Das Aufladen Ihrer Geräte wird etwas einfacher

La ricarica dei dispositivi sta per diventare un po ‘più semplice

⌛ Reading Time: 3 minutes

Il problema con la ricarica wireless è che non puoi trovarti a una grande distanza dal caricabatterie. Devi comunque essere vicino alla base di ricarica o al sistema di ricarica. È un po ‘meno complicato, in quanto non è necessario collegarlo effettivamente, ma è comunque una seccatura trovarsi a una certa distanza.

Ma la FCC ha appena approvato un sistema che ti permetterà di essere un po ‘più lontano. Non è dall’altra parte della stanza, ma ti darà comunque un po ‘più di libertà.

Opzioni di ricarica attuali

Al momento hai quattro opzioni per caricare i tuoi dispositivi.

  • Collegalo al caricabatterie
  • Pad di ricarica wireless
  • Ricarica wireless Pi
  • Accumulatore di energia

Il collegamento al caricabatterie si spiega da sé. È ciò con cui molto probabilmente viene fornito il tuo dispositivo. È facile, ma mentre il dispositivo è in carica, la portata è limitata alla lunghezza del cavo di alimentazione e deve rimanere collegato.

Un pad di ricarica wireless non è veramente wireless. Il pad deve essere collegato a una presa. Tuttavia, il tuo dispositivo non è collegato a un cavo e giace semplicemente sopra il pad mentre si carica. Sei ancora limitato alla lunghezza del cavo sulla base di ricarica.

Con la ricarica wireless Pi, non devi avere un contatto fisico con un pad di qualche tipo e non è necessario che sia collegato, ma devi essere a meno di un piede da esso affinché funzioni.

Un power bank ti consente di muoverti liberamente durante la ricarica. Tuttavia, sebbene non sia collegato a una presa a muro, deve essere collegato al dispositivo durante la ricarica, il che significa che devi portarlo in giro. E alla fine morirà e dovrà essere collegato per essere ricaricato e pronto per l’uso.

Potenza a distanza

Energous, una startup con sede a San Jose, ha annunciato che il La Federal Communications Commission ha approvato il suo caricabatterie wireless che funzionerà fino a tre piedi di distanza. Il suo trasmettitore WattUp Mid Field offrirà una ricarica “power-at-a-distance”.

Questo trasmettitore converte l’elettricità in frequenze radio. Quell’energia verrà quindi trasmessa a qualsiasi dispositivo entro tre piedi che abbia un ricevitore corrispondente. È un metodo di induzione risonante diverso rispetto a quello utilizzato dal sistema di ricarica wireless Pi.

Il trasmettitore WattUp sarà in grado di caricare più dispositivi contemporaneamente e dovrebbe funzionare con telefoni, tablet, tastiere, auricolari, ecc., Indipendentemente dal produttore. Tuttavia, devono avere il giusto tipo di ricevitore.

Il futuro della ricarica

Energous non ha ancora nulla di pronto per arrivare sul mercato a questo punto. Tuttavia, dimostreranno la loro ricarica a distanza al CES 2018 di Las Vegas a gennaio.

Chiaramente le opzioni migliorano con l’avanzare della tecnologia. Con questa opzione di ricarica che avanza la distanza a tre piedi, si spera che col tempo saremo in grado di caricare i dispositivi dall’altra parte della stanza o anche da un edificio o un piano diverso.

La tecnologia WattUp renderà più facile la tua esperienza di ricarica? O non è ancora abbastanza distante per te? Lascia un commento in basso e facci sapere.