Cum se compară alte motoare de căutare cu Google

In che modo altri motori di ricerca si confrontano con Google

⌛ Reading Time: 9 minutes

C’è solo un motore di ricerca che è riuscito a diventare un verbo riconosciuto dal dizionario: anche Microsoft ha ammesso la sconfitta nella sua campagna per convincere la gente a fare cose “Bing”. È generalmente accettato che se hai bisogno di trovare qualcosa su Internet, vai su Google. Ma hai provato le altre opzioni? Certo, Bing non è entrato nell’Oxford English Dictionary, ma è ancora in circolazione, insieme ad alcuni altri concorrenti di Google che promettono di tutto, da layout migliori a maggiore privacy.

Cosa usano le persone?

Secondo il tracker delle statistiche web NetMarketShare, la ripartizione globale degli utenti dei motori di ricerca su desktop / laptop e dispositivi mobili è approssimativamente:

  1. Google: 80% (è piuttosto impressionante)
  2. Baidu: 11% (solo in lingua cinese; aiutato dal fatto che Google è bloccato in Cina)
  3. Bing: 5% (solo il 5% in tutto il mondo ma fino al 33% negli Stati Uniti!)
  4. Yahoo: 3% (11% della quota di mercato statunitense)
  5. Yandex: 0,6% (oltre il 50% del mercato nelle regioni di lingua russa)
  6. Chiedi: 0,19% (Beh, è ​​ancora in giro)
  7. DuckDuckGo: 0,18% (non ti traccia; ottimo per la privacy)
  8. Naver: 0,11% (ha fino al 74% del mercato sudcoreano; il suo concorrente Daum ha un altro 16%, lasciando Google con solo il 10%)
  9. Dogpile: 0,05% (a metà degli anni 2000 questo era il miglior motore di ricerca in circolazione, aggregando i risultati di diversi altri motori)
  10. AOL: 0,03% (nessun CD Internet gratuito, però)

Per il nostro test esamineremo i primi cinque motori di ricerca (tranne Baidu, che non è disponibile in inglese), oltre a DuckDuckGo (per la privacy) e Dogpile (perché una volta regnava sovrano).

Metodi di prova

Come misuri se un risultato di ricerca è “buono” o meno? Può essere abbastanza soggettivo, ma la domanda di base è “Quanto sono utili i risultati in questa pagina?” Non è nemmeno una questione puramente informativa: devi considerare layout e presentazione, poiché possono influenzare la visibilità di ciò che stai cercando. Questo test non sarà terribilmente scientifico, ma il processo sarà simile a questo:

Trovare fatti

  • “Chi ha inventato il violino elettrico?” (effettivo)

Informazioni di viaggio

  • “Ristoranti coreani a Philadelphia”

Ricerca di immagini

  • “cigno nero”

notizia

  • “politica”

Farò anche da cinque a dieci ricerche in più per motore per categoria per assicurarmi di avere una visione abbastanza equilibrata di come funziona ciascuna di esse.

Per assicurarmi che la mia cronologia delle ricerche / attività di navigazione non influenzi i risultati, userò una scheda privata in Firefox con un’intera suite di strumenti per la privacy e anti-tracciamento attivati, aprendo ogni motore di ricerca in modo separato scheda contenitore e la navigazione dietro una VPN situata a New York City. Ciò dovrebbe mantenere i risultati abbastanza generici.

Ricerca 1: trovare i fatti

La prima domanda è “Chi ha inventato il violino elettrico?“È complicato perché non è una domanda molto comune e la risposta è in parte una” ipotesi migliore “. Secondo Wikipedia, potrebbe essere stato un musicista blues Stuff Smith, quindi idealmente, quel nome verrà in cima.

1. Google

2. Bing

confronto-motori-1-2

3. Yahoo

confronto-motori-1-3

4. Yandex

confronto-motori-1-4

5. DuckDuckGo

confronto-motori-1-5

6. Dogpile

confronto-motori-1-6

Google vince questo round, poiché è stato l’unico motore di ricerca a restituire Stuff Smith come risultato principale. Lo ha fatto guardando lo stesso articolo di Wikipedia sui violini elettrici che tutti gli altri motori di ricerca hanno restituito come risultato principale, ma ha avuto il vantaggio di essere abbastanza intelligente da estrarre le informazioni pertinenti. Tutti gli altri motori di ricerca mi hanno fornito una serie di link che contenevano queste informazioni, quindi ero a pochi clic dalla risposta, ma lo snippet in primo piano di Google era perfetto. Dogpile va nella cuccia: ha restituito l’articolo di Wikipedia, ma la maggior parte della sua pagina dei risultati è occupata da pubblicità.

Nulla è veramente cambiato nelle mie ricerche di follow-up. Google è nel complesso il migliore nel trovare i fatti.

Primo presidente: Google

Un po ‘tagliente: Bing, Yahoo, Yandex, DuckDuckGo

Insane Clown Posse mosh pit: Dogpile

Ricerca 2: ricerca di luoghi

Con “Ristoranti coreani a Philadelphia“Stiamo cercando un tipo di ristorante relativamente raro in una città abbastanza grande, il che significa che un buon risultato di ricerca generalmente mostrerà gli stessi pochi ristoranti, preferibilmente con un rapido accesso a recensioni, posizioni e informazioni sui prezzi.

1. Google

confronto-motori-2-1

2. Bing

confrontare-motori-2-21

3. Yahoo

confronto-motori-2-3

4. Yandex

confronto-motori-2-4

5. DuckDuckGo

confronto-motori-2-5

6. Dogpile

confronto-motori-2-6

Google Maps ha informazioni più utili, ma i risultati in prima pagina di Bing sono decisamente migliori. Visualizzano un elenco di risultati con valutazioni, prezzi e immagini nella parte superiore dello schermo: l’integrazione di Yelp aiuta un po ‘. Google impiegherebbe ancora un po ‘di lavoro per trovare un ristorante, mentre in teoria potresti semplicemente dare un’occhiata ai risultati di Bing e trovarne uno che abbia un bell’aspetto.

Yahoo e DuckDuckGo sono in realtà quasi uguali a Google qui; anche se, ancora una volta, se approfitti dell’integrazione di Google Maps, non c’è concorso. Yandex è solo un muro di risultati in qualche modo utili e, ancora una volta, Dogpile sembra piuttosto scadente: non ci sono mappe, consigli chiari e ci sono divisioni poco chiare tra annunci e risultati.

Le mie ricerche di follow-up hanno prodotto risultati simili, anche se Google ha ottenuto alcuni punti per essere in grado di offrire maggiori informazioni sui voli e altre opzioni di trasporto.

Ristorante a quattro stelle: Bing

Catena senz’anima: Google, Yahoo, DuckDuckGo

Immersione casuale dall’autostrada: Yandex

Non superato l’ispezione sanitaria: Dogpile

Cerca 3: Immagine

“Black swan” sarà un po ‘complicato. Non solo è un vero animale, ma è un film ben noto e un libro popolare sul rischio e la casualità di Nassim Taleb. Idealmente, vedremo immagini relative a tutti questi, ma Internet è un concorso di popolarità, quindi le probabilità sono buone che vedremo più del film che altro.

1. Google

confronto-motori-3-1

2. Bing

confronto-motori-3-2

3. Yahoo

confronto-motori-3-3

4. Yandex

confronto-motori-3-4

5. DuckDuckGo

confronto-motori-3-5

6. Dogpile

confronto-motori-3-6

Natalie Portman vince questo, insieme a Bing. Restituisce una varietà leggermente più ampia di immagini e i termini di ricerca suggeriti sopra sono migliori di quelli di Google. Google sembra per lo più presumere che tu stia cercando qualcosa relativo al film Black Swan, mentre Bing offre una varietà di opzioni non legate al film nel caso in cui stavi cercando l’uccello o il libro. DuckDuckGo e Yahoo hanno buoni risultati, ma i loro filtri e suggerimenti sono un po ‘carenti.

E poi c’è Dogpile. Questa ricerca di immagini era un nuovo minimo per questo. Restituiva immagini simili a tutti gli altri motori, ma gli annunci erano fastidiosi da scorrere e c’erano solo poche immagini per pagina. È il 2018: voglio che le mie foto appaiano magicamente mentre scorro, per favore.

Dopo qualche altra ricerca, Bing sembra ancora avere un vantaggio per quanto riguarda la ricerca e la classificazione delle immagini, ma Google era spesso più agevole da usare quando si trattava di scorrere le foto.

Il cigno bianco: Bing

Il cigno nero: Google

Cigni normali: DuckDuckGo, Yahoo

Anatroccolo molto brutto: Dogpile

Ricerca 4: Notizie

Circa la metà dei siti testati ha una propria pagina di notizie dedicata, ma per motivi di correttezza, questo test è stato effettuato utilizzando la funzione di ricerca e quindi facendo clic sulla scheda delle notizie. “Politica” è un termine di ricerca piuttosto ampio, ma poiché le notizie sono così ampie e cambiano rapidamente, la maggior parte del giudizio qui sarà su come vengono visualizzati i risultati piuttosto che sul contenuto stesso.

1. Google

confronto-motori-4-1-1

2. Bing

confronto-motori-4-2-1

3. Yahoo

confronto-motori-4-3-1

4. Yandex

confronto-motori-4-4-1

5. DuckDuckGo

confronto-motori-4-5-1

6. Dogpile

confronto-motori-4-6-1

In termini di presentazione, Google e Bing sono testa a testa; Il feed pulito e minimalista di Google funziona bene, ma la diffusione più lucida di Bing cattura l’attenzione. Entrambi hanno un facile accesso a tag e filtri ed entrambi mostrano una buona varietà di fonti e argomenti.

La prima pagina di Yahoo ha un layout di notizie decente, ma la loro ricerca di notizie non offre la stessa esperienza. Yandex, si scopre, restituisce solo notizie in lingua russa. Le funzionalità delle notizie di DuckDuckGo sembrano semplicemente fare una ricerca normale, niente di che. I risultati di Dogpile non hanno immagini, ma almeno hanno alcuni suggerimenti di ricerca decenti.

Qualche ricerca in più per tipi specifici di notizie – scientifica, regionale, ecc. – e non è cambiata molto. Sia Google che Bing restituiscono risultati abbastanza buoni per la maggior parte delle ricerche, anche se mi sono ritrovato a gravitare di nuovo verso il layout più bello di Bing.

Notizie in prima pagina: Google e Bing

Sotto la piega: Yahoo

Necrologi: Yandex, DuckDuckGo, Dogpile

Verdetto

  • Vincitori complessivi: Bing e Google

Bing ha vinto tecnicamente più categorie grazie al suo layout più gradevole, ma Google vince nel compito più importante: la ricerca di informazioni.

  • Primo classificato: DuckDuckGo

I risultati di ricerca e il layout di DuckDuckGo lasciano un po ‘a desiderare, ma ottiene il secondo posto perché in realtà ha qualcosa che lo differenzia dai migliori cani: una forte protezione della privacy.

  • Secondo classificato: Yahoo

Yahoo non è eccezionale. Inoltre non è terribile. Semplicemente non ha abbastanza per distinguerlo dalle altre opzioni.

  • Menzione d’onore: Yandex

Probabilmente è meglio se sei russo.

  • Menzione disonorevole: Dogpile

Sembra davvero che nessuno abbia aggiornato nulla su Dogpile dal 2010, il che è un peccato: è ancora una buona idea.

Credito immagine: Dito che fa clic su un pulsante di ricerca di Minerva Studio / Shutterstock

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.