Le ferite della carne potrebbero essere curate con una stampante 3D per la pelle ora in fase di sviluppo

Plăgile de carne ar putea fi vindecate cu o imprimantă 3D pentru piele acum în curs de dezvoltare
⏱️ 3 min read

Se navighi nella corsia dei cerotti in farmacia, troverai un assortimento di bende stampate a fumetti e quelle progettate per assomigliare alla pelle. E se potessimo applicare del tessuto cutaneo su quelle ferite? Gli ingegneri hanno sviluppato una stampante 3D per la pelle che potrebbe essere facile come applicare un cerotto.

Sviluppo della stampante 3D per la pelle

Sono disponibili molti tipi diversi di distributori di nastro: nastro per pacchi, nastro adesivo, nastro bianco, ecc. Ciò che gli ingegneri dell’Università di Toronto hanno sviluppato è lo stesso tipo di cosa: produrrà un foglio di tessuto cutaneo che potrebbe coprire una ferita.

Questa stampante 3D per la pelle può “[form] tessuto in situ, che si deposita e si fissa, entro due minuti o meno. ” Pensa al vantaggio di questo! Per essere in grado di coprire una ferita con qualcosa di simile alla pelle che potrebbe coprirla molto meglio di un semplice cerotto.

Tuttavia, gli ingegneri vedono un uso molto meglio che coprire una semplice abrasione. Stanno immaginando che sostituisca gli innesti cutanei. Invece di rimuovere la pelle da un’altra area del corpo, la stampante stenderà un nuovo strato di tessuto cutaneo, stampato in 3D e basato su “bio-in”, direttamente sull’area interessata.

A differenza delle stampanti bio che esistono attualmente e sono molto ingombranti, questo dispositivo è portatile, pesa poco più di due libbre e richiederebbe pochissima formazione per l’uso. È già stato testato su ferite su ratti e maiali, ma deve ancora essere testato sugli esseri umani.

In collaborazione con il Dr.Marc Jeschke del Ross-Tilley Burn Center del Sunnybrook Hospital, per ora ci concentriamo sulle ustioni,”Spiega Axel Guenther, professore associato presso l’Istituto di ingegneria meccanica e industriale dell’Università di Toronto di biomateriali e ingegneria biomedica.

Lo strumento portatile può infine consentire la preparazione di tessuti cutanei ingegnerizzati specifici per la ferita e per il paziente.

Il futuro della cura delle ferite

Attualmente il team di ingegneri sta sperimentando e confrontando i propri risultati con quelli delle alternative esistenti. Ma stanno cercando di commercializzare alla fine la loro tecnologia.

news-3d-skin-printer-ferita

Mentre guardano a questa tecnologia principalmente in termini di pazienti ustionati, certamente potrebbe essere utilizzata per altre cure delle ferite negli ospedali. Forse questo potrebbe essere usato come alternativa ai punti o come alternativa quando una ferita è così aperta che non c’è modo di ricucirla.

Sembra che lo stiano guardando da un punto di vista istituzionale, ma forse alla fine una versione su scala ridotta potrebbe essere sviluppata per prendersi cura di quelle ferite più piccole che sperimentiamo a casa, del tipo che vanno solo un po ‘più in profondità di una semplice abrasione

Le domande senza risposta includono chiedere se questa skin 3D corrisponderebbe al tono della pelle di tutti o se sarebbe leggermente fuori posto. Ci sono anche domande riguardanti la guarigione. Questo guarirebbe come la pelle normale? Alla fine sarai “come nuovo?”

Cosa ne pensate di questa tecnologia? Riesci a pensare ad altre applicazioni oltre agli innesti cutanei per il trattamento delle vittime di ustioni? Vorresti essere in grado di trattarti o preferiresti che questa tecnologia rimanesse istituzionalizzata? Entra di seguito e facci sapere cosa ne pensi!

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x