 circa. (Rimani fedele a marchi noti come Corsair, Kingston, Crucial.)

Conclusione

Insieme al consiglio di cui sopra, è ovvio che dovresti controllare regolarmente il tuo PC alla ricerca di virus, deframmentare il tuo disco rigido (non se si tratta di un SSD) e in generale mantenere il controllo sul tipo di programmi che stai installando sul tuo PC. Molte volte il software non ti dice che si avvierà in background mentre il tuo PC si avvia – è così subdolo.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.