Warum beenden Browser die Flash-Unterstützung und wie wird anschließend auf Flash-Inhalte zugegriffen?

Perché i browser interrompono il supporto Flash e come accedere ai contenuti Flash in seguito

⌛ Reading Time: 4 minutes

Non è certo una novità che Adobe Flash stia per uscire. I principali browser stanno lentamente recuperando il supporto da anni ormai e la stessa Adobe ha annunciato che interromperà lo sviluppo e il supporto a dicembre 2020.

Ciò significa che entro il prossimo anno, praticamente nessun browser mainstream sarà in grado di accedere ai contenuti Flash sul Web. Niente video, niente giochi, niente siti Flash vintage, niente. Allora perché sta succedendo esattamente questo, qual è la sequenza temporale e cosa fai se hai davvero bisogno di accedere a qualche tipo di contenuto flash in seguito?

Perché Flash non sarà più disponibile?

Sunsetting Flash è in gran parte una mossa guidata dalla sicurezza. Flash una volta era lo standard per video, giochi e altri contenuti Web, ma è terribilmente vulnerabile agli exploit, grazie al modo in cui utilizza la memoria e altri problemi. Un altro problema è la sua difficoltà di integrazione con la tecnologia mobile sia per la sua tendenza a succhiare il potere che per la mancanza di supporto sia su iOS che su Android.

Mantenere un pezzo di software per lo più desktop con più buchi di un colino per spaghetti rattoppato e una sorta di sicurezza è, come puoi immaginare, una specie di mal di testa. Una volta che altri standard, come HTML5 e WebGL, divennero più funzionali e ampiamente supportati sia su desktop che su dispositivi mobili, i giorni di Flash furono contati.

Quando Flash smetterà di funzionare?

Calendario Flash 2020

Attualmente, la maggior parte dei browser ti consente di accedere ai contenuti Flash caso per caso approvandoli manualmente, ma anche questa opzione scomparirà l’anno prossimo. Il momento esatto in cui ciò accadrà dipende dal browser che stai utilizzando, poiché tutti hanno annunciato tempi diversi per la rimozione del supporto Flash, ma se tutto va secondo i piani, qualsiasi contenuto Flash lasciato su Internet sarà in gran parte inaccessibile entro la fine del 2020.

Ecco il programma generale:

  • Inizio 2020: Firefox rimuoverà completamente il supporto Flash dalle versioni consumer.
  • Dicembre 2020: Adobe non aggiornerà più Flash né lo offrirà per il download.
  • Dicembre 2020: Cromo e la maggior parte dei browser basati su Chromium (incluso Microsoft Edge) rimuoverà tutto il supporto Flash.

Potrò ancora accedere ai contenuti Flash?

Flash 2020 Puzzle Piece

Dopo il 2020, sarà ancora possibile accedere a qualsiasi contenuto Flash rimanente sul Web, ma ci vorrà del lavoro. I browser aggiornati non saranno in grado di caricare Flash, ma i fan di Flash veramente disperati potrebbero utilizzare una versione precedente di un browser, bloccarne l’aggiornamento automatico e utilizzarla solo per i contenuti Flash.

Ovviamente, ciò comporta i suoi problemi di sicurezza, quindi fallo a tuo rischio e prendi precauzioni come eseguirlo in una sandbox e visitare solo siti di cui ti fidi. In alternativa, potrebbero esserci ancora browser (fork Firefox / Chromium) che scelgono di continuare a eseguire Flash in qualche forma, quindi anche trovare uno di questi può aiutare.

Ovviamente, con Flash effettivamente disattivato dal Web, i siti che offrono contenuti basati su Flash potrebbero non essere disponibili a lungo, quindi se c’è qualcosa che vuoi veramente salvare, dovrai scaricare il file Flash (SWF) e utilizzare un desktop Flash player (come Lettore di file SWF) per aprirlo. Tuttavia, questo approccio potrebbe richiedere molto tempo e essere tecnico se stai cercando di salvare tutti i tuoi contenuti preferiti.

Flashpoint 2020 Flashpoint

L’ultima e migliore opzione che probabilmente troverai per accedere a questa roba è Punto d’infiammabilità, che è un progetto in corso per archiviare e distribuire il contenuto Flash del Web. Migliaia di giochi e animazioni sono stati ora catalogati e sono disponibili per il download e per giocare come preferisci, quindi è molto probabile che non avrai nemmeno bisogno di tornare manualmente al gioco che temevi sarebbe scomparso. Se qualcosa non funziona il loro elenco di contenuti, puoi sempre contribuire alla community e aggiungerlo tu stesso.

Un lampo nella padella

Si stima che solo una piccola percentuale del Web utilizzi Flash (Google stima che circa il 17% degli utenti visualizzi un contenuto Flash ogni giorno), quindi probabilmente non noterai una grande differenza nella tua navigazione quotidiana. Molti contenuti basati su Flash sono già stati aggiornati per utilizzare uno standard moderno come HTML5, WebGL o Unity e tutti i siti che desiderano continuare a offrire i propri contenuti dopo il 2020 dovranno assicurarsi che lo facciano anche loro. Se ci sono contenuti Flash a cui sei particolarmente legato, ora è il momento di assicurarti che rimangano attaccati.