Nuove funzionalità di Esplora file per Windows 11 22H2 (finora)

Windows 11 22H2 icin Dosya Gezgini yeni ozellikleri simdiye kadar.webp
⏱️ 7 min read

  • Elenco completo delle nuove funzionalità in arrivo in Esplora file.
  • File Explorer ha confermato di ottenere supporto per schede e suggerimenti contestuali.
  • Il file manager predefinito riceverà anche modifiche come l’anteprima delle cartelle, nuove scorciatoie e modifiche al menu di scelta rapida.

Windows 11 22H2 dovrebbe arrivare durante la seconda metà del 2022 e, tra tutte le funzionalità e i miglioramenti, la versione porterà anche una versione aggiornata di Esplora file con molte modifiche visive.

Microsoft ha rilasciato molte anteprime nei canali Dev e Beta del programma Windows Insider. Tuttavia, è stato solo durante l’evento di lavoro ibrido che l’azienda ha svelato le maggiori funzionalità in arrivo in Esplora file, comprese le “schede” altamente richieste, una nuova “Home page” con “Preferiti”, suggerimenti contestuali e altro ancora.

Sebbene molte nuove funzionalità arriveranno con il rilascio della versione 22H2, quest’anno non sono previsti altri miglioramenti (come le schede in Esplora file e suggerimenti contestuali).

Funzionalità principali di Esplora file

Ecco una carrellata delle migliori funzionalità e modifiche in arrivo alla versione 22H2:

1. Nuovo Esplora file nuova Home

A partire da Windows 11 22H2, Esplora file introduce una nuova pagina “Home” predefinita. Tuttavia, questo non è qualcosa di completamente nuovo. Microsoft ha solo rinominato la pagina “Accesso rapido” in “Home” e ha aggiunto una nuova icona. Inoltre, il nome “Accesso rapido” sarà ora il nome della prima sezione in “Home” e la sezione “File aggiunti” è ora denominata “Preferiti”.

Home in Esplora file

Inoltre, le sezioni dei file recenti e preferiti sono ora ricercabili utilizzando la casella di ricerca in Esplora file, anche se non sono file locali.

Il supporto “Aggiungi ai preferiti” tramite il menu contestuale sarà ora disponibile per file e cartelle e questi contenuti verranno visualizzati nella nuova sezione “Preferiti” sopra “Recenti” in Home.

Quando si utilizza un account Microsoft, di lavoro o di formazione, i file “Preferiti” e “Recenti” da Office.com verranno visualizzati anche nella pagina “Home”.

Infine, la pagina “Home” sarà in grado di mostrare contenuti da OneDrive, Download e virtualmente da tutte le posizioni dell’indice. Se i file non sono disponibili localmente sul computer, mostreranno le miniature e potrai condividerli tramite la condivisione di OneDrive.

Le modifiche che bloccano o sbloccano file ospitati in OneDrive, SharePoint e Teams verranno sincronizzate e si rifletteranno in Office.com e nelle app di Office. Inoltre, gli aggiornamenti delle attività sui file dei collaboratori, come modifiche e commenti, vengono mostrati nella vista “Riquadri” e possono essere visualizzati anche nella vista “Dettagli”.

2. Nuove schede di Esplora file

Microsoft ha ufficialmente confermato che le schede per Esplora file arriveranno su Windows 11, ma non si è impegnata a una data di rilascio.

Il nuovo supporto non era un segreto. È già stato individuato come una funzionalità nascosta nelle ultime build di anteprima di Windows 11, ma ora è ufficiale.

Le schede per Esplora file dovrebbero funzionare in modo simile alle schede nel browser Web. Invece di avere più istanze dell’app, ora sarai in grado di utilizzare un’istanza per navigare in più cartelle e percorsi di unità. Sarai anche in grado di riorganizzare e creare nuove schede secondo necessità.

Le schede di Esplora file vengono riorganizzate
Le schede di Esplora file vengono riorganizzate

Anche Microsoft non sta cercando di farlo per la prima volta. In passato, l’azienda ha iniziato a testare una funzionalità chiamata “Sets” che avrebbe dovuto portare le schede per tutte le app, ma il progetto è stato poi annullato su Windows 10.

3. Perfezionamenti del menu contestuale

Nel menu di scelta rapida precedente (Mostra altre opzioni), gli elementi ora includono più spaziatura interna e l’evidenziazione è chiara o scura, a seconda del colore del sistema anziché blu. Lo vedrai anche nel menu File dell’esperienza di Task Manager.

Menu contestuale classico nuovo highlight
Evidenziazione della voce del menu contestuale classico

Inoltre, il menu contestuale aggiungerà alcune nuove opzioni di primo livello, tra cui “Installa” quando si fa clic con il pulsante destro del mouse sui file dei caratteri e sui file .inf. “Installa certificato” quando si fa clic con il pulsante destro del mouse sui file .cer. “Mappa unità di rete” e “Disconnetti unità di rete” quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su “Questo PC”. E “Disconnetti” quando si fa clic con il pulsante destro del mouse sulle unità di rete.

Dalla pagina “Questo PC”, quando si fa clic su Vedi altro (a tre punti), troverai l’opzione per aggiungere una connessione al server multimediale.

Connetti a un'opzione del server multimediale
Connetti a un’opzione del server multimediale

Microsoft sta inoltre aggiornando il design della finestra di dialogo “Apri con” per allinearlo al design di Windows 11 e semplifica l’impostazione di un’app predefinita per l’apertura di un’app. (L’azienda ha disabilitato questa funzione, ma dovrebbe essere disponibile in futuri aggiornamenti.)

Apri con una nuova interfaccia utente
Apri con una nuova interfaccia utente

4. Integrazione con OneDrive

Esplora file include anche una nuova integrazione di OneDrive per aiutarti ad avere il controllo sul consumo di spazio di archiviazione e assicurarti che i tuoi file siano sincronizzati. Durante l’esplorazione delle cartelle di OneDrive, ora puoi vedere lo stato di sincronizzazione e l’utilizzo della quota senza dover uscire da Esplora file.

Integrazione con Esplora file di OneDrive
Integrazione con Esplora file di OneDrive

5. Anteprime delle cartelle

Inoltre, l’app ora può mostrare le anteprime degli elementi all’interno delle cartelle.

Anteprima della cartella Esplora file
Anteprima della cartella Esplora file

6. Miglioramenti alla condivisione di Esplora file

Microsoft sta lavorando per migliorare l’esperienza di condivisione dei file. Ad esempio, quando si fa clic su Condividere pulsante per un file, Esplora file ora suggerirà ai contatti di condividere il contenuto, le persone vicine o le app.

Suggerimenti contestuali
Suggerimenti contestuali (Fonte: Microsoft)

Inoltre, quando si condivide un file locale in Esplora file su Outlook, ora sarà possibile comporre un messaggio di posta elettronica direttamente all’interno della finestra di condivisione senza entrare direttamente in Outlook.

Condividi Outlook in linea in Explorer
Condividi Outlook in linea in Explorer (Fonte: Microsoft)

7. Nuove scorciatoie da tastiera di Esplora file

Inoltre, puoi usare il “Maiusc + clic destro” scorciatoia per aprire il classico menu contestuale invece della moderna alternativa che offre meno opzioni.

Quando si seleziona un file o una cartella, è anche possibile utilizzare il “Ctrl + Maiusc + C” scorciatoia da tastiera per copiare il percorso dell’elemento negli appunti.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x