Cele mai bune aplicații de colaborare Android pentru a vă menține echipa conectată

Le migliori app di collaborazione Android per mantenere il tuo team connesso

⌛ Reading Time: 5 minutes

Hai difficoltà a mantenere il tuo intero team aggiornato sui progetti in corso perché tutti sembrano essere fuori dall’ufficio più che in esso? È del tutto possibile trasformare il tuo telefono Android in un centro di collaborazione che sta in tasca.

Se hai bisogno che il tuo team lavori insieme senza essere fisicamente insieme, hai bisogno di potenti app di collaborazione. Questi dovrebbero includere quelli che condividono documenti, note e superfici di disegno. Altre attività essenziali come la chat e la gestione dei progetti completeranno una suite di collaborazione a servizio completo.

Puoi creare una configurazione personalizzata delle app in base alle tue esigenze e al tuo budget. Molte di queste app di collaborazione Android sono gratuite o disponibili a basso costo.

Condivisione di documenti

La prima cosa che dovresti selezionare per la tua collaborazione è un’app per la condivisione di documenti. I migliori sono quelli che ti permettono di lavorare su un documento contemporaneamente ad un’altra persona. Le app di condivisione di documenti più utilizzate sono, ovviamente, Microsoft Office e GSuite.

android-collaboration-gsuite

Microsoft sta ora concentrando più risorse nel rendere il proprio software compatibile con i dispositivi Android. Le loro nuove app Android funzionano molto meglio delle versioni precedenti che potresti aver provato prima.

Un’altra opzione, oltre ai due principali attori nel mercato della produttività, è ONLYOFFICE. Questo programma funziona in modo molto simile agli altri e si integra con entrambi. Una caratteristica unica è la scelta tra la modalità veloce e la modalità lenta. In modalità veloce tutti possono lavorare contemporaneamente, il che è positivo, ma può creare confusione. Se trovi questo difficile, puoi utilizzare la modalità lenta in cui ONLYOFFICE attende il salvataggio delle modifiche prima di rivelarle a tutti gli altri.

Android-Collaboration-OnlyOffice

Sia Microsoft Office che G Suite hanno altre app nel loro sistema per completare alcune delle altre attività di cui parleremo presto, quindi se lo desideri, potresti teoricamente utilizzare un sistema per tutto. Ma ci sono altre opzioni disponibili.

Nota Condivisione

Quando i membri del team hanno un colpo di genio e vogliono buttarlo giù senza aprire un nuovo documento o trovare un articolo a beneficio del team, vuoi avere a disposizione un’app per la condivisione delle note. Il più popolare è Evernote, e per una buona ragione. È incredibilmente versatile e ha potenti funzionalità anche con la versione gratuita. L’elenco delle funzionalità di questa app è ampio, quindi se hai bisogno di maggiori informazioni, controlla il sito dell’app.

android-collaboration-evernote

Google Keep è la risposta di Google a Evernote. È anche gratuito ma mancano molte funzionalità di Evernote. Non è possibile modificare in modo collaborativo o caricare documenti esterni sull’app.

collaborazione-android-google-keep

Gestione di progetto

Le app di gestione dei progetti mantengono il tuo team in cima a tutte le parti in movimento nei tuoi progetti attuali. Trello e Asana sono molto simili e la tua scelta dipenderà dal numero di progetti diversi che hai in corso contemporaneamente e dal fatto che ripeti gli stessi processi per quei compiti o meno.

android-collaborazione-trello

Android-Collaboration-Asana

Trello è il migliore per le procedure ripetute e Asana è migliore per un gran numero di progetti. Entrambi hanno opzioni gratuite e orari dei prezzi molto simili se decidi di aggiornare.

Chiacchierando

Per chattare con il tuo team, app come Slack e Google Hangouts sono entrambe ottime opzioni.

Android-Collaboration-Slack

Le conversazioni in Slack sono chiamate canali. I canali possono essere impostati in base ai membri del team, alle persone che lavorano allo stesso progetto o con lo stesso cliente o a qualsiasi altra categoria di cui hai bisogno per il tuo team. I membri del team evitano catene di email apparentemente infinite unendosi a un canale solo quando necessario.

android-collaborazione-google-hangouts

Google Hangouts chiama le proprie catene di messaggi Stanze. Condividono molte delle stesse caratteristiche. Tuttavia, Hangouts è stato recentemente aggiornato per includere Smart Response di Google. Smart Response suggerisce risposte appropriate ai messaggi in modo da poter rispondere con un clic sulla risposta scelta.

Lavagne virtuali

Le app in stile lavagna per condividere le attività di mappatura mentale con il tuo gruppo rendono possibile il brainstorming, anche quando il team non è insieme. Il più popolare oggi sul mercato è LiveBoard. Una caratteristica utile di questa app è il riconoscimento della grafia. Trasforma i tuoi contributi scritti a mano in testo digitato per una facile lettura. LiveBoard fornisce anche messaggistica istantanea e l’opzione per caricare immagini sulle tue bacheche.

liveboard-collaborazione-android

Sebbene ci siano molte app di collaborazione Android che puoi utilizzare, gli strumenti sopra menzionati sono alcuni di quelli popolari che dovresti usare, poiché vengono frequentemente aggiornati con correzioni e aggiornamenti. Se il tuo strumento di collaborazione preferito non è nell’elenco, faccelo sapere nei commenti qui sotto.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

[pt_view id="5aa2753we7"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *