Modem e router: qual è la differenza?

Modem e router: qual è la differenza?

⌛ Reading Time: 5 minutes

Modem e router sono entrambe parole che probabilmente hai sentito innumerevoli volte. Non puoi accedere a Internet senza di loro e, che tu lo sappia o no, stai utilizzando sia i modem che i router più di quanto probabilmente pensi. La linea tra i due può essere difficile da distinguere a volte, motivo per cui così tante persone sono confuse. Questa guida spiega cosa fanno sia i modem che i router e offre alcuni suggerimenti su quale dispositivo è il migliore per te.

Che cos’è un modem?

Un modem è un dispositivo che ti consente di connetterti a Internet. Esistono vari tipi di modem, a seconda della connessione Internet.

Questi includono modem ADSL, via cavo e in fibra ottica, solo per citarne alcuni. Sebbene funzionino tutte in modo leggermente diverso, non devi preoccuparti di questo. Tutto quello che devi sapere è il tipo di servizio Internet di cui disponi per scegliere il modem corretto.

Se paghi per il tuo servizio Internet, probabilmente hai già un modem a casa tua, solitamente fornito dal tuo provider di servizi Internet (ISP) locale. Questi hanno una connessione al tuo ISP e una connessione che i tuoi dispositivi possono utilizzare per connettersi a Internet.

Alcuni modem, come quelli forniti da alcuni ISP, dispongono anche di router integrati. Vedremo quali saranno i prossimi.

Che cos’è un router?

Un router invia il traffico Internet a vari dispositivi della casa. Questi ti consentono di prendere il modem fornito dal tuo ISP e collegarlo a computer e vari altri dispositivi. La maggior parte dei router in questi giorni ti consente anche di configurare reti wireless.

Un router avrà una porta Ethernet per il modem e più porte Ethernet per computer desktop o altri dispositivi che utilizzano una connessione cablata. Se si tratta di un router wireless, ti consentirà anche di configurare una rete wireless all’interno della tua casa. Questo è ciò che ti consente di andare online sul tuo laptop, tablet o altri dispositivi.

Esistono vari standard di rete wireless come 802.11ac, 802.11n, 802.11g. 802.11ac è l’attuale formato popolare, ma i nuovi standard wireless tendono a uscire ogni pochi anni con una portata migliore o velocità più elevate.

Un router wireless ha una portata limitata quando si tratta di connessioni, quindi se vivi in ​​una casa grande, potresti avere alcune aree che non ottengono una buona connessione. Le reti mesh o i router mesh risolvono questo problema posizionando più dispositivi che condividono la connessione in tutta la casa, permettendoti di essere sempre nel raggio di uno.

I router domestici in questi giorni includono spesso più funzionalità di sicurezza, come un firewall per proteggere i dispositivi sulla rete.

Modem contro router

Ora che abbiamo esaminato le differenze tecniche tra un modem e un router, esaminiamo le differenze pratiche.

Entrambi i dispositivi sembrano abbastanza simili: un dispositivo con luci lampeggianti sul davanti e alcuni cavi che escono dal retro. Come li distingui? La maggior parte dei router avrà anche antenne per le connessioni wireless, mentre un modem autonomo non avrà mai antenne.

Un modem avrà anche meno connessioni via cavo: una per la connessione del tuo ISP e una per il tuo computer o router. Un router, d’altra parte, avrà solitamente una porta per connettersi a un modem e poi quattro o più per i dispositivi all’interno della tua casa.

Per connettersi a Internet, hai solo bisogno di un modem, tecnicamente, comunque. Un solo dispositivo alla volta può connettersi a un modem, mentre se colleghi un router a un modem, più dispositivi possono utilizzare quel modem. Non dimenticare nemmeno le funzionalità di sicurezza extra del router.

Un modem autonomo non trasmette la connessione Internet in modalità wireless. Avrai bisogno di un router se prevedi di connetterti in modalità wireless.

Dispositivi modem/router 2 in 1

Un modem che include anche un router integrato sembra un’ottima idea, e talvolta lo è, ma non sempre. Sebbene sia utile avere i due dispositivi in ​​un unico componente hardware, questo può essere limitante.

Modem contro router 2 in 1

La maggior parte delle volte, quando incontri una combinazione modem/router 2 in 1, viene fornita dal tuo ISP. Questi sono pensati per funzionare per quasi tutti i clienti serviti dall’ISP, ma spesso significa che né il modem né il router all’interno della scatola sono particolarmente buoni.

Se hai intenzione di acquistare un router e un modem separati, potrebbe avere senso optare per un 2-in-1. In questo caso, poiché lo stai acquistando per le tue esigenze, puoi assicurarti che sia il modem che il router del dispositivo abbiano le caratteristiche e le funzionalità di cui hai bisogno.

Quale dovresti comprare?

Se stai cercando velocità Internet più elevate, potresti essere tentato di aggiornare il modem, il router o entrambi. Quale di questi fornirebbe il maggior beneficio? Dovresti aggiornare del tutto?

Acquista un modem se…

  • Il tuo ISP ti consente di aggiornare il tuo modem.
  • Il tuo modem esistente ha un router integrato datato o scadente.
  • Stai cercando una configurazione di rete più flessibile.
  • Vuoi un modem autonomo senza router integrato.

Acquista un router se…

  • Vuoi collegare più dispositivi al tuo modem.
  • Vuoi trasferire dati tra i dispositivi della tua casa.
  • Hai dispositivi con tecnologie Wi-Fi più moderne di quelle che il tuo router esistente può gestire.
  • Vuoi migliorare la sicurezza della tua rete domestica.

Domande frequenti

1. Un nuovo modem velocizzerà la mia connessione a Internet?

Possibilmente. L’arbitro definitivo della velocità di Internet è il tuo ISP. Se il tuo modem attuale è in grado di raggiungere la velocità massima per cui stai pagando, un modem più recente non lo cambierà. Se disponi di un vecchio modem limitato, il passaggio a uno nuovo potrebbe consentire velocità Internet più elevate.

Se di recente hai eseguito l’upgrade a un piano Internet di livello superiore e non vedi velocità più elevate, l’aggiornamento del modem potrebbe essere d’aiuto.

2. Un nuovo modem velocizzerà un Wi-Fi lento?

A meno che il tuo modem non abbia un router Wi-Fi integrato, no. Le velocità del Wi-Fi tendono a diminuire prima della velocità di Internet. Puoi verificarlo visitando un sito come speedtest.net da una connessione cablata, quindi la connessione wireless da confrontare.

3. Un nuovo router accelererà il Wi-Fi lento?

A Volte si. Se hai un nuovo tablet, ma il tuo router non supporta le ultime tecnologie Wi-Fi, ad esempio, il tuo tablet sarà bloccato alla velocità della vecchia tecnologia Wi-Fi. L’aggiornamento del router consentirà al tuo dispositivo di utilizzare la nuova tecnologia più veloce.

4. Come faccio a sapere che tipo di dispositivo ho?

A parte le differenze che abbiamo menzionato, il modo più semplice per capirlo è cercare il numero del modello e cercarlo sul sito Web del produttore.

Presta più attenzione al tuo router

Per la maggior parte delle cose che ci interessano quando si tratta di sicurezza, velocità di Internet e facilità d’uso, il router è più importante del modem. Il tuo modem si connette a Internet, ma il router effettua tutte le connessioni importanti per i tuoi dispositivi.

Se il tuo router ti dà problemi, assicurati di consultare la nostra guida per la risoluzione dei problemi del router. Se decidi di aver bisogno di un nuovo router, poni queste otto domande.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.