Setarea rezoluțiilor personalizate pentru afișajele din Mac OS X

Impostazione delle risoluzioni personalizzate per i display in Mac OS X

⌛ Reading Time: 4 minutes

Essere un utente di Mac OS X significa che sei abituato ad avere molte cose fatte per te dal sistema. I controlli minimi che hai sul sistema sono progettati per rendere più facile l’utilizzo delle tue macchine. Tutto va di pari passo con l’estetica di Apple e le linee guida dell’interfaccia umana per una semplicità pulita simile allo Zen.

Ma dove possibile ci sono di fatto livelli di controllo più profondi; semplicemente non li vedi subito. L’impostazione di risoluzioni di visualizzazione personalizzate è un ottimo esempio.

In questo articolo ti mostreremo come trovare le impostazioni per le risoluzioni personalizzate nelle impostazioni di Mac OS X, così come alcuni altri fatti poco noti relativi ai display che potresti trovare utili.

Nuova risoluzione

Aggiungere un nuovo display al tuo Mac in Yosemite e versioni successive significa che potresti dover modificare la risoluzione del display nelle Preferenze di Sistema. A volte sei fortunato e il sistema rileva qual è il tuo monitor e lo regola di conseguenza, oppure il sistema sceglie una dimensione comune a bassa risoluzione in modo da poter vedere cosa stai facendo, ma a volte devi guadare e cambiarlo manualmente.

Questo non è un problema. Vai alla sezione “Schermo” nell’app Preferenze di Sistema e fai clic sull’icona Monitor. L’impostazione predefinita è accettare la risoluzione massima predefinita disponibile.

Chiudi la finestra e hai finito.

Oppure, se non sei soddisfatto del valore predefinito o è sbagliato per qualche strano motivo, puoi scegliere “Ridimensionato”. Un’utile gamma di risoluzioni che hai a disposizione con il monitor che hai allegato viene presentata come un elenco; scegline uno per cambiarlo.

Ma cosa succede se la tua risoluzione non è nell’elenco per qualche motivo? O se hai un motivo per impostare una certa risoluzione per motivi tecnici?

Per utilizzare un esempio del mondo reale, registriamo i nostri video tutorial Premium in HD, che vengono catturati dallo schermo con la risoluzione del monitor e le proporzioni su un Mac e modificati e ridimensionati in HD 720p.

risoluzioni-personalizzate-osx-mte-tutorial

Spesso il monitor utilizzato non è in un formato HD, il che significa che quando il video viene modificato l’altezza e la larghezza del fotogramma non si adattano a uno schermo HD, risultando in barre nere ai lati o in alto e in basso.

Per riempire lo schermo correttamente, dobbiamo utilizzare la risoluzione più alta che il nostro monitor può supportare ma nel rapporto 16: 9 (abbiamo discusso prima delle proporzioni). Per ottenere le acquisizioni di cui abbiamo bisogno, dobbiamo essere in grado di impostare una risoluzione non standard per rendere corrette le proporzioni. Nel nostro caso è 1680 x 944.

Le impostazioni ci sono, ma in realtà sono nascoste la maggior parte del tempo, solo per essere rivelate quando si tiene premuto il tasto Opzione mentre si accede alle preferenze di visualizzazione.

Quando si tiene premuto il tasto “Opzione”, non solo si vedono le risoluzioni disponibili aggiuntive, ma si rivela anche il pulsante “Rileva monitor” per cercare eventuali schermi aggiuntivi aggiunti da quando la macchina è stata avviata.

risoluzioni-personalizzate-osx-opzioni-estese

Probabilmente non vedrai immediatamente l’elenco completo quando premi il tasto Opzione. Potresti scoprire che devi uscire dalle Preferenze di visualizzazione e tornare in esse tenendo premuto il tasto Opzione per vedere l’elenco completo delle risoluzioni.

E non dimenticare che puoi accedere alle opzioni di visualizzazione anche su altre schermate che stai utilizzando e impostarle indipendentemente dalla schermata principale. Usa il pulsante Rileva display (rivelato quando premi Opzione) per trovare i nuovi display e impostare le loro preferenze.

Display aggiuntivi

Sì, anche se non è ovvio, puoi anche aggiungere display aggiuntivi al tuo Mac se ha prese per display alternative. I moderni computer Mac Mini, ad esempio, hanno display HDMI e Mini Port. Queste non sono né / o alternative perché puoi effettivamente connetterle entrambe.

Inoltre, se hai davvero bisogno di display aggiuntivi, non dimenticare i meravigliosi display USB che puoi ottenere, come questo. Utilizzando USB 3.0 possono essere aggiunti ai display esistenti ed essere configurati per fungere da estensioni degli schermi esistenti, e in realtà non sono così costosi.

Conclusione

C’è molto di più nelle funzionalità di visualizzazione del tuo Mac che non è ovvio a prima vista. Ci auguriamo che questo articolo ti sia piaciuto e assicurati di condividere eventuali domande sui display Mac nei commenti qui sotto.

Credito immagine: FlickrFriday # 33: Business as usual