OS X El Capitan – Cosa c’è di nuovo?

OS X El Capitan - Ce este nou?
⏱️ 3 min read

Ovviamente il WWDC non è lo stesso senza una grande anteprima della prossima versione di OS X, e la conferenza di quest’anno non è stata diversa. Apple ha presentato la sua ultima versione di OS X che arriverà presto, OS X El Capitan.

El Capitan, che prende il nome dalla cima di una montagna nel Parco nazionale di Yosemite, si concentra sul miglioramento dell’esperienza e delle prestazioni del software. È attualmente disponibile per gli sviluppatori Apple, sarà disponibile tramite una versione beta pubblica a luglio e sarà scaricabile per tutti – gratuitamente – questo autunno.

Il nome del software più recente, anche se suona strano, è in linea con la tendenza di Apple di fornire gli ultimi moniker a tema Mac OS California. Finalmente ha lasciato la sua fase felina – Tiger, Panther, Lion, Mountain Lion, Snow Leopard con OS X 10.9, quando ha rilasciato Mavericks (come tributo alla comunità di surf locale). Ha lanciato il cambiamento più radicale che abbiamo visto a OS X lo scorso anno sotto forma di OS X Yosemite, dal nome del parco nazionale.

El-Capitan-Keynote

Come accennato prima, con Yosemite che è il rinnovamento radicale, El Capitan si concentra sui miglioramenti dell’esperienza utente e delle prestazioni. Il vicepresidente senior dell’ingegneria del software di Apple, Craig Federighi, ha dettagliato i principali cambiamenti nella nuova versione, a partire dalla revisione del browser web Safari. Ora sarai in grado di bloccare facilmente i siti nella barra delle schede semplicemente trascinandola a sinistra. La barra degli indirizzi diventerà anche il punto in cui trovare una scheda in cui viene riprodotto l’audio e disattivarlo direttamente.

El-Capitan-Spotlight

Passando a Spotlight, Spotlight Search viene migliorato con la capacità di rispondere alle ricerche in un linguaggio generale, ad esempio chiedendo di trovare “documenti su cui ho lavorato a giugno”. Sarà anche in grado di cercare meteo, azioni e punteggi delle partite.

Ci sarà un’interfaccia di Mission Control migliorata per una migliore gestione delle finestre. Mission Control includerà anche Split View, che divide lo schermo in due metà, una per ogni app. L’app Mail presenterà schede, finestre ridotte a icona e altro ancora. Windows può essere agganciato a metà dello schermo per la visualizzazione divisa tenendo premuto il pulsante verde. Da lì puoi anche ridimensionare le finestre.

El-Capitan-Mail

La nuova app Note vedrà molti miglioramenti. Sarai in grado di incorporare foto e utilizzare caratteri ricchi con l’app Note, che la rende quasi una versione molto semplice di Pages, poiché non sarai più limitato alla semplice digitazione del testo con le più elementari capacità di formattazione.

El-Capitan-Notes

Il carattere di sistema sta cambiando in San Francisco, simile all’Apple Watch, che è una modifica estesa anche a iOS 9 di Apple, unificando l’aspetto delle sue varie offerte software.

Apple afferma inoltre di apportare alcuni miglioramenti reali alle prestazioni in El Capitan: le app si apriranno 1,4 volte più velocemente, il cambio di app sarà due volte più veloce e anche i file PDF si apriranno quattro volte più velocemente in Anteprima.

In una notizia più entusiasmante, Apple sta anche portando il suo motore di rendering grafico Metal, precedentemente esclusivo per iOS, sul desktop con El Capitan. Ciò dovrebbe rendere più facile per gli sviluppatori il porting dei loro giochi, ed è anche qualcosa che gli sviluppatori possono includere nelle applicazioni multimediali. Adobe, ad esempio, afferma che porterà Metal in tutte le sue app Creative Suite, inclusi Photoshop e Illustrator. Apple riceve anche supporto da sviluppatori come Epic Games, 2K Games e The Foundry.

El-Capitan-Metal

OS X El Capitan funzionerà su tutti i Mac che attualmente eseguono OS X Yosemite, ovvero:

  • iMac (metà 2007 o successivo)
  • MacBook (13 pollici in alluminio, fine 2008), (13 pollici, inizio 2009 o successivo)
  • MacBook Pro (13 pollici, metà 2009 o successivo), (15 pollici, metà / fine 2007 o successivo), (17 pollici, fine 2007 o successivo)
  • MacBook Air (fine 2008 o successivo)
  • Mac Mini (inizio 2009 o successivo)
  • Mac Pro (inizio 2008 o successivo)
  • Xserve (inizio 2009)

Allora, quali sono le tue opinioni sull’ultima versione di OS X di Apple? Sì o no? Le funzionalità sembrano migliorate e promettenti, ma ricordo quanto molti odiassero il cambiamento radicale del design di Apple acquistato con Yosemite, e non è stato fatto molto per migliorarlo a El Capitan.

Fateci sapere i vostri pensieri nella sezione Commenti qui sotto.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x