Nintendo Switch Knockoff in Works, alimentato da Android

Nintendo Switch Knockoff in Works, alimentato da Android

Sai che un prodotto è incandescente quando ci sono due voci separate che lo circondano in una settimana. Con le voci esistenti che vedremo un Nintendo Switch Pro entro la fine dell’anno, c’è anche una voce secondo cui Qualcomm sta lavorando a un knockoff di Nintendo Switch alimentato da Android. Come si suol dire, l’imitazione è la forma più sincera di adulazione.

I piani di Qualcomm

Ovviamente, con Qualcomm al timone, questo knockoff per Nintendo Switch presenterà un chipset Qualcomm. I piani includono chipset Snapdragon, secondo una fonte della polizia Android.

Polizia Android ha anche avuto l’opportunità di vedere le immagini della versione non definitiva del copione di Switch. Il sito dice che era chiaro che questo nuovo prodotto era basato sul palmare Nintendo. Aveva controller in stile joycon che si staccano dall’unità e la console assomiglia a un telefono più voluminoso.

Qualcomm ritiene che l’headroom termico e l’ingombro del cellulare porteranno a un sistema di gioco più veloce ed efficiente. Consentirà anche una grande batteria da 6000 mAh con una tecnologia di ricarica rapida. L’azienda sta collaborando con un fornitore di controller premium sia per la progettazione che per la produzione dei controller rimovibili.

Questa console di gioco portatile avrà la capacità di connettersi a un monitor o un televisore. Ci sarà anche spazio di archiviazione espandibile, con uno slot per schede micro SD.

Nintendo Switch Knockoff Android

Funzionerà sull’ultimo Android, con un launcher personalizzato e supporterà anche le app del Play Store di Google. Qualcomm spera che l’app Epic Games Store sia pronta in tempo. Il pensiero è che Qualcomm potrebbe preferire il gioco locale più dello streaming a causa delle capacità grafiche di Qualcomm.

Disponibilità

Non sembra che sarà pronto per competere con Nintendo Switch Pro, che si vocifera per le festività natalizie del 2021. Il knockoff partirà probabilmente nel trimestre successivo. Ciò gli darebbe il tempo di utilizzare la prossima generazione di Snapdragon, rendendo sconosciute le capacità esatte. Tuttavia, Qualcomm non sta cercando di combattere contro Nintendo e, secondo quanto riferito, sta solo esplorando lo spazio.

Il knockoff di Nintendo Switch sarà pronto per il 5G, ma non è noto se sarà disponibile un modello solo WiFi.

Qualcomm prevede un prezzo di $ 300, che lo rende uguale all’attuale Switch e al di sotto del prezzo previsto del Pro. Non è chiaro, tuttavia, cosa includerà i $ 300 del knockoff. La speranza è di vederlo sugli scaffali dei negozi e collegato ai vettori 5G.

Continua a leggere per saperne di più sul presunto Nintendo Switch Pro.

Torna su