Ghidul final pentru verificarea compatibilității Windows 11 cu computerul meu

La guida definitiva per verificare la compatibilità di Windows 11 con il mio PC

⌛ Reading Time: 10 minutes

Il mio computer Windows 10 sarà compatibile con il prossimo Windows 11? Microsoft ha specificato i requisiti hardware e software per Windows 11, ma le informazioni sono vaghe su come valutare il sistema per soddisfare i requisiti di aggiornamento gratuito.

Abbiamo preparato una guida definitiva per verificare la compatibilità di Windows 11 con il tuo PC e laptop esistente. Se vuoi sapere se il tuo laptop o PC è idoneo per Windows 11, i seguenti test danno una chiara indicazione. Poiché ulteriori informazioni provengono da Microsoft, rivedere e aggiornare i requisiti qui.

1. Test dei requisiti della CPU

Microsoft mantiene un elenco dei requisiti del processore per tutti i sistemi operativi che comprendono Intel, AMD e Qualcomm. Questo è stato ora aggiornato per includere il futuro Windows 11. Secondo un aggiornamento del blog Microsoft, le CPU compatibili con Windows 11 sono state progettate per adottare il nuovo Modello driver Windows Windows per un’esperienza senza arresti anomali del 99,8 percento.

I valori di base di 1 GHz o più di velocità con due o più core su un processore a 64 bit rimangono invariati da Windows 10.

Per conoscere il tuo tipo di processore, fai clic su “visualizza informazioni sul processore” nella casella di ricerca di Windows 10. Questo ti darà il modello esatto del processore del dispositivo.

Dettagli del processore di compatibilità con Windows11

Torna alla pagina dell’elenco dei processori e cerca il tipo di processore nel browser. Controlla se è stato elencato nella pagina ufficiale. I requisiti della CPU saranno ulteriormente convalidati con ulteriori test.

Supporto del processore di compatibilità con Windows11

2. Test in linea di Microsoft

Vai a questo link e scorri verso il basso per determinare se il tuo attuale dispositivo Windows è compatibile con Windows 11. Dovrebbe visualizzare un chiaro messaggio di stato “Questo PC eseguirà Windows 11”. Nota che in questo momento Microsoft ha disabilitato questa pratica opzione con un messaggio “Prossimamente”. Dovrebbe essere sicuramente di nuovo disponibile quando la data di uscita si avvicina.

La compatibilità con Windows11 in linea verrà eseguita

3. Test dell’app per la salute del PC

Microsoft ha lanciato un’app PC Health per fornire una valutazione istantanea della compatibilità con Windows 11. Al momento della scrittura, l’app è stata interrotta per motivi sconosciuti. In futuro, quando riuscirai a installare l’app, potrai aprirla dalla casella di ricerca di Windows come un’app tipica.

Compatibilità Windows11 Ricerca integrità PC

C’è un’opzione di menu ben visibile per verificare se il tuo PC soddisfa i requisiti di sistema di Windows 11. Fai clic su “verifica ora” per procedere.

Compatibilità con Windows11 Controllo dello stato del PC

Se il tuo sistema Windows 10 esistente non è compatibile con i requisiti di Windows 11, riceverai un avviso che “questo PC non può eseguire Windows 11”.

Compatibilità Windows11 La salute del PC non può essere eseguita

D’altra parte, se il tuo sistema è compatibile con Windows 11, otterrai lo stato “questo PC può eseguire Windows 11”. Ora non resta che attendere l’arrivo dell’aggiornamento, che avverrà durante le festività natalizie del 2021.

Compatibilità con Windows11 La salute del PC può essere eseguita

4. Test Trusted Platform Module (TPM)

Come parte di un solido progetto di sicurezza della crittografia hardware, Microsoft ha richiesto mandate Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0 per tutti gli aggiornamenti di Windows 11. Questa è una considerazione sull’integrità del dispositivo e sull’integrità del sistema che il dispositivo esistente deve superare. Per conoscere lo stato di preparazione del TPM del tuo dispositivo, cerca tpm.msc nella casella di ricerca di Windows.

Compatibilità Windows11 Tpm Msc

Nell’hardware non supportato, vedrai lo stato “Impossibile trovare TPM compatibile”. Se la CPU del tuo dispositivo supporta Windows 11 ma TPM mostra un errore, prova ad accedere al BIOS e ad abilitare TPM.

Compatibilità Windows11 Tpm non trovato

Per un TPM compatibile che supporta Windows 11, dovresti vedere lo stato “il TPM è pronto per l’uso”.

Compatibilità Windows11 Tpm Pronto per l'uso

5. Test di avvio sicuro UEFI

I nuovi dispositivi Windows 11 dovrebbero essere in grado di funzionare in modalità di avvio sicuro UEFI. Se riesci ad abilitare e disabilitare facilmente questa modalità, allora sei pronto. Per conoscere lo stato attuale dell’avvio sicuro UEFI, vai su “sicurezza del dispositivo” dalla casella di ricerca di Windows.

Compatibilità Windows11 Sicurezza del dispositivo

Un messaggio “avvio protetto attivo” dovrebbe essere visualizzato nell’opzione Avvio protetto.

Compatibilità Windows11 Avvio protetto

6. Test di sicurezza basata sulla virtualizzazione (VBS)

La sicurezza basata sulla virtualizzazione (VBS) è un altro componente importante dei sistemi Windows 11. Per accedere a questa opzione, digita “sicurezza della virtualizzazione” nella casella di ricerca di Windows.

Compatibilità con Windows11 Virtualizzazione della sicurezza dei dispositivi

Se la tua funzionalità VBS non esiste, in isolamento del core, “integrità della memoria” sarà disattivata/disabilitata. Puoi provare a risolvere il problema esaminando i driver incompatibili e rimuovendoli/sostituendoli.

Compatibilità Windows11 Integrità della memoria Vbsbs

Se il tuo dispositivo supporta VBS, puoi facilmente abilitare l’integrità della memoria in isolamento del core (con un riavvio del sistema).

Compatibilità Windows11 Integrità memoria Vbs attivata

7. Test di compatibilità della scheda grafica

I requisiti della scheda grafica di Windows 11 sono più alti di quanto si possa pensare. stampa Vincere + R per aprire la casella di comando Esegui, quindi digitare dxdiag seguito da Invio. Si aprirà una finestra dello strumento di diagnostica DirectX in cui in “Sistema” puoi vedere la versione DirectX del tuo computer Windows. Se viene visualizzato DirectX 12 o successivo, supera i criteri di Windows 11.

Compatibilità Windows11 Directx 12 1

Tuttavia, fai un ulteriore controllo per un modello di driver nella scheda “Display”. Nell’esempio seguente, il modello del driver è WDDM 1.3, il che non è un buon segno.

Compatibilità Windows11 Wddm

Secondo Microsoft, il valore del modello di driver dovrebbe essere un driver WDDM 2.0 (e versioni successive). Verrà utilizzato in funzionalità come Windows Projection.

Compatibilità Windows11 Wddm 2

8. Test della risoluzione dello schermo

Per quanto riguarda i requisiti di Windows 11, il tuo laptop o computer ha un display ad alta definizione (720p)? Supporta uno schermo superiore a 9 pollici in diagonale con 8 bit per canale colore? Per verificare la compatibilità della risoluzione dello schermo, apri la voce di menu dalla casella di ricerca.

Risoluzione dello schermo compatibile con Windows11

Vai a “Impostazioni di visualizzazione avanzate”, dove puoi vedere la massima risoluzione del desktop. Qualsiasi cifra pari o superiore a 1280×720 pixel renderà il dispositivo compatibile con 720p HD. Puoi controllare qui 8 bit per canale colore usando “bit-profondità”.

Compatibilità Windows11 Display Avanzato 1

Per la maggior parte dei dispositivi prodotti negli ultimi sei-sette anni, trovare una risoluzione compatibile con Windows 11 non sarà un problema. Tuttavia, essere assolutamente sicuri non fa mai male. Tuttavia, si consiglia di utilizzare una risoluzione full-HD 1080p (1920×1080 pixel) anziché 720p. (Vedi test specifici delle funzionalità per i layout “Snap”.)

9. Test specifici delle funzionalità

Windows 11 sta aggiungendo funzionalità chiave come il supporto 5G, che vanno oltre i requisiti minimi. Eseguiamo un riepilogo delle capacità che il dispositivo esistente dovrebbe avere per supportare le funzionalità necessarie.

  • Supporto 5G: per consentire velocità significativamente più elevate nel nuovo standard, avrai bisogno di un modem con capacità 5G. Samsung e Apple sono tra i produttori.
  • Supporto HDR automatico: questo richiede un monitor HDR. Per sapere se lo schermo del tuo laptop esistente supporta l’HDR, vai su “Impostazioni colore HD di Windows” dalla casella di ricerca. Nell’esempio seguente, il supporto HDR è stato disattivato nelle funzionalità di visualizzazione. Chiaramente, questo monitor non supporterebbe l’Auto HDR.
Compatibilità Windows11 Hdr
  • BitLocker per andare: nessuna modifica qui. L’ultima versione di BitLocker richiede l’accesso a un’edizione Windows Pro e un’unità flash USB.
  • Supporto client Hyper-V: per eseguire il client Hyper-V, il tuo processore supporta Second Level Address Translation (SLAT)? Windows 11 utilizzerà questa funzionalità per raggiungere il suo obiettivo di integrità del codice protetto dall’hypervisor (HVCI). Per i dispositivi più recenti e i laptop moderni, non dovrebbe essere un problema.

Per verificare se il tuo dispositivo Windows ha la funzionalità SLAT, apri il prompt dei comandi in modalità amministratore e inserisci systeminfo. Accanto alla colonna dei requisiti di Hyper-V, controlla se SLAT mostra “sì”.

Lamelle di compatibilità con Windows11
  • Cortana: richiede il supporto per microfono e altoparlante ed è disponibile per paesi selezionati come Stati Uniti, Australia e India (elenco completo sul sito Microsoft).
  • DirectStorage: questa funzione richiede un’unità a stato solido (SSD) NVMe ed è possibile aggiornare il sistema da unità disco rigido (HDD) a SSD.
  • DirectX 12 Ultimate: Microsoft ha annunciato DirectX 12 Ultimate come l’ultimo standard per i giochi di prossima generazione. Il driver verrà automaticamente aggiornato e supportato con le CPU compatibili discusse sopra.
  • Presenza: questa è una nuova funzionalità intelligente per il rilevamento della presenza umana ed è disponibile solo con laptop compatibili, come Dell Latitude 7400 e altri.
  • Videoconferenza intelligente e assistente vocale multiplo: se il tuo dispositivo esistente dispone di microfoni e altoparlanti, sei coperto.
  • Snap (layout a tre colonne): Windows 11 consente una griglia personalizzata per tre finestre con una funzione chiamata “Snap”. Richiede almeno il supporto Full HD di 1080p (1920x1080p). Puoi determinarlo dal test della risoluzione dello schermo.
  • Attiva/disattiva l’audio dalla barra delle applicazioni: invece di eseguire diversi passaggi per disattivare o riattivare gli altoparlanti, Windows 11 consentirà l’attivazione/disattivazione dell’audio globale diretta dalla barra delle applicazioni stessa. Ma il dispositivo deve supportare una videocamera, un microfono e un altoparlante. Questo è senza dubbio un miglioramento di prossima generazione. Inoltre, l’abilitazione del “suono spaziale” richiede l’hardware di supporto.
Compatibilità Windows11 Disattiva audio Disattiva audio
  • Microsoft Teams: se il tuo dispositivo esistente supporta la videoconferenza di Microsoft Teams, allora sei a posto con Windows 11.
  • Toccare: se il tuo dispositivo Windows esistente supporta le funzioni touch, le stesse verranno trasferite a Windows 11.
  • Autenticazione a due fattori, digitazione vocale, attivazione vocale: questo non sarebbe un grosso problema per gli ultimi dispositivi Windows.
  • Wi-Fi 6E: richiede un router compatibile con Wi-Fi 6E.
  • Windows Hello: supportato sulla maggior parte degli ultimi dispositivi Windows con sensori biometrici o con PIN. Lo stesso verrà portato avanti a Windows 11.
  • Proiezione di Windows: richiede WDDM 2.0 e versioni successive. (Vedi la sezione per il test di compatibilità della scheda grafica.)
  • Applicazione Xbox: richiede un account Xbox/Live, che è non disponibile in tutte le regioni. Molti paesi non sono supportati.

Ai fini della proiezione, l’adattatore Wi-Fi dovrebbe supportare Wi-Fi Direct. Per verificare se il tuo dispositivo può eseguire Wi-Fi Direct, vai al prompt dei comandi e digita ipconfig/all. Scorri verso il basso per trovare una descrizione pertinente di Microsoft Wi-Fi Direct Virtual Adapter.

Compatibilità Windows11 Wi Fidirect

Alcune delle funzionalità deprecate in Windows 11 includono Internet Explorer, modalità S (solo per l’edizione Home), modalità Tablet, OneNote, Paint 3D e persino Skype (Microsoft Teams svolgerà un ruolo più importante in futuro). Windows 11 alla fine sarà il nuovo sistema operativo in termini di eliminazione di molte app e processi di sistema legacy.

Proprio come abbiamo visto con la transizione di Windows 7 a Windows 10 a metà degli anni 2010, i primi ad adottare Windows 11 potrebbero essere relativamente pochi. Windows 10 Home e l’edizione Pro rimarranno attivi almeno fino al 14 ottobre 2025. Pertanto, per l’imminente futuro, prevediamo che entrambi i sistemi operativi coesistere fianco a fianco.

Sei interessato all’aggiornamento a Windows 11 quando viene lanciato? Per favore fateci sapere nei commenti.

Credito immagine: WallpaperAccess tramite Creative Commons.

Relazionato:

  • Come formattare un’unità in FAT32 in Windows 10
  • Cose da fare prima e dopo la reinstallazione di Windows 10
  • Ultimi problemi di aggiornamento di Windows 10 e come risolverli

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.