Microsoft a introdus în cele din urmă caracteristica cronologică întârziată

Microsoft ha finalmente introdotto la funzionalità della sequenza temporale con ritardo prolungato

⌛ Reading Time: 4 minutes

Anche se è stata ritardata di volta in volta, la funzione Timeline ha finalmente fatto il suo ingresso nella nuova build 17063 di Windows 10, insieme a una serie di altre funzionalità e miglioramenti.

La cronologia è considerata una delle funzionalità principali per il prossimo aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018. Ti consente di tornare indietro nel tempo e aprire le app su cui stavi lavorando in passato. La parte migliore di Timeline è che ti consente di riprendere il lavoro da dove avevi interrotto in precedenza da tutti i tuoi dispositivi collegati all’account Microsoft. Sì, include altri PC Windows 10, dispositivi iOS e Android.

Con una mossa sensata, Microsoft ha combinato sia Timeline che Task View. Nella nuova build quando fai clic sul pulsante Visualizzazione attività modificata o premi la scorciatoia da tastiera Vincere + Tab, vedrai tutte le tue app attuali insieme a una cronologia delle tue attività passate memorizzate giorno per giorno.

Ogni attività viene mostrata come una miniatura dell’app ed è una combinazione di un’app specifica e di contenuti specifici su cui stavi lavorando in un momento specifico. Le attività all’interno dell’app possono essere qualsiasi cosa come pagine Web, contenuto in-app, documenti specifici o un’attività specifica all’interno di un’app. Quando fai clic su un’attività, Windows aprirà immediatamente l’app e ti porterà all’attività in cui l’avevi interrotta l’ultima volta.

Come puoi immaginare, tutto questo è alimentato da Microsoft Graph e dal machine learning nel cloud di Azure. Inoltre, Cortana, l’assistente digitale di Windows 10, fungerà da mediatore tra te e il cloud, accedendo in modo proattivo ai dati di Graph e mostrandoti o chiedendoti di continuare il tuo lavoro da dove l’avevi interrotto su tutti i dispositivi supportati. Poiché tutte le tue attività sono connesse al tuo account Microsoft e archiviate nel cloud, i dati sono persistenti, il che significa che non perderai le tue attività quando spegnerai o passerai ad altri dispositivi.

Ad esempio, se stai lavorando a un documento sul desktop e passi a un laptop durante il viaggio, Cortana potrebbe suggerirti di riprendere il tuo lavoro. Puoi anche accedere a quell’attività direttamente dalla Timeline.

win10-timeline-cortana-prompt

Come molte cose in Windows, se non vuoi usare questa funzione, può essere facilmente disabilitata dall’app Impostazioni.

win10-timeline-disable-activity-collection

Per quanto buona sia la funzione Timeline, non “funziona solo” con tutte le tue applicazioni fuori dalla scatola. Al momento della stesura di questo articolo, la maggior parte delle app di prima parte come Edge, Maps, Money, Sports, Weather, Word, Excel, PowerPoint, OneNote, ecc., Funzionano abbastanza bene con Timeline. Tuttavia, affinché le app di terze parti funzionino, gli sviluppatori devono supportare la funzionalità in modo esplicito utilizzando Microsoft Graph.

Considerando il record passato, questo non sembra buono per Microsoft. Ma per rendere le cose più facili per gli sviluppatori, Microsoft ha pubblicato linee guida su come integrare e utilizzare la funzione Timeline. Queste linee guida aiuteranno sicuramente gli sviluppatori che desiderano aggiornare, creare nuove app o trasferire le loro app desktop esistenti su Microsoft Store utilizzando Desktop Bridge (Project Centennial).

Avvolgendo

Mircosoft sta spingendo al massimo per rendere l’esperienza cross-device il più semplice possibile. La cronologia porterà lo sforzo un passo più vicino all’obiettivo. Poiché Timeline funziona su tutti i tuoi dispositivi, inclusi Android e iOS, è una buona piccola funzionalità, soprattutto per gli utenti esperti che utilizzano più dispositivi e che spesso devono riprendere il proprio lavoro. Tuttavia, sarebbe stato fantastico se funzionasse con tutte le app senza la necessità per gli sviluppatori di aggiungere manualmente il supporto.

Inutile dire che Timeline ha molto potenziale ed è molto utile per gli utenti Windows quotidiani. Ma a meno che gli sviluppatori non saltino e supportino la Timeline, non è altro che una funzionalità di fantasia utilizzata da una manciata di app.

Allora, cosa ne pensate della nuova funzionalità Timeline di Windows 10? Ti vedi usarlo? Condividi i tuoi pensieri nel modulo dei commenti qui sotto.