Microsoft Edge adaugă caracteristica „Autentificare web” pentru a elimina parolele

Microsoft Edge aggiunge la funzionalità “Autenticazione Web” per eliminare le password

⌛ Reading Time: 3 minutes

Diventa sempre più difficile ricordare le password. Quando dovevamo solo ricordare le password per un accesso e alcuni siti Web, non ci sono stati problemi. Ma ci sono troppi siti Web e troppi accessi ora per ricordare tutte quelle password. Microsoft Edge sta facendo un passo avanti, quindi non dobbiamo più ricordare le password con l’autenticazione Web per Microsoft Edge.

La necessità di qualcosa di diverso

Abbiamo davvero troppe password da ricordare. Solo oggi finora ho già utilizzato quindici account, ciascuno con una password. Fortunatamente, rimango connesso alla maggior parte di loro e uso Touch ID, quindi non ho dovuto accedere a tutti. Ce n’era solo uno in cui avevo effettivamente bisogno di inserire una password

Abbiamo bisogno di aiuto con le password. Ci sono gestori di password in cui è necessario conoscere solo una password. Ci sono cose come Touch ID che uso che sostituiscono la necessità di conoscere una password con l’impronta digitale. Abbiamo bisogno di aiuto.

Autenticazione Web

È qui che entra in gioco l’autenticazione web. Microsoft sta lavorando per “un mondo senza password”. Li ha portati a creare questo standard aperto per l’autenticazione senza password.

Ci hanno lavorato dal 2016 quando hanno fornito un’implementazione in anteprima dell’API di autenticazione Web in Microsoft Edge e hanno continuato a lavorarci.

Con la build più recente del browser Microsoft Edge, hanno implementato il massimo supporto per l’autenticazione Web fino ad oggi. Supporta una più ampia varietà di autenticatori rispetto ad altri browser, il che significa che invece di supportare solo uno o due modi per evitare le password, ne supporta molti.

Windows Hello utilizza la biometria, che include il riconoscimento di volti e impronte digitali o un numero PIN per l’autenticazione senza utilizzare una password per accedere ai dispositivi Windows 10.

news-web-authenticator-fingerprint

Alcuni siti Web non sono pronti per implementare un modello senza password, quindi Microsoft utilizza anche chiavi di sicurezza FIDO2 esterne per l’autenticazione. FIDO U2F consente un secondo fattore forte oltre a una password.

Microsoft promette di “collaborare con i partner del settore alle prime esperienze senza password sul Web”. Oltre al semplice accesso ai siti Web, queste API possono essere utilizzate anche per approvare i pagamenti.

Se desideri iniziare con l’autenticazione web, Microsoft ti incoraggia per ottenere ulteriori informazioni nello sviluppo dell’autenticazione Web o installare Windows Insider Preview build 17723 o successiva.

“Un mondo senza password”

Microsoft dice che sta lavorando per “un mondo senza password”, ma questo è già stato elaborato su altri sistemi operativi. Ma Microsoft sembra aver riunito tutti questi altri sistemi per lavorare insieme invece di avere un solo sistema da cui dipendere.

È fantastico che lo stiano implementando. È sicuramente utile per gli utenti Windows, ma sono un po ‘in ritardo per arrivare a questo passaggio?

Come ti senti riguardo a questo passaggio da Microsoft? Ti senti come se fosse giunto il momento o pensi che il loro metodo sia rivoluzionario? Aggiungi i tuoi pensieri e le tue preoccupazioni nella sezione commenti qui sotto.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

[pt_view id="5aa2753we7"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *