Le migliori distribuzioni Linux per un monitor touchscreen

Le migliori distribuzioni Linux per un monitor touchscreen

Il concetto di utilizzare Linux su un monitor touchscreen o su un computer due in uno ha fatto molta strada. Il supporto del touchscreen è ora integrato nel kernel Linux, quindi in teoria, qualsiasi distribuzione Linux dovrebbe essere eseguita con un touchscreen. Detto questo, non tutte le distribuzioni saranno facili da usare su un touchscreen, e questo arriva fino al desktop. Ciò significa scegliere le migliori distribuzioni Linux per un touchscreen che utilizza il desktop ottimale fuori dagli schemi.

Ad esempio, l’utilizzo di un gestore di finestre di affiancamento come Awesome o i3 non ti farà molto bene su un touchscreen. Scegli il desktop giusto (più precisamente, l’ambiente desktop) e ti divertirai molto meglio usando Linux con un touchscreen.

Conţinut

1. GNOME 3

Essendo uno dei desktop più popolari disponibili per Linux, non dovrebbe sorprendere che GNOME 3 funziona bene con un touchscreen. Dalla versione 3.14, il desktop supporta i gesti touchscreen, che ti consentono di fare ancora di più con il tuo monitor touchscreen.

Non è l’unica cosa che rende GNOME 3 così facile da usare. Ha icone grandi che sono facili da toccare e il modo in cui sono disposte le cose funziona molto bene come interfaccia basata principalmente sul tocco. Non tutto è perfetto, ma se stai cercando di utilizzare un desktop familiare con il tuo touchscreen, questa è un’ottima opzione.

Alcune delle migliori distribuzioni Linux per un touchscreen che già utilizzano GNOME 3 senza ulteriori modifiche includono:

  • Fedora (uno dei migliori per GNOME 3)
  • Ubuntu
  • CentOS (più lento negli aggiornamenti)
  • Manjaro (si aggiorna diverse settimane dopo i nuovi rilasci di GNOME)

2. Plasma KDE

KDE Plasma è l’ultima versione del venerabile desktop KDE. Come GNOME, KDE basato su QT è in circolazione da molto tempo, quindi troverai utenti fedeli a questo desktop come lo sono a qualsiasi altra cosa.

I migliori desktop Linux per touchscreen Kde Plasma

Le versioni più recenti di KDE supportano Wayland, il che rende l’uso di un monitor touchscreen molto più semplice rispetto all’utilizzo del vecchio sistema X11. Funzionano su Plasma Mobile, che è pensato per funzionare su dispositivi solo touch. Il supporto del touchscreen in KDE Plasma è migliorato in un tempo molto breve.

Se preferisci le distribuzioni Linux per un touchscreen con KDE Plasma integrato, prova:

3. Cannella

Se vieni da Windows 10, potresti trovare il file Cannella desktop piacevole, in quanto è un layout simile. Non sembra esattamente lo stesso, cosa che potresti considerare una buona cosa, ma la maggior parte degli elementi principali si trova più o meno nello stesso posto.

I migliori desktop Linux per touchscreen Cannella

Cinnamon ha anche migliorato notevolmente il supporto del touchscreen nelle ultime versioni. Potrebbe non essere esente da errori come GNOME e non funziona bene come Windows, ma è comunque un desktop che vale la pena provare.

Se preferisci una distribuzione Linux con Cinnamon già configurata, prova:

4. Deepin DE

Un altro desktop basato su QT, il Ambiente desktop Deepin, viene fornito con la distribuzione Deepin Linux. Le persone lodano Deepin per la sua facilità d’uso e il suo aspetto elegante e amichevole, ed entrambi questi fattori derivano dal desktop stesso.

I migliori desktop Linux per touchscreen Deepin De

Dal rilascio di Deepin 15.9, il desktop ha incluso i gesti del touchscreen. Questi migliorano notevolmente l’usabilità del desktop, rendendo molto più facile consigliare un monitor touchscreen. Il modo più semplice per utilizzare questo desktop è nella distribuzione Deepin, ma lo è anche disponibile per altre distribuzioni come Arch.

5. Budgie

Budgie è un altro ambiente desktop sviluppato per una specifica distribuzione Linux. In questo caso, è il desktop predefinito per la distribuzione Solus Linux. Non troverai ancora gesti fantasiosi per il touchscreen disponibili, ma ottieni lo scorrimento di base e il tocco per fare clic.

I migliori desktop Linux per touchscreen Budgie

Fortunatamente, se vuoi usare Budgie per il suo aspetto accattivante ma vuoi anche gesti, c’è un modo per farlo. C’è un progetto di nome Touchegg che può aggiungere gesti in stile Mac a qualsiasi desktop. Ancora meglio, abbiamo una guida per l’installazione e l’utilizzo di Touchegg.

Conclusione

Abbiamo esaminato alcuni dei migliori ambienti desktop che puoi scegliere per un monitor touchscreen, ma probabilmente non è tutto ciò che tieni a mente quando scegli una distribuzione. Ci sono molte altre cose da considerare, ad esempio per cosa utilizzerai la distribuzione.

Ricorda, non sei limitato alle sole distribuzioni Linux per un monitor touchscreen elencato. Sei libero di installare gli ambienti desktop su una varietà di distribuzioni, purché la distribuzione lo supporti.

Non vuoi scegliere e scegliere la tua strada attraverso innumerevoli distribuzioni? Non preoccuparti. Abbiamo un elenco delle migliori distribuzioni Linux disponibili che ti aiuteranno a trovare quella giusta per te.

Credito immagine: Wikimedia Commons / Lukys

Relazionato:

  • 5 delle migliori distribuzioni Linux per utenti Windows nel 2021
  • 8 strumenti per creare facilmente un distro Linux personalizzato
  • 7 delle migliori distribuzioni Linux per sviluppatori e programmatori
Torna su