Motorola aggiungerà la tecnologia wireless over-the-air ai suoi dispositivi

Motorola aggiungerà la tecnologia wireless over-the-air ai suoi dispositivi

Quando parliamo di ricarica wireless oggi, parliamo principalmente di ricarica Qi, che deve ancora essere direttamente sotto il dispositivo. Motorola lo sta superando, firmando con GuRu Wireless, accettando di aggiungere la sua tecnologia wireless over-the-air ai suoi dispositivi.

Motorola – Accordo Wireless GuRu

Motorola e GuRu Wireless ha annunciato uno sforzo congiunto con tecnologia wireless over-the-air. Questo accordo renderà Motorola la prima a portare questa tecnologia che GuRu sta fornendo ai suoi smartphone e altri dispositivi.

“In Motorola, lavoriamo costantemente per portare sul mercato innovazioni in grado di migliorare la vita dei nostri consumatori. Con questa soluzione, daremo un’idea della libertà e della flessibilità di cui gli utenti possono godere con una rivoluzionaria tecnologia di alimentazione wireless over-the-air “, ha affermato Dan Dery, Vicepresidente del prodotto Motorola. “Con GuRu, immaginiamo una nuova generazione di dispositivi alimentati in modalità wireless.”

La tecnologia di GuRu fornisce potenza ai dispositivi a watt su dispositivi. I mini-moduli brevettati consentiranno ai dispositivi di essere alimentati a distanza mediante un trasferimento di potenza di precisione, rendendoli veramente wireless.

“L’innovazione è sempre stata parte del DNA di Motorola. L’azienda ha da tempo arricchito le nostre vite con il suo ecosistema di dispositivi e soluzioni intelligenti “, ha dichiarato Florian Bohn, CEO e co-fondatore di GuRu.

Con questo tecnologia wireless over-the-airLe onde radio a 20 GHz vengono utilizzate per alimentare i dispositivi. Gli hub di ricarica trasmettono tale potenza ai dispositivi e possono persino metterla in pausa se determina che è presente un ostacolo. Se il dispositivo viene spostato, l’hub riposizionerà la trave.

Motorola Guru Wireless Two Phones

I raggi inviano potenza a una velocità da circa 5 a 10 watt, che è vicina alla velocità dei caricatori Qi e di alcuni caricatori telefonici minori. Può essere utilizzato per alimentare dispositivi che richiedono più potenza, come laptop e persino droni che richiedono 10 volte quella quantità.

L’idea è che i mozzi possano essere posizionati in alto in una stanza, ad esempio nel soffitto di un ufficio. Potrebbero anche essere integrati in altri dispositivi, come gli altoparlanti intelligenti.

Raggiungeremo il vero wireless?

Non è stata fornita alcuna data per il rilascio dei dispositivi Motorola con tecnologia wireless over-the-air. Ciò porta a supporre che potrebbe volerci un po ‘di tempo.

Un’altra domanda rimasta senza risposta è se l’accordo di GuRu con Motorola sia esclusivo. Se lo è, significa che ogni produttore di smartphone avrà il proprio hub? Questo potrebbe rendere un ufficio molto occupato. Forse questa domanda troverà risposta nei mesi successivi.

Non sei ancora sicuro della ricarica wireless? Continua a leggere per la risposta alla ricarica del telefono wireless rispetto a quella cablata: quale è meglio?

Torna su