Protejarea confidențialității și securității pe Android

Protezione della privacy e della sicurezza su Android

⌛ Reading Time: 4 minutes

Android occupa un enorme 70% della quota di mercato dei dispositivi di tutti i dispositivi intelligenti su Internet. Insieme a Windows (che ha una quota di mercato stimata ancora maggiore dell’89% sui PC desktop), Android è facilmente uno dei sistemi operativi più utilizzati sul mercato.

Per questo motivo, Android lo è spesso mirato a exploit di sicurezza. A causa di Android grande frammentazione, questo significa che anche i dispositivi all’avanguardia potrebbero non ricevere gli aggiornamenti abbastanza velocemente da proteggersi da tutti i malintenzionati che minacciano la tua privacy e sicurezza.

Storie di notizie diffuse di sorveglianza sponsorizzata dal governo, spionaggio internazionale sponsorizzato dallo stato e enormi violazioni della sicurezza aziendale colorare la conversazione sulla privacy e la sicurezza. I telefoni Android possono contenere informazioni bancarie, informazioni su carte di credito e di debito, password per servizi web e altre informazioni personali.

Se sei preoccupato per la tua privacy, il primo passo dovrebbe essere quello di proteggere il tuo dispositivo più utilizzato. Per molte persone questo è uguale al loro smartphone Android. Mettiamo al sicuro il tuo dispositivo.

Proteggi la tua navigazione mobile

Per quelli di voi che hanno familiarità con Tor, vedere l’immagine sopra probabilmente ha già sospirato esasperato. Non preoccuparti, non sto solo per dire “usa Tor” e farla finita. Orbot è una soluzione Tor mobile efficace, ma per quanto riguarda le persone che non vogliono utilizzare la rete di Tor per la loro navigazione quotidiana?

Possono usare FireFox, ovviamente. Mobile FireFox consente l’installazione di due estensioni chiave: uBlock e HTTPS ovunque. L’utilizzo di Mobile FireFox con queste estensioni renderà la tua esperienza di navigazione mobile molto più sicura e anche più veloce, grazie all’adblocker!

Proteggi l’archiviazione del tuo telefono

crittografia androidprivacy

Utilizzi una versione più recente di Android, come Android Marshmallow o Android N? Vai alle opzioni del tuo telefono e abilita la crittografia!

Ovviamente non tutti sono così fortunati. Se non stai utilizzando una versione più recente di Android, dovrai utilizzare un’applicazione di terze parti per crittografare i file sul tuo dispositivo Android. Dai un’occhiata all’articolo di Mahesh per un tutorial sulla crittografia dei file del tuo dispositivo con Andrognito 2!

Proteggi le tue comunicazioni

androidprivacy-telegram

Android, fortunatamente, non manca di servizi di messaggistica crittografata. Lo svantaggio dell’utilizzo di messenger orientati alla sicurezza è che anche l’altra parte deve usarli, il che danneggia l’adozione di molti di questi programmi. Indipendentemente da ciò, se sei veramente preoccupato di proteggere le tue comunicazioni, dovresti ottenere un messenger crittografato.

Derrik Diener ha scritto un ottimo articolo su Telegram e altre due eccellenti opzioni di messaggistica crittografata per Android. Ti consiglio di andare lì se è quello che ti interessa.

Per quanto riguarda le soluzioni più tradizionali, Allo e Facebook Messenger di Google offriranno presto entrambi la crittografia end-to-end opt-in. Non sono solo gli utenti come te a essere preoccupati per la privacy, ma anche le più grandi aziende tecnologiche.

Evitare applicazioni dannose

androidprivacy-nomarket

Il malware ha un grande effetto sulla tua privacy. Il malware è spesso progettato con l’intenzione di rubare i tuoi dati personali a scopo di lucro, quindi ovviamente vuoi assicurarti che nulla del genere arrivi sul tuo dispositivo Android.

Un semplice passo avanti in quella direzione è semplicemente andare nelle opzioni del tuo dispositivo e disabilitare “Installazione di app da fonti sconosciute”. Questo è abilitato per impostazione predefinita, ma è sicuro ricontrollare nel caso in cui tu abbia mai installato app non di Market e te ne sia dimenticato.

Naturalmente, le app antivirus esistono anche su Android. Dai un’occhiata a quelli se vuoi una soluzione software a questo problema.

Conclusione

Android è probabilmente uno dei sistemi operativi più grandi e frammentati sul mercato. Ma proprio come qualsiasi sistema, i passaggi giusti possono proteggere sia il tuo dispositivo che la tua privacy. Spero che questo articolo ti abbia aiutato a farlo!

In caso di domande, dubbi o consigli, aggiungi il tuo contributo ai commenti. Ci piacerebbe sentire la tua opinione.

Credito immagine: Orbot